Condividi

Quanto tempo si può stare senza mangiare

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Quanto tempo si può stare senza mangiare

Quanto tempo si può stare senza mangiare? Sappiamo tutti che il corpo umano richiede tre elementi fondamentali per funzionare in forma appropriata: acqua, cibo e riposo. Tuttavia in situazioni estreme è possibile non poter accedere al cibo nella maniera in cui facciamo di solito, in questi casi il nostro corpo resisterebