Condividi

Come fare latte evaporato

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come fare latte evaporato
Immagine: alessprocessedlife.com

Per sapere come fare il latte evaporato a casa, è importante capire prima cos'è e in cosa si differenzia da quello condensato. Si tratta di un tipo di latte concentrato, disidratato, al quale è stata tolta più della metà d'acqua. A differenza del latte condensato, questo non contiene zucchero e non ha una consistenza tanto densa e cremosa. Si utilizzata per preparare un'infinità di dolci e piatti, come la torta ai tre latti o, addirittura, delle salse. Se ti sei ritrovato con questo ingrediente in varie ricette e non sai come farlo, che ne pensi di prepararlo tu stesso? Continua a leggere questo articolo di unCome e scopri come fare il latte evaporato.

Tra 1 e 2 ore Difficoltà bassa
Ingredienti:
Potrebbe interessarti anche: Come fare latte meringato
Passi da seguire per fare la ricetta:
1

Esistono vari metodi per preparare il latte evaporato, possiamo farlo a partire dal latte intero oppure da quello in polvere. Spiegheremo entrambi i processi perché possa scegliere quello che preferisci. Cominciamo con il latte intero. A tal fine, versa un litro di latte in una pentola larga. Se è piccola ci metterà di più a evaporare.

Come fare latte evaporato - Passo 1
Immagine: unpapelito.com
2

Riscaldalo a fuoco medio-alto fino a farlo bollire. Se non hai vetroceramica e utilizzi i fornelli, quando il latte raggiunge il punto di ebollizione dovrai mettere un diffusore di calore tra i fornelli e la pentola. Dovrai mescolare ogni tanto con un cucchiaio di legno o spatola per evitare che si formino grumi di panna. Abbassa un po' il fuoco e lascia evaporare il latte per un'ora e mezza.

Come fare latte evaporato - Passo 2
Immagine: esolercocina.com
3

Passato il tempo, toglilo dal fuoco, lascia che si raffreddi e passalo da un colino per togliere i grumi. Ecco pronto il latte evaporato a partire da quello intero! Ora puoi utilizzarlo o conservarlo in un barattolo a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzato. Come vedi, è un metodo molto semplice, esaminiamo quello successivo.

4

Il secondo modo di fare il latte evaporato consiste nell'aggiungere il latte in polvere, l'acqua e il burro in una pentola, sempre larga. Il burro deve essere a temperatura ambiente. Riscaldalo a fuoco medio-alto finché tutti gli ingredienti non si siano sciolti e amalgamati correttamente. Mescola con un cucchiaio.

Come fare latte evaporato - Passo 4
Immagine: galeteria.cat
5

Quando è pronto, toglilo dal fuoco, lascia che si raffreddi e passa il latte dal frullatore o recipiente a bordo alto per frullarlo. Dovrai frullare la miscela per circa 2 minuti a velocità media affinché si completi l'amalgama di tutti gli ingredienti. Vedrai che frullandolo, il latte sale sul bordo del recipiente, ecco perché devi usarne uno elevato.

6

Fatto! Anche questo è un processo molto semplice e molto più rapido rispetto a quello precedente. Anche se i risultati sono molto simili, la qualità del prodotto ottenuto a partire dal metodo più lungo, quello dell'evaporazione del latte intero, è un po' migliore. Tuttavia, se devi preparare un latte evaporato casalingo rapido ed efficace per fare qualche dolce, l'ultima ricetta è un'alternativa ideale.

Come fare latte evaporato - Passo 6
Immagine: thedetoxdiva.com

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare latte evaporato, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Scrivi un commento su Come fare latte evaporato

Ti è piaciuta la ricetta?

Come fare latte evaporato
Immagine: alessprocessedlife.com
Immagine: unpapelito.com
Immagine: esolercocina.com
Immagine: galeteria.cat
Immagine: thedetoxdiva.com
1 di 5
Come fare latte evaporato

Torna su