Condividi

Quali sono le carni magre

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 6 ottobre 2017
Quali sono le carni magre
Immagine: guiamais.com.br

Sentiamo spesso parlare delle carni magre, si tratta di proteine con basso contenuto di grasso che devono essere consumate in particolare nel caso di pazienti con malattie cardiache, fegato ingrossato, problemi di colesterolo o sovrappeso. Tuttavia al momento di acquistare la carne, non sempre ci è chiaro quali sono le carni magre, quali tagli è opportuno scegliere e di quali è preferibile non abusare. Ti è successo? Tranquillo su unCome.it ti spieghiamo in dettaglio tutto ciò che devi sapere sulle carni magre.

Potrebbe interessarti anche: Come scongelare la carne

Cosa si intende per carne magra?

Per determinare se una carne è magra è necessario conoscere la sua percentuale di grassi. Si considera carne magra qualunque tipo o taglio e che contenga meno del 10% di materia grassa per 100 grammi, ciò la rende una proteina sana.

Per le loro caratteristiche alcune carni entrano direttamente nel gruppo delle magre, mentre altre lo saranno solo in funzione del taglio scelto.

Carne magra: il pollo

Il pollo, essendo carne bianca, rientra nel gruppo della carne magra, tenendo sempre presente che deve essere consumato senza la pelle per garantire che la percentuale di grasso sia ridotta. Le zone del petto e le cosce sono quelle che apportano meno grassi.

Su unCome ti spieghiamo come cucinare petti di pollo teneri e deliziosi per gustare un piatto squisito e nutriente senza sensi di colpa.

Quali sono le carni magre - Carne magra: il pollo

Carne magra: il tacchino

Al pari del pollo, il tacchino è considerata una carne magra grazie al suo basso contenuto di grasso e colesterolo, il petto e le cosce sono le parti con minore apporto calorico. Questa proteina è ideale per coloro che vogliono seguire una dieta sana o perdere peso riducendo il consumo dei lipidi.

Si può preparare un delizioso petto di tacchino al forno o una coscia di tacchino arrostita per gustare tutto il suo delizioso sapore.

Quali sono le carni magre - Carne magra: il tacchino

Carne magra: il coniglio

Grazie al suo elevato contenuto di fibra muscolare e la bassa percentuale di grasso, il coniglio è una proteina considerata magra, ideale per coloro che desiderano beneficiare di una carne dal gusto delicato, ma che non apporta troppe calorie alla dieta.

Sono diverse le ricette tradizionali con il coniglio, è possibile gustarlo alla cacciatora, stufato con basilico o preparato al forno.

Quali sono le carni magre - Carne magra: il coniglio

Carne magra: alcuni tagli di bovino, il maiale e l'agnello

Sebbene tradizionalmente si ritenga che le carni magre siano quelle menzionate in precedenza, alcuni tagli di bovino, il maiale e l'agnello si considerano magre perché contengono meno del 10% di grasso, ad esempio:

  • Vitello: lombata, l'ossobuco e i filetti.
  • Agnello: la cosce e i tagli provenienti dal capretto.
  • Suino: lombata, la paletta e il filetto.
Quali sono le carni magre - Carne magra: alcuni tagli di bovino, il maiale e l'agnello

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono le carni magre, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Scrivi un commento su Quali sono le carni magre

Ti è piaciuto l'articolo?

Quali sono le carni magre
Immagine: guiamais.com.br
1 di 5
Quali sono le carni magre

Torna su