Condividi

Come fare un disinfettante fai da te

 
Di Tamara Rigotti. Aggiornato: 17 marzo 2020
Come fare un disinfettante fai da te

Esistono agenti patogeni ai quali siamo esposti quotidianamente, sia a causa delle persone con cui entriamo in contatto, sia per gli oggetti che tocchiamo. Che siano sulle nostre mani, sui nostri vestiti o sulle suole delle nostre scarpe portiamo a casa con noi molti di questi germi. Alcuni di essi possono essere fonte di infezione di malattie contagiose, quindi è molto importante pulire e disinfettare correttamente per non infettare il luogo in cui viviamo.

Se si vogliono evitare virus, batteri, parassiti, funghi e altri microbi che causano malattie, è meglio lavarsi costantemente le mani e pulire regolarmente la casa, soprattutto dopo esserci ammalati. I disinfettanti industriali possono essere molto utili, anche se a volte risultano aggressivi per la pelle o per il corpo. Per questo motivo, da unCome vi abbiamo preparato un articolo con tutto quello che dovete sapere su come fare un disinfettante fai da te.

Disinfettante per il Coronavirus e altri virus: funziona?

Oggigiorno nel web si trovano dappertutto ricette fai da te per la disinfezione della pelle e la protezione dal coronavirus (COVID-2019). Da unCome, vogliamo sottolineare che questi gel fai da te non sono un rimedio infallibile per proteggervi dal virus e vogliamo chiarire che il modo migliore per prevenirlo è con acqua e sapone. Se non è possibile lavarsi le mani con questo metodo, il Centro per la prevenzione e il controllo delle malattie (CDC) suggerisce di utilizzare disinfettanti per le mani a base di alcol.

Questi gel si trovano nelle farmacie, ma l'alta domanda ha ridotto drasticamente la loro offerta. Non preoccupatevi, lavarsi le mani in modo corretto e regolare sarà sufficiente per prevenire il più possibile la comparsa di malattie. L'Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di lavarsi le mani per circa 40-60 secondi [1], facendo attenzione a pulire a fondo i pollici, il dorso e la punta delle dita. Per disinfettare le mani in modo più efficace, si raccomanda di applicare altri 20 secondi il gel antibatterico dopo il lavaggio.

C'è una ricetta fai da te per disinfettare le mani?

L'OMS consiglia due ricette per la preparazione di gel disinfettanti in caso di esaurimento [2]. Queste ricette includono l'uso di alcol etilico o isopropilico, glicerina, acqua ossigenata (perossido di idrogeno) e acqua distillata.

Può sembrare facile trovare gli ingredienti e preparare il disinfettante a casa, ma questa ricetta è destinata a farmacisti e specialisti della salute. È essenziale preparare la ricetta in un laboratorio e nelle condizioni sanitarie necessarie per mantenere tutti gli ingredienti esenti da contaminazioni. Non si tratta, dunque, di una ricetta che chiunque possa preparare in casa.

Disinfettante per la pelle fai da te

Alcuni prodotti hanno qualità antisettiche naturali, consigliati per eliminare i microbi dalla nostra pelle senza danneggiarla. Anche se possiamo preparare gel disinfettanti, tenete presente che non devono essere un sostituto del sapone e dell'acqua. Un corretto lavaggio delle mani sarà sempre il modo migliore per disinfettare la pelle senza ferite, eliminare i germi e prevenire la diffusione di malattie.

Ingredienti

  • 20 ml di alcool etilico al 96 %
  • 6 ml di gel di aloe vera
  • 15 gocce di olio essenziale di rosmarino
  • 10 gocce di olio essenziale di lavanda

Preparazione

  1. Sterilizza tutti gli strumenti che si intendi utilizzare: bicchieri di misurazione, contenitori, bottiglie, ecc.
  2. Aggiungi alcol, acqua ossigenata e gel di aloe vera. Agita la miscela affinché tutti gli ingredienti si mischino.
  3. Aggiungi gli oli essenziali e mescola di nuovo.
  4. Versa la miscela in uno o più contenitori e chiudili ermeticamente.
  5. Lascia la miscela in quarantena per 72 ore per assicurarti di eliminare tutti i germi del contenitore.
Come fare un disinfettante fai da te - Disinfettante per la pelle fai da te

Disinfettante per ferite fai da te

L'ideale sarebbe avere la nostra cassetta del pronto soccorso sempre ben fornita in casa. Tuttavia, se arriva un momento in cui è necessario disinfettare una ferita superficiale e non si ha il necessario, ci sono alcuni prodotti naturali che possiamo usare come rimedi casalinghi per curare le ferite. Alcuni di essi sono:

  • Compresse d'aglio: taglia un aglio e applicalo sulla ferita. Mantenilo pressato con una benda in modo che la pelle assorba bene il liquido.
  • Gel di aloe vera: si può applicare il gel di aloe vera su un pezzo di stoffa e avvolgerlo intorno alla ferita. Si consiglia di utilizzare un gel del negozio, poiché l'aloe vera naturale contiene componenti che possono essere irritanti per la pelle. Se invece vuoi utilizzare l'aloe vera naturale, puoi lasciare le foglie in ammollo per 24 ore per eliminare sostanze irritanti come l'aloina.
  • Impacco di lavanda: Nel mondo delle erbe medicinali, la lavanda è uno degli antisettici, astringenti e antibiotici per eccellenza. Schiaccia le foglie di lavanda e versale in una pentola di acqua calda, falle bollire fino a quando non si forma una pasta densa e applicala sulla ferita.

