Condividi
Condividi in:

Come addormentarsi in un minuto con il metodo 4-7-8

Come addormentarsi in un minuto con il metodo 4-7-8

È possibile addormentarsi in un minuto? Con la tecnica 4-7-8 sì, lo hanno confermato il suo promotore e anche molte persone che l'hanno utilizzata in più di una occasione. Si tratta di realizzare un esercizio di respirazione basato su di una formula matematica concreta affinché il corpo entri in uno stato di rilassamento profondo, permettendoci quindi di addormentarci in pochissimo tempo. Se hai molte preoccupazioni per la testa o sei particolarmente nervoso in questo periodo, e ogni notte ti è sempre più difficile chiudere gli occhi e prendere sonno, ti consigliamo di provare questa tecnica e verificare se i risultati sono davvero efficaci come dicono in molti. In questo articolo di unCOME su come addormentarsi in un minuto con il metodo 4-7-8 spieghiamo come funziona la tecnica e ti proponiamo degli utili consigli per sfruttarla al meglio.

Potrebbe interessarti anche: Come combattere l'insonnia in menopausa

In che consiste il metodo 4-7-8

Andrew Weil, fondatore e direttore del centro di medicina integrativa che si trova nell'Università dell'Arizona, è stato il promotore di questa tecnica che promette di potersi addormentare in un solo minuto dopo averla messa in pratica. Ciò che fece fu applicare un formula numerica ad una tecnica già usata da diversi anni con il fine di migliorare la respirazione diaframmatica. Infatti, questo metodo si centra sul correggere la nostra maniera di respirare affinché possiamo approvvigionarci meglio di ossigeno, riempire d'aria la parte inferiore dei polmoni e, di conseguenza riuscire a rilassare la muscolatura del corpo e la mente allo stesso tempo.

Come funziona la tecnica 4-7-8

Quando ci mettiamo a letto e siamo nervosi e stressati, respiriamo più velocemente del normale. Ciò provoca che i livelli di gas che si concentrano nel flusso sanguigno (diossido di carbonio, ossigeno, ecc.) non abbiano un valore adeguato. È proprio in questo che si basa la tecnica 4-7-8: nel proporre una respirazione corretta, più lenta e più profonda, per ottenere che questa concentrazione di gas recuperi i suoi valori corretti. Infatti, una volta stabilizzati, il ritmo cardiaco rallenta, il corpo si rilassa profondamente e di conseguenza il sonno si concilia facilmente ed in poco tempo.

Come usare il metodo 4-7-8 per addormentarsi in un minuto

Vuoi mettere in pratica questo metodo e comprovare tu stesso se funziona? Allora, per addormentarti in un minuto con la tecnica 4-7-8 devi solo seguire i passi che ti mostriamo a continuazione:

  1. Colloca la punta della lingua dietro i denti frontali superiori, esattamente nel punto in cui inizia il palato.
  2. Chiudi la bocca e respira con il naso contando fino a 4 secondi.
  3. Trattieni il respiro e mantieni l'aria nei polmoni per 7 secondi.
  4. Espira tutta l'aria dai polmoni lentamente, contando fino ad 8 secondi.

È semplicissimo! Basta ripetere questi quattro passi ciclicamente finché non ti addormenti. Con il metodo 4-7-8 potrai rilassarti a letto e riuscire a conciliare il sonno in maniera molto più veloce. Andrew Weil ha segnalato che tanto il processo di inspirazione quanto quello di espirazione devono essere rumorosi, perciò non ti sforzare di farlo in silenzio.

L'effettività del metodo migliora con la pratica

Per addormentarsi in un minuto con il metodo 4-7-8, è importante che l'esercizio di respirazione si svolga rispettando esattamente la metodologia suggerita dal dottor Weil. Tieni presente che è normale all'inizio avere difficoltà a trattenere il respiro per tutto quel tempo, ma con il tempo riuscirai a farlo senza problemi e man mano che ti impratichisci, l'esercizio avrà maggiore effetto offrendo maggiori risultati.

Altri momenti in cui utilizzare la tecnica 4-7-8

Il metodo 4-7-8 non solo è possibile utilizzarlo per dormire, bensì lo si può mettere in pratica in altre circostanze quotidiane in cui ci si vuole rilassare, calmare i nervi ed entrare in uno stato di tranquillità. Alcune di queste situazioni in cui può esserti d'aiuto sono:

  • Prima di affrontare un colloquio di lavoro;
  • prima di parlare in pubblico;
  • prima di partecipare a una competizione sportiva;
  • quando hai paura di qualcosa;
  • quando sei particolarmente arrabbiato;
  • prima di salire su di un aereo se volare ti genera ansietà.

Altri trucchi per addormentarsi rapidamente

In questo articolo abbiamo visto come addormentarsi in meno di un minuto con la tecnica 4-7-8, ma se questa tecnica non dovesse funzionare come sperato, ti consigliamo alcuni trucchi aggiuntivi che possono aiutare, e molto, tuoi momenti di riposo. Tra questi troviamo:

  • Fare un bagno caldo prima di andare a letto.
  • Non mangiare determinati alimenti prima di dormire ed evitare il consumo di bevande stimolanti.
  • Cercare di andare a dormire sempre alla stessa ora.
  • Preparare degli infusi per dormire più profondamente.
  • Far arieggiare abbondantemente la camera prima di mettersi a letto.
  • È consigliabile assumere la melatonina per regolarizzare il ciclo sonno-veglia.
  • Evitare l'utilizzo dei dispositivi elettronici almeno un ora prima di coricarsi.

Se ti è piaciuto questo articolo ti consigliamo la lettura di tecniche di rilassamento per combattere l'ansia.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come addormentarsi in un minuto con il metodo 4-7-8, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute mentale.

Commenti (0)

Scrivi un commento su Come addormentarsi in un minuto con il metodo 4-7-8

Ti è piaciuto l'articolo?

Come addormentarsi in un minuto con il metodo 4-7-8
1 di 3
Come addormentarsi in un minuto con il metodo 4-7-8