Condividi

Come preparare stuzzichini in casa

Di Valentina. Aggiornato: 18 ottobre 2017
Come preparare stuzzichini in casa
Immagine: Lapasticcioneria.blogspot.com

Avete deciso di invitare alcuni amici per un aperitivo, che sia però abbondante, non faccia desiderare ardentemente di pranzare o di cenare, non si allo stesso tempo però troppo pesante, con il rischio che venga lasciato quasi tutto, con avanzi di cibo poi difficili da riciclare? Volete stupire tutti con la vostra creatività, che soddisfi comunque la golosità? Seguite il nostro articolo da uncome.it e scoprirete come preparare stuzzichini sfiziosi.

Potrebbe interessarti anche: Come preparare una tisana di zenzero
Passi da seguire:
1
  • Sul pane casareccio mettete del lardo sottile, scaldate, guarnite infine con una goccia di miele.
  • Ci potete mettere sopra anche del patè di fegatini: ecco pronte le tartine toscane speciali.
  • Oppure prendete il pane dei toast, spalmate di passata di pomodoro, ricoprite con fiocchi di mozzarella, guarnite con acciughe, olive, basilico, ripassate in forno finché non si abbrustolisce: pizzette finte.
  • Prendete il pane nero e spalmateci sopra la crema di rafano, decorate con acciughe sminuzzate ed erba cipollina fresca, potete aggiungere anche del salmone: tartine nordiche.
  • Prendete pane in cassetta ai 5 cereali, coprite di formaggio spalmabile delicato, noci tritate, aneto fresco, decorate con una noce: morbide&croccanti.
  • Mescolate feta e menta, spalmate sul pane nero e decorate con palline d'anguria: tartine all'anguria.
Come preparare stuzzichini in casa - Passo 1
Immagine: Leitv.it
2
  • Mescolate formaggio caprino, menta fresca, pepe, spalmate sul pane casareccio, spolverate con il pepe: tartine marocchine.
  • Prendete pane croccante o cracker, decorate con indivia belga tagliata a fette sottili e prosciutto cotto, aggiungete un fiocco di brie, scaldate in forno per intiepidire, decorate con pinoli: tartine all'indivia.
  • Spalmate formaggio sul pane, unite erba cipolline e ravanelli a fette, spolverate con pepe bianco: tartine alla belga.
  • Mescolate formaggio caprino, paprika, pepe nero, salvia, menta, spalmate su pane toscano senza sale: tartine aromatiche.
  • Prendete cipolline sott'olio grigliate, avvolgetele con speck o pancetta per fare degli spiedini, adagiatele sui cracker integrali o sul pane tostato: mini-spiedini agrodolci.
Come preparare stuzzichini in casa - Passo 2
Immagine: Foodconfidential.it
3

Ricordiamo un altro protagonista dell'aperitivo: il Bitter Campari, affiancato dal Martini Bianco, a base di moscato, e dal Martini Dry. Insieme agli alcolici, si devono mettere sul tavolo, con il finger-food, piattini e tovaglioli con le posate di plastica.

Ed ecco alcune idee di stuzzichini per l'aperitivo:

  • vol au vent al radicchio trevigiano e alla fonduta
  • minitramezzini farciti
  • sfogliatelle ai carciofi
  • tortine salate
  • mini wurstel
  • cubetti di formaggio
  • chips
  • maki sushi e nigiri sushi
  • yakitori
  • insalata di cous cous
  • felafel
  • american dips

Si possono anche aggiungere altri alcolici come sangria bianca, cocktail al vino rosso, cocktail di mandarino e melagrana; anche gli analcolici sono bene accetti, dalla sangria analcolica, al mojito analcolico.

Come preparare stuzzichini in casa - Passo 3
Immagine: Ricette.donnamoderna.com
4

Per i vol au vent al radicchio trevigiano servono per 4 persone:

  • 16 vol au vent surgelati
  • 2 cespi di radicchio trevigiano
  • 1 tuorlo
  • 1 scalogno
  • 4 fette di speck
  • stracchino 120 g
  • grana padano grattugiato 30 g
  • panna fresca 1 dl
  • burro 20 g
  • aceto balsamico
  • sale
  • pepe

Dopo aver messo i vol au vent nella piastra da forno, dovete spennellarli con il tuorlo sbattuto diluito nell'acqua, senza farlo colare ai bordi, infornate poi a 180° per dieci minuti, finchè non diventa tutto dorato, togliete le foglie più esterne dal radicchio, fatene listarelle, lavatelo, mettetelo nella centrifuga per insalate in modo che si asciughi, tritate lo scalogno, mettetelo in una padella con il burro, stufatelo, unite il radicchio, mettetene da parte una manciata, salate il radicchio fino a farlo appassire, unite lo speck tagliato a cubetti insieme all'aceto balsamico, fate sciogliere in un pentolinolo stracchino con la panna ed il sale. aggiungete grana padano, riempite i vol au vent con il radicchio appassito, aggiungete un cucchiaino della crema di stracchino, decorate con le striscette di radicchio crudo, spolverate con il pepe nero.