È importante notare che i disinfettanti naturali per ferite naturali non sono completamente efficaci quando si tratta di ferite profonde o molto infette. Se avete una ferita che non guarisce, vi consigliamo di consultare immediatamente un medico per evitare gravi infezioni.

Inoltre, ricordatevi sempre di lavarvi accuratamente le mani prima di applicare qualsiasi rimedio fai da te o di toccare una ferita, per quanto superficiale possa essere.

Disinfettante per l'appartamento fai da te

Ci sono molti prodotti naturali per disinfettare la casa senza dover ricorrere a detergenti o detersivi industriali. Uno dei disinfettanti naturali più comunemente usati è l'aceto, che si può combinare con altri ingredienti come il limone, il rosmarino e il bicarbonato per una pulizia più a fondo. Nel caso dei pavimenti, ti consigliamo questa formula per creare un eccellente disinfettante per la casa:

  • 100 g o 1/2 tazza di bicarbonato di sodio
  • 60 ml di aceto
  • 5 gocce di olio essenziale di limone
  • Riempi il resto del secchio d'acqua

Mescola tutti gli ingredienti e usa uno straccio per passare il preparato sul pavimento. Questo disinfettante è particolarmente indicato per i pavimenti in legno, in quanto non li rovina come altri prodotti più abrasivi.

Disinfettante per verdure fai da te

Abbiamo sempre sentito dire che bisogna lavare molto bene le verdure e la frutta prima di mangiarle, ma è sufficiente per eliminare tutti i microrganismi che potrebbero essere dannosi per la salute? Ci sono modi per lavare le verdure in modo efficace attraverso metodi fai da te ed ecologici. Continua a leggere per sapere come preparare un disinfettante per alimenti fatto in casa:

  1. Mescola tre parti di acqua a una parte di aceto e limone in una ciotola.
  2. Lava il cibo sotto il rubinetto per circa 2 minuti. Puoi aiutarti con una spazzola morbida per rimuovere la polvere o lo sporco in eccesso.
  3. Sommergi il cibo nella miscela di aceto e limone e lascialo in ammollo per 10 minuti.
  4. Sciacqua e asciuga con scottex o un panno pulito.
Come fare un disinfettante fai da te - Disinfettante per verdure fai da te

Disinfettante per vestiti fai da te

I vestiti sono come un secondo strato di pelle. Ci accompagnano ovunque e raccolgono tutta la polvere, la sporcizia e i germi che incontriamo lungo il cammino. Di solito basta lavare i vestiti per eliminare lo sporco, ma ci sono circostanze che richiedono misure più estreme per eliminare completamente parassiti, batteri o altri agenti patogeni più resistenti.

Uno dei modi più comuni per disinfettare i vestiti è quello di metterli in acqua bollente per circa 30 minuti e poi lavarli a lungo con il cloro. Se, invece, preferite utilizzare dei prodotti naturali, potete seguire questa ricetta per disinfettante per vestiti fai da te.

Ingredienti

  • Acqua
  • 15 gocce di olio essenziale di lavanda
  • 1 bicchiere di succo di limone
  • 4 cucchiai di bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di aceto bianco

Come utilizzarlo

  1. Versa l'acqua in un contenitore abbastanza grande da contenere i vestiti che desideri disinfettare.
  2. Aggiungi il bicarbonato di sodio e mescola.
  3. Aggiungi, dunque, l'aceto, il succo di limone e l'olio essenziale. Mescola di nuovo.
  4. Immergi i vestiti nel preparato.
  5. Sciacquali con un ciclo di lavaggio delicato con acqua fredda.

Se vuoi conoscere altri modi per disinfettare i tessuti, ti invitiamo a visitare il nostro articolo Come disinfettare i vestiti.

Disinfettante per bagno fai da te

Arriviamo a quello che è forse il focolaio di batteri e di microrganismi in una casa: il bagno. Esistono un'infinità di di prodotti per rimuovere lo sporco dal bagno, tra cui ammoniaca, cloro, acquaforte ecc. Tuttavia, è possibile anche utilizzare prodotti per la casa che non hanno un impatto negativo sull'ambiente o sulla salute e lasciare il bagno un profumato, pulito e naturale. Ecco come preparare un disinfettante fai da te per il tuo bagno.

Ingredienti

  • 60 ml di acqua ossigenata
  • 3 cucchiai di olio essenziale di rosmarino
  • Il succo di 1 limone
  • 60 ml di acqua calda

Come utilizzarlo

  1. Mescola tutti gli ingredienti in un contenitore, preferibilmente in un flacone spray.
  2. Spruzzalo sulle superfici della doccia, del WC, del lavandino e delle piastrelle.
  3. Lascialo riposare per 5 minuti.
  4. Passa un panno assorbente o una spugna.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare un disinfettante fai da te, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita salutare.

Fonti
  1. Organización Mundial de la Salud (2010). ¿Cómo lavarse las manos? Publicado por la Organización Mundial de la Salud. Consultado el 12 de marzo de 2020. Disponible en: https://www.who.int/gpsc/information_centre/gpsc_lavarse_manos_poster_es.pdf?ua=1
  2. Organización Mundial de la Salud (2010). Guide to Local Production: WHO-recommended Handrub Formulations. Publicado por la Organización Mundial de la Salud. Consultado el 12 de marzo de 2020. Disponible en https://www.who.int/gpsc/5may/Guide_to_Local_Production.pdf

Scrivi un commento su Come fare un disinfettante fai da te

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare un disinfettante fai da te
1 di 3
Come fare un disinfettante fai da te

Torna su