Condividi
Condividi in:

Come riconoscere la carne in cattivo stato

Passo per passo
Valutazione: 4,5 (329 voti)
5 commenti
condiviso 21 volte
 
Come riconoscere la carne in cattivo stato

Le malattie trasmesse dagli alimenti, tra le quali una delle più comuni è la salmonellosi, sono responsabili di milioni di casi di avvelenamento ogni anno. Il più delle volte la contrazione di queste malattie è dovuta al fatto di aver mangiato carne in cattivo stato. La possibilità di contrarre queste malattie è tanto più alta quanto più vecchia sia la carne. Saper riconosce se la carne non è più in buono stato potrebbe evitarci di dover sperimentare tutti gli effetti indesiderati dell'intossicazione alimentare. In questo articolo di imparaCOME ti spieghiamo come riconoscere la carne in cattivo stato offrendoti dei consigli che ti terranno lontano da sperimentare una intossicazione alimentare.

Potrebbe interessarti anche: Come conservare la carne
Istruzioni:
1

Controlla la data di vendita e di scadenza indicata sulla confezione della carne. Se è passata la data di scadenza evita tassativamente di comprare il prodotto, anche se il prezzo è bassissimo. Se per assurdo il contenitore della carne non indica la data di scadenza, il lotto e la data di confezionamento, non comprare la carne. Vendere carne scaduta è un reato ed i luoghi dove questa pratica avviene vanno subito denunciati.

2

Controlla sempre il colore della carne prima di acquistarla. Non necessariamente deve essere passata la data di scadenza per trovare la carne in uno stato cattivo, potrebbe essere stata conservata male. Inoltre, tieni presente che se il colore ha qualche leggera sfumatura non significa per forza che la carne non sia più buona. La carne di pollame potrebbe anche avere un colore che val dal bianco tendente al blu o al giallo. Quando è in ottimo stato la carne di maiale cruda è di colore grigio-rosa.

La maggior parte delle persone crede che il giusto colore della carne cruda tagliata sia rosso brillante, ma la verità è che questo colore non è naturale della carne fresca, infatti si produce nel momento in cui si espone la carne all'aria. Se la carne è stata tagliata e conservata sottovuoto avrà un colore rosso porpora. Diversamente da quanto si pensa il fatto che la carne di vitello sia diventata marrone, non vuol dire che non sia in buono stato.

La carne degli animali adulti sicuramente sarà più scura di quella degli animali più giovani. Inoltre c’è da considerare che a volte l’illuminazione della macelleria potrebbe causare una reazione nei colori della carne, infatti potrebbe sembrare marrone o rossiccia.

3

Odora la carne. Questo probabilmente è il metodo più immediato per scoprire se la carne non è in buono stato. Per qualsiasi tipo di carne se ha odore rancido o sgradevole, non è buona da mangiare.

Potreste comprare in macelleria carne che sembra fresca ma che invece emana un leggero cattivo odore. Questo potrebbe significare che la carne sta andando a male o che è stato utilizzato monossido di carbonio per conservare la carne in modo da mantenere il colore vivace, anche dopo che è andata a male.

In ogni caso non si possono correre rischi. Le carne di pollame assume un odore putrido quando incomincia ad andare a male, e il suo fetore di solito riesce a scoraggiare anche chi è forte di stomaco.

4

Prenditi il tempo che occorre per ispezionare la carne. La carne avariata spesso ha una consistenza viscida, questo vuol dire che i batteri si stanno moltiplicando sulla sua superficie. La carne avariata soprattutto quella dei volatili diventa appiccicosa. Se ci sono aree che sono diventate di colore nero o verde scuro, vuol dire che i funghi hanno iniziato a germinare.

5

Nel dubbio buttate la carne anche se l'avete già acquistata, e se notate carne in cattivo stato in vendita, ovunque sia, chiamate gli ispettori sanitari. La gente che specula sulla salute va fermata e punita.

6

In questo articolo ti abbiamo spiegato come riconoscere la carne in cattivo stato, se sei una amante sfegatato delle bistecche ti consigliamo anche la lettura dei nostri articoli:

Inoltre, se sei solito comprare grandi quantità di carne, ti consigliamo di leggere il nostro articolo sui modi migliori per conservare la carne.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come riconoscere la carne in cattivo stato, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Consigli
  • Lasciare la carne nel congelatore per molto tempo non danneggerà il prodotto, ma cambierà sicuramente colore e verranno meno i nutrimenti della carne. Se la carne si cuoce con il freddo del congelatore diventa amara e asciutta.
  • La carne poco cotta, anche se è fresca, potrebbe far correre gli stessi rischi che corre una persona che mangia carne in cattivo stato. Quindi è preferibile cuocerla bene per ridurre al minimo il rischio di contrarre malattie tramite i cibi.
  • Non fidarti in assoluto della data di vendita o confezionamento per valutare la sua freschezza, poichè queste dati possono essere manipolate. Cerca di usare il buon senso per decidere se la carne è in buono stato o no.
Commenti (5)

Scrivi un commento su Come riconoscere la carne in cattivo stato

Ti è piaciuto l'articolo?
5 commenti
Lorenzo
buongiorno vorei sapere se è possibile e normale trovare in commercio in un supermercato anche rinnomato, della carne equina acquistata il 12/06 con scadenza in26/06. Ma quanto può durare la scadenza?
Stefania Morese (Editor di unCOME)
Salve Lorenzo! Normalmente la carne fresca confezionata ha come intervallo di scadenza tra i 7 e i 10 giorni. Quindi diciamo che come data di scadenza mi sembra un pochino anomala. Un saluto dalla redazione di UnCome!
Mario
Vorrei sapere se la carne congelata che diventa di colore grigio è commestibile oppure no.
Michele Bonalumi
Ciao Mario, se è chiusa e sta nel congelatore non c'è nessun problema. Se era aperta controlla prima l'odore e la consistenza come indicato nell'articolo, nel dubbio buttala! Un saluto da unCome
Mario Cessari
La carne al supermarket viene venduta in vaschetta di polistirolo, e chiusa con la classica plastica trasparente. E' quella la chiusura che intendi ? Perché questa facilmente si fora.....Questo rende la carne non commestibile ?!? E a questo punto, quella comprata dal macellaio, come la conservo nel congelatore ?!? Grazie !
Michele Bonalumi
Ciao Mario , bentornato su unCome! Se la confezione di polistirolo con chiusura in plastica è in buona condizione la carne può durare a lungo, perchè non entra l'aria, responsabile della degradazione della carne. Se invece è forata durerà pochi giorni. Nel congelatore puoi metterla cosi come la vendono, oppue ancora meglio puoi comprarla sottovuoto o chiedere al macellaio se possono farla sottovuoto ( sempre che abbiano la macchina apposita) Un saluto da unCome!
Giorgio
avevo congelato delle fettine di bovino, la confezione era aperta ma avendole congelate nn credevo fosse un problema. Quando le ho tirate fuori dal freezer erano in parte di colore verde-bruno...il sapore era leggermente alterato....avrei fatto meglio a non consumarle?
Luigi Nicastro
Ciao Giorgio,

Tendenzialmente la carne congelata si conserva più a lungo, ma considero sempre più importante l'analisi visivo-olfattiva; se la carne ha delle stranissime sfumature come quelle da te descritte e all'esame olfattivo, anche cucinandola, non ci convince, è sempre meglio abbandonare l'idea di mangiarla.

Un saluto dalla redazione di UnCome!
Giorgio
è possibile che i colori strani della carne congelata dipendano solo dal congelamento, e che quindi non significano che la carne sia avariata?
Luigi Nicastro
Ciao Giorgio,

Il colore verde indica un'avaria nella carne stessa, che poi la causa sia una prolungata essicazione all'aria o un processo di congelamento errato (i nostri freezer non sono abbattitori, quindi a volte il processo di congelamento tarda ad avere effetto, se troppo pieno per esempio) poco importa. Il bruno, che è il colore che assume una molecola presente nella carne, la mioglobina, se esposta all'aria, diventa verdastro quando la stessa proteina viene "attaccata" dall'acido solfidrico, risultato della decomposizione delle proteine della carne.

Un saluto dalla redazione di UnCome!
Lorenzo
Grazie Stefania ciao
Sara
Se la carne ha un lieve odore di rancido e viene congelata ... Il congelamento distrugge i batteri??
Utente anonimo
Perché avevo chiesto che rischio ho se mangio carne di pollo tenuta sottovuoto e surgelata
Dino Luccitti
Mi sono imbattuto per due volte in questo fenomeno:sia con petti di pollo che con fettine di manzo:mettendole a cuocere in una padella con olio d'oliva già caldo per pochi secondi le fettine in questione sono diventate letteralmente blu.Procedendo comunque con la cottura tali carni finivano per presentare aspetto e odori "normali" ma per sicurezza non sono state consumate.

Come riconoscere la carne in cattivo stato
1 di 5
Come riconoscere la carne in cattivo stato