Come preparare stuzzichini in casa - Passo 4
Immagine: Ricette.donnamoderna.com
5

Per i vol au vent alla fonduta invece servono questi ingredienti:

  • 30 piccoli vol-au-vent già pronti
  • una confezione di fonduta alla valdostana pronta 400 ml
  • 2 tuorli
  • burro 100 g
  • prosciutto cotto a dadini 200 g
  • parmigiano reggiano grattugiato

Per la preparazione occorre fare così: versate la fonduta in un tegame, scaldatela a fuoco lento, mescolate, uniteci i due tuorli, mescolate finchè non si addensa, spegnete la fonduta e fatela intiepidire, versatela poi nei vol au vent, metteteli in un piatto resistente al calore, poi in casseruola sciogliete il burro, in cui rosolerete il prosciutto cotto, dividete i dadini di prosciutto sui vol au vent, spolverizzate con molto parmigiano, infornate a 200° per dieci minuti, servite immediatamente.

Come preparare stuzzichini in casa - Passo 5
Immagine: Altiformaggi.com
6

Per i tramezzini farciti servono:

  • 4 fette lunghe di pane per tramezzini
  • 8 cucchiai di maionese
  • formaggio a fette tipo asiago o edamer 100 g
  • cavolo cappuccio
  • cavolo rosso
  • qualche foglia di soncino
  • salame morbido 200 g

Dovete stendere la maionese su tutte le fette di pane, lavate ed asciugate le foglie di soncino, prendete un pò di cavolo cappuccio e un pò di cavolo rosso, tagliateli a listarelle sottili ed immergeteli in acqua fredda, scolatele e asciugatele bene, magari con la centrifuga, stendete su due fette di pane le listarelle di cavolo, unite le foglie di soncino ed il salame affettato privato della pelle, aggiungete le fettine di formaggio, coprite le altre due fette di pane spalmate di maionese, avvolgetele con la pellicola da cucina, mettete tutto in frigorifero, prima di servire eliminate la pellicola e fate tanti triangoli con un coltello affilato, servite immediatamente altrimenti si seccano.

Come preparare stuzzichini in casa - Passo 6
Immagine: Gingerandtomato.com
7

Per le sfogliatelle ripiene di carciofi e besciamella servono:

  • 6 carciofi
  • una confezione di pasta sfoglia
  • 1 albume
  • 1 spicchio di aglio
  • vino bianco secco
  • prezzemolo fresco tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • olio per friggere
  • burro q.b.
  • salsa besciamella, circa 1 litro
  • sale
  • pepe

Pulite i carciofi, eliminando le foglie più dure, le spine, la barba interna, tagliateli a fettine e lavateli, sciogliete in un tegame il burro e lo spicchio di aglio, aggiungeteci i carciofi, bagnate con il vino bianco, lasciate sul fuoco, unite i carciofi cotti alla besciamella, aggiungete il prezzemolo, mescolate, stendete la sfoglia, ottenete dischi di dieci centimetri di diamtero, prendete il composto con un cucchiaio di carciofi e besciamella, mettetelo al centro, spennellate i bordi con l'albume sbattuto, piegate le foglie, controllando che siano chiuse, scaldate l'olio in una pentola, friggete le sfogliatelle, asciugate l'unto con la carta assorbente, mettete sul piatto da portata, servite subito, in alternativa potete far cuocere le sfogliatelle in forno a 180° per quindici minuti circa, potete inoltre sostituire la besciamella normale con quella di soia, ottenibile usando al posto del latte normale quello di soia.

Come preparare stuzzichini in casa - Passo 7
Immagine: Lacucinaitaliana.it 
8

Per le tortine salate servono:

  • 1 rotolo di pasta brisèe pronta
  • ricotta 100 g
  • 2 uova
  • panna fresca 1 dl
  • mortadella 40 g
  • pistacchi sgusciati 20 g
  • 1 scalogno
  • 1 rametto di timo
  • 12 olive taggiache snocciolate
  • 2 carciofi arrosto sott’olio
  • emmentaler 40 g
  • origano
  • grana padano grattugiato q.b.
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Stufate lo scalogno pulio e tritato in una padella con l'olio, aggiungete il peperone tagliato a strisce, il timo, il sale, fate cuocere per 5 minuti, stendete la pasta lasciandola sulla carta da forno, con un tagliapasta ricavate 12 dischetti, metteteli su 12 stampini da tartelletta antiaderenti, fare aderire bene la psta ai bordi ed al fondo, tritate mortadella e pistacchi, mescolateli alla ricotta, aggiungete il sale, un uovo, due cucchiai di grana grattuggiato, sgocciolate i carciofi, asciugate con carta assorbente, tagliateli a fettine, grattuggiate grossolanamente il formaggio, bucherellate il fondo delle tartellette con lo stuzzicadenti, riempite quattro tartellette con le strisce di peperone ed olive, quattro con i carciofi e l'origano, quattro con un mix di ricota e mortadella, versate l'uovo rimasto in una ciotola, la panna fresca, due cucchiai di grana padano, poco sale, versate tutto nelle tortine ai peperoni ed in quelle ai carciofi, mettete in forno a 180° per venti minuti.

Come preparare stuzzichini in casa - Passo 8
Immagine: Adessosimangia.blogspot.com

Se desideri leggere altri articoli simili a Come preparare stuzzichini in casa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Scrivi un commento su Come preparare stuzzichini in casa

Ti è piaciuto l'articolo?

Come preparare stuzzichini in casa
Immagine: Lapasticcioneria.blogspot.com
Immagine: Leitv.it
Immagine: Foodconfidential.it
Immagine: Ricette.donnamoderna.com
Immagine: Ricette.donnamoderna.com
Immagine: Altiformaggi.com
Immagine: Gingerandtomato.com
Immagine: Lacucinaitaliana.it 
Immagine: Adessosimangia.blogspot.com
1 di 9
Come preparare stuzzichini in casa

Torna su