Condividi

Come mantenere il prezzemolo fresco

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come mantenere il prezzemolo fresco

Il prezzemolo è una delle erbe aromatiche più usate in cucina, che da un tocco speciale e pieno di sapore ai nostri piatti. Specialmente impiegato per l'elaborazione di salse come il chimichurri, per la preparazione di pesci e ricche insalate, questa pianta ha molto da offrire alla gastronomia. Tuttavia, se non lo conserviamo di forma adeguata, si seccherà e non potremmo più utilizzarlo. Vuoi che duri per più tempo? Su unCome.it ti spieghiamo come mantenere il prezzemolo fresco di forma adeguata.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se il salmone è fresco
Passi da seguire:
1

Il primo passo per far sì che il prezzemolo duri più tempo, è scegliere un buon mazzetto che si sia adeguatamente fresco. Il prezzemolo deve essere sempre di un verde intenso, senza macchie marroni né foglie marcite, di questa forma garantisci che si conservi in buono stato per più giorni.

Come mantenere il prezzemolo fresco - Passo 1
2

Una buona e semplice forma di conservare il prezzemolo fresco è mettendolo in un barattolo. Scegli un contenitore di plastica con un coperchio che chiuda molto bene, poi metti uno o due fogli di carta assorbente all'interno del contenitore, coprendo completamente la parte interna.

Conserva il prezzemolo all'interno, puoi eliminare il gambo se non lo utilizzi. Poi colloca sopra un altro strato di carta assorbente coprendo tutto molto bene. Chiudi il contenitore e metti in frigo. La carta assorbente toglierà l'umidità che rilascia quest'erba aromatica, contribuendo a mantenerla perfetta per almeno una settimana. Se la carta s'inumidisce, cambiala per continuare a mantenere il prezzemolo in buono stato.

3

Un'altra soluzione per conservare il prezzemolo fresco davvero semplice ed efficace, è collocare il mazzetto in un sacchetto di plastica che, anziché chiudere con un coperchio, avvolgerai con pellicola trasparente. Poi metti l'imballaggio in un sacchetto ben chiuso con un nodo e successivamente conserva in frigorifero. È molto importante che così facendo il prezzemolo sia ben asciutto, per questo se hai deciso di lavarlo aspetta che si secchi alla perfezione, altrimenti si danneggerà molto presto.

4

Vuoi avere il prezzemolo fresco e tritarlo a mano? Allora quest'alternativa per mantenerlo è ideale per te. Taglia i gambi del prezzemolo e dopo sminuzza tutto il mazzetto come sei solito fare. Dopo mettilo in un contenitore di vetro che si chiuda molto bene e conservalo in frigorifero. Con questa tecnica otterrai che il prezzemolo duri circa due settimane.

5

E se vuoi sbarazzarti degli imballaggi e avere una buona quantità di prezzemolo disponibile per settimane e mesi, allora congelarlo è la migliore alternativa. Sminuzza il prezzemolo e mettilo in una borsa al congelatore, poi conservalo.

Altra soluzione molto pratica è preparare cubetti di ghiaccio aggiungendo l'erba macinata, poi mettili al congelatore e, una volta che s'induriscono, avrai cubetti di prezzemolo disponibili da aggiungere a tutte le ricette.

Come mantenere il prezzemolo fresco - Passo 5

Se desideri leggere altri articoli simili a Come mantenere il prezzemolo fresco, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Scrivi un commento su Come mantenere il prezzemolo fresco

Ti è piaciuto l'articolo?

Come mantenere il prezzemolo fresco
1 di 3
Come mantenere il prezzemolo fresco

Torna su