Condividi

Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 23 novembre 2017
Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola

Il cancro alla gola è uno dei più comuni e anche se le possibilità di guarigione sono del 90% se diagnosticato per tempo, a volte viene individuato troppo tardi e per questo è fondamentale conoscerne i sintomi e i fattori di rischio. Su imparaCOME vi spieghiamo quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola e vi diamo altre informazioni basiche sull'argomento.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i sintomi del cancro alla faringe
Passi da seguire:
1

Il cancro alla gola può iniziare lì e poi espandersi alle corde vocali, la laringe, l'esofago, la parte inferiore del collo, la bocca, ecc. Una volta che si espande ad altre zone del corpo la diagnosi si fa molto più grave e incerta, per questo è fondamentale accorgersi della malattia il più presto possibile.

2

Un fattore di rischio decisivo in questo tipo di cancro sono le abitudini e i fattori ambientali. Fra questi i più importanti sono:

  • Fumare e masticare tabacco,
  • Consumare alcol in eccesso
  • Il virus del papilloma humano o VPH
Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola - Passo 2
3

La maggior parte dei malati di cancro alla gola sono uomini sui 50 anni. I modi più comuni per evitare o prevenire il cancro alla gola sono:

Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola - Passo 3
4

I principali sintomi iniziali del cancro alla gola sono i seguenti.

  • Perdita della voce o raucedine che persiste per più di una settimana
  • Mal di gola, che nonostante le medicine persiste per più di dieci giorni
  • Dolori e fastidi nella zona del collo
  • Tosse che può essere accompagnata da catarro e sangue
  • Difficoltà di respirazione e suoni sibilanti
  • In casi più avanzati, perdita di peso e difficoltà a deglutire.
Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola - Passo 4
5

Una grande quantità di casi di cancro alla gola peggiorano e si fanno seri per la mancata diagnosi. È importante quindi diminuire i fattori di rischio e realizzare controlli periodici, una volta l'anno, e andare dal dottore se i sintomi sono preoccupanti.

Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola - Passo 5
6

Fai attenzione alle afte o ulcere nella bocca. Questi piccoli taglietti o vesciche all'interno della bocca possono essere causati da morsi accidentali o mancanza di vitamine, fra le altre cause. Normalmente spariscono in una settimana, ma se questo non accade ma anzi peggiora o cambia di forma, è meglio rivolgersi al medico. Potrebbe essere uno dei primi sintomi del cancro alla gola.

7

Se hai dolori persistenti per più di una settimana in bocca, come all'interno delle guance, vicino alle gengive o al palato, è meglio rivolgersi al medico, escluso il caso di mal di denti. Il dottore potrà quindi effettuare una tempestiva diagnosi riguardo al tuo dolore.

Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola - Passo 7
8

Un altro dei primi segni di tumore alla gola è il sanguinamento frequente dalla bocca e dal naso oppure la presenza di una sorta di lividi in bocca o nella gola e/o degli sfoghi su palato, guance e lingua. Anche in questo caso è meglio prevenire e recarsi presto dal medico.

9

Anche un cambio o alterazione di voce potrebbe allarmarti, soprattutto se diventa più rauca e debole senza motivo, cioè senza avere in corso una patologia respiratoria (raffreddore, tosse, mal di gola, ecc..).

10

Se all'inizio pensavi di avere un semplice mal di gola, però vedi che questo non passa con nessuna medicina ed inoltre è accompagnato da difficoltà di ingerire e deglutire, recati dal medico. Controlla inoltre di non avere bozzi nella zona del collo.

11

Nota se oltre alla gola, senti dolore anche alle orecchie o alla mascella. In casi di tumore alla gola spesso l'infiammazione riesce a spostarsi a una o entrambe le zone provocando dolore intenso alla mascella o a un orecchio.

Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola - Passo 11

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola

Ti è piaciuto l'articolo?
8 commenti
ilaria
Salve circavun mese fa mi sono ritrovata un taglietto sulla lingua a causa di un dente..dopo 20 giorni é scomparso xche ho limato il dente...ma il taglietto nei primi giorni mi havcausato forti dolori.ora invence ho entrambe le pareti della gola infiammate e nn si toglie oramai da tre settimane.ho paura
Ilaria
Salve, sono una ragazza di 18 anni. È da un paio di anni che ho problemi alle tonsille, cioè mi vengono quest'ultime ricoperte di placche; le ho sempre curate con punture perché l'antibiotico non era abbastanza efficace. Quest'anno mi sono ovviamente ritornate nel cambio di stagione inverno-primavera. Ho fatto 4 giorni di antibiotico più 9 giorni di punture alla sera. Nonostante ciò le placche mi sono passate due giorni dopo finite le punture... Sono andata a fare una visita da un otorinolaringoiatra (Tubino) e mi ha prescritto delle bustine di Onaka da prendere mattina e sera per 20 gg, smettere un mese e riprendere un secondo ciclo. Nonostante stia prendendo queste bustine e stessi facendo punture di penicillina una ogni 15 giorni, il mal di gola continua a persistere ed è talvolta infiammata. Cosa dovrei fare?
Cinzia
Ti rispondo per esperienza personale : tonsille come le tue non si curano, si tolgono e basta! Altrimenti rischi che ti capiti come a me : operata di tonsille a 40 anni, 10 anni dopo mi sento dire che la mia artrite dipende dal non aver tolto in tempo (?) le tonsille !
Joni
Buona sera sono un ragazo di 33 anni otobre scorso sentivo un fastidio in gola come se era un nodo sono andato dal (orl) e mi a deto tutto aposto non cie niente di preucoparsi mi a fato vissita con endoscopia.ma anchora oggi quel nodo lo sento anche dopo quassi 6 mesi sono preucupato o fato anche altri analissi ma tuto negativo .la gola mi fa male e di piu il primi pasti mi fa male .aspeto risposta.scussate per scritura ma sono straniero.un saluto.
Stefania Morese (Autore/autrice di unCOME)
Salve Joni! L'unica cosa che ti posso consigliare è continuare a far visita ad un dottore specializzato, se il dolore e i fastidi sono continui. Nel breve tempo, posso consigliarti questo nostro articolo http://salute.uncome.it/articolo/bibite-per-alleviare-il-mal-di-gola-15284.html
dove ti elenchiamo delle bibite che possono alleviare il dolore alla gola. Cambia medico se è necessario, senti più persone e non sottovalutare la cosa. Ti auguro una buona guarigione! Un saluto dalla redazione di UnCome!
giulia
Ciao, ho 20 anni, e mi sono accorta da poco tempo, che ho un rigonfiamento e non so cosa sia. Quando lo tocco non mi fa male, ma intanto mi fanno male i denti e qualche volta l'orecchio. Il rigonfiamento si trova al centro del collo, ma è grave? Magari me lo faccio dire dal mio pediatra, grazie.
Luigi Nicastro
Ciao Giulia,

Bravissima, recati al più presto dal tuo medico curante.

Un slauto dalla redazione di unCome!
katiuscia
Vorrei sapere ,con una diagnosi di leucoeritroplasia alle corde vocali ..in quanto tempo può trasformarsi in tumore?
Luigi Nicastro
Ciao Katiuscia,
per simili dubbi consigliamo sempre di consultare un medico senza procrastinare, soprattuttto perchè ogni corpo è differente, come differente è il modo di manifestare i sintomi!

Un saluto dalla redazione di Uncome!
Catia
Buon giorno sono una signora di 39 anni volevo esporvi il mio problema e possibilmente avere un consiglio. Circa 2 mesi fa ho avuto un fortissimo mal di gola come mai in tutta la mia vita non riuscivo a parlare neanche aprire la bocca ,con febbre altissima senza tosse. In quei giorni ho avuto episodi di muco denso con sangue molto vistoso. Quell'episodio lo avevo giustificato dal forte male alla gola. Il medico curante mi diede un antibiotico per 8 giorni, in realtà il mal di gola era migliorato ma non guarito del tutto. A distanza di due mesi ho ancora bruciore con rossore alla gola senza febbre (a volte brividi notturni e sudorazione eccesiva)con striature di sangue insieme a catarro chiaro che sale in bocca ma sempre senza tosse. Da circa tre giorni sono in terapia con un 'altro antibiotico ma il rossore e bruciore alla gola persiste. La dottoressa mi ha prescritto esami della tubercolosi(negativo)visita dal cardiologo con elettrocardiogramma perché oltre al mal di gola persiste da circa due mesi un fastidio al petto come un' oppressione ,visita dal cardiologo (cuore sano). Oggi ho fatto RX al torace sono in attesa di referto. Adesso ho intenzione di domandare una visita da un' otorinolaringoiatra con un tampone alla gola. Secondo il vostro parere devo iniziare a preoccuparmi di un possibile tumore confido in una vostra opinione e ringrazio anticipatamente.
Michele Bonalumi
Cara Catia, io aspetterei prima di preoccuparmi i risultati del referto e della visita dall'otorinolaringoiatra per avere un quadro piu completo. Devi valutare anche se soffri di uno o alcuni degli altri sintomi che abbiamo elencato nell'articolo. Un saluto!
lillo d'amico
io o 67 anni,da un paio di giorni mi si è abbassata la voce.sono preoccupato in quanto è morto un fratello a 63 anni di tumore alle corde vocali, cosa devo fare?
alessia
Io e più di una settimana che o un forte mal di gola febbre alta e gola gonfia sia dentro le fuori e fatica a respirare sono anche senza voce nonostante prendo l antibiotico la febbre e mal di gola persiste

Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola
1 di 7
Quali sono i sintomi iniziali del cancro alla gola

Torna su