Condividi

Come far seccare i finferli

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 18 ottobre 2017
Come far seccare i finferli
Immagine: flickr.com

I finferli o cibo giallo sono un tipo di fungo molto popolare, delizioso e versatile, dotando di gran sapore diversi piatti come carne, pesce e ogni tipo di spezzatini. La stagione della raccolta del Cantharellus cibarius va da ottobre a febbraio, per cui è comune che gli appassionati di funghi decidano di metterli a seccare per godersi il sapore tutto l'anno. Quindi, su unCome.it ti spieghiamo come far asciugare i finferli facilmente.

Potrebbe interessarti anche: Come conservare i pomodori
Passi da seguire:
1

Prima di passare a far seccare i finferli, è molto importante pulire bene i funghi per rimuovere tutta la terra e lo sporco. Non è opportuno lavare sotto l'acqua i finferli perché ne assorbiranno troppa, facendo perdere il sapore. Dobbiamo pulirli con un panno o carta umida, ecco perché nel nostro video ti spieghiamo passo dopo passo come pulire i funghi di bosco in modo adeguato.

Come far seccare i finferli - Passo 1
2

I finferli sono funghi molto facili da essiccare, dato che in meno di una settimana tendono a essere pronti per essere conservati.

Esistono due metodi comuni per farlo: essiccandoli sopra carta di giornale o appesi. C'è anche la possibilità di farli seccare nel forno.

3

Se scegli la prima alternativa, dopo la pulizia dovrai disporli separati su carta di giornale e metterli in un luogo ventilato in cui non arrivi il sole direttamente. Si raccomanda un luogo caldo, molte persone scelgono la cucina.

In 5/7 giorni i finferli saranno secchi. Alcune persone raccomandano di cambiare tutti i giorni la carta di giornale durante il processo di essiccazione e rigirare periodicamente i funghi.

Come far seccare i finferli - Passo 3
4

L'altra maniera di essiccare i finferli è legandoli uno per uno a un filo e poi lasciarli appesi in un posto ben ventilato ma senza che ricevano il sole diretto. Come per il metodo precedente, si raccomanda che il luogo scelto sia caldo. In 5 giorni o una settimana i finferli saranno completamente secchi.

Come far seccare i finferli - Passo 4
5

Un'alternativa utilizzata con frequenza da chi ha un forno elettrico e vuole accelerare il processo di essiccazione dei finferli, è usare il calore di questo elettrodomestico per farlo.

In questo caso si deve prendere in seria considerazione la spesa di energia elettrica che rappresenta far essiccare i finferli in forno. Questo vanno distribuiti sulla teglia e poi andare in forno a una temperatura molto bassa, tra 50 e 60º. Ci metteranno tra 4 e 6 ore per essiccare ma riusciremo a disidratarli in un giorno.

Se possibile, si raccomanda che il forno stia leggermente aperto, in questo modo l'umidità che rilasciano i finferli potrà uscire senza problemi. È importante che questo processo sia svolto in un forno elettrico, perché nel forno a gas si corre il rischio che i funghi si contaminino con i gas di combustione.

Come far seccare i finferli - Passo 5

Se desideri leggere altri articoli simili a Come far seccare i finferli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Scrivi un commento su Come far seccare i finferli

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
roberto
eviterei di usare il giornale ma userei la carta x uso alimentare

Come far seccare i finferli
Immagine: flickr.com
1 di 5
Come far seccare i finferli

Torna su