Condividi

Come sapere se ho il fegato ingrossato

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 27 settembre 2017
Come sapere se ho il fegato ingrossato
Immagine: medicinapreventiva.com.ve

Il fegato grasso o steatosi epatica è una condizione grave, che, per mancanza di sintomi chiaramente identificabili, può passare molte volte inosservata. Strettamente connessa con l'aumento dei casi di obesità a livello mondiale, un'alimentazione poco equilibrata e con alcune abitudini nocive, il fegato grasso può comportare complicazioni per la salute. Per questo motivo, in unCome.it ti spieghiamo di più in merito a tale condizione e ti forniamo alcuni segnali affinché sappia se hai il fegato ingrossato.

Potrebbe interessarti anche: Come mangiare se ho la cirrosi
Passi da seguire:
1

Il fegato svolge funzioni importanti del nostro corpo, è responsabile di regolare il metabolismo dei grassi, la produzione di proteine, del colesterolo e della bile, si occupa della purificazione del sangue da tossine e di regolare i livelli di amminoacidi nel nostro sangue, tra gli altri compiti importanti, pertanto, è necessario che funzioni di forma adeguata.

2

Ma quando il grasso si accumula nelle cellule del fegato si verifica ciò che è medicalmente nota come steatosi o fegato grasso.

Questa malattia può avvenire per vari fattori, i più comuni sono:

  • Consumo eccessivo di grassi nell'alimentazione, il che significa che il nostro fegato non può metabolizzarli di forma adeguata e quindi li accumula.
  • Il fegato grasso è una delle conseguenze più tipiche dell'obesità, quindi le persone con eccesso di peso hanno un alto rischio di doverlo subire.
  • Il fegato grasso è anche una conseguenza di condizioni come il colesterolo alto, trigliceridi eccessivi o l'ipertensione, pertanto i pazienti con questi quadri clinici devono monitorare di forma frequente la loro salute epatica.
  • Le persone che soffrono d'iperinsulinismo, a causa della loro resistenza all'insulina, presentano una forte tendenza a sviluppare il fegato grasso.
  • Coloro che ingeriscono liquore in eccesso hanno tendenza a soffrire di fegato grasso.
  • La predisposizione genetica incide sulla possibilità di sviluppare il fegato grasso. Una recente ricerca ha rivelato che variazioni dei GENI GCKR e PNPLA3 potrebbero far sì che la persona sia più predisposta a sviluppare la steatosi epatica.
3

Il fegato grasso, purtroppo, non suole presentare sintomi, pertanto è conosciuto come una minaccia silenziosa che può incidere di forma importante sulla tua salute. Questa malattia se avanza senza cura e trattamento può generare infiammazione epatica, fibrosi del fegato e, la più pericolosa delle sue conseguenze è la cirrosi epatica.

4

Una delle poche manifestazioni fisiche del fegato ingrossato, che si riscontra in alcuni pazienti, è il dolore in alto a destra dell'addome, ma la realtà è che non tutte le persone con fegato grasso presentano tale sintomo. Altri segnali sono la stanchezza cronica, sensazione di pesantezza dopo i pasti e malessere generale.

5

Se hai uno o più fattori di rischio che possono portare a mostrare segni di fegato grasso: obesità, dieta alta di grassi, iperinsulinismo, trigliceridi, colesterolo o pressione alta, alcolismo, tra le altre, è opportuno sottoporti a esami annuali per escludere la presenza.

Un esame del sangue di ematologia completa servirà per informare sulla possibilità di soffrire di fegato grasso secondo i valori delle transaminasi. Per confermare la diagnosi, il tuo medico può chiedere un'ecografia del fegato o una biopsia epatica.

Si raccomanda di effettuare annualmente un esame ematologico completo a tutte le persone con fattori di rischio di subire fegato grasso e anche a quelle che soffrono di patologie cardiache e malattie come il diabete.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se ho il fegato ingrossato, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Come sapere se ho il fegato ingrossato

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Depretis paola
Sento come una sacca o qualcosa che si sposta se tocco a destra in alto 10 centimetri sotto il seno... cosa può essere? Grazie per una risposta ...
Zahra Ben Khallouq (Autore/autrice di unCOME)
Salve Paola,

le consigliamo di rivolgersi a un medico il prima possibile affinché possa visitarla.

Un saluto dalla redazione di unCOME!

Come sapere se ho il fegato ingrossato
Immagine: medicinapreventiva.com.ve
Come sapere se ho il fegato ingrossato

Torna su