Condividi

Come conservare la carne

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come conservare la carne

La carne fresca è uno dei prodotti a cui dovremmo prestare più attenzione quando si tratta di mantenerla nel nostro frigorifero o congelatore. Ciò è dovuto al fatto che poiché è un alimento ricco di proteine ​​ed con elevato contenuto di acqua, è suscettibile di essere contaminato da batteri come la Salmonella o l'E-coli. Sarà anche necessario sapere come identificare la carne in cattivo stato per evitare intossicazioni. Sarà molto importante prendere alcune misure di sicurezza per la carne in modo da mantenere le sue proprietà ben conservate. In questo articolo di UnCome.it, vi spieghiamo i passi su come conservare la carne.

Potrebbe interessarti anche: Come riconoscere la carne in cattivo stato
Passi da seguire:
1

In primo luogo, sarà necessario acquistare la carne quando ci assicuriamo che questa è totalmente fresca e in perfette condizioni. Dobbiamo guardare l’aspetto della carne, così come la data di confezionamento e di scadenza di quella che viene pre-confezionata.

2

In questo modo, siamo in grado di conservare la carne in frigo e senza cottura per circa 2 o 3 giorni al massimo. Bisogna anche considerare che tutto dipenderà del tipo di carne che acquistiamo, giacché alcune carni durano di più.

3

La carne macinata in particolare deve essere consumata entro poche ore dalla fase di elaborazione, perché è più probabile che sia contaminata da batteri. È raccomandato tritare la carne nel momento stesso in cui la consumate o al massimo quando l'acquistate, cioè non optare per carni che sono state macinate in anticipo.

4

Per conservare la carne nel nostro frigorifero, sarà necessario rimuovere i succhi che può avere, in quanto sono una fonte di crescita batterica.

5

Si raccomanda anche di conservarla in contenitori ben puliti e sigillati, quindi se abbiamo acquistato la carne avvolta in una carta o in plastica, dobbiamo rimuoverla. Nel caso di carne già confezionata e venduta in vassoio non sarà necessario ritirarla, poiché la carne viene mantenuta in atmosfera protettiva, giacchè l'aria all'interno di questo contenitore è stata trattata per eliminare i batteri.

6

Si raccomanda di conservare la carne in grossi pezzi e, se è necessario, la carne deve essere macinata quando si vuole mangiare, poiché quanti piú tagli ha più facilmente potrebbe deteriorarsi.

7

Un'altra buona opzione per mantenere le proprietà di questo alimento è congelare la carne, in modo che possiamo conservarla anche per alcuni mesi. Sarà importante che prestiamo attenzione a quando vogliamo scongelarla; potrete trovare suggerimenti nel nostro articolo su come scongelare carne.

8

Sarà anche necessario che riconosciate i segni di un pezzo di carne che non è in buone condizioni, al fine di evitare l'avvelenamento. Il colore e l'odore saranno la prova più evidente di questo, ma potrete trovare qui tutto quello che sia necessario per identificare la carne in cattivo stato.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come conservare la carne, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Consigli
  • Adotta misure per risparmiare e conservare la carne di maniera fresca.
  • Assicurati che la carne sia in buone condizioni prima di mangiarla.

Scrivi un commento su Come conservare la carne

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Arnaldo.carena Maini
gradirei sapere a quale temperatura devo tenere il frigorifero ed il frizer per la carne e la verdura.
Grazie e tanti auguri.

Come conservare la carne
Come conservare la carne

Torna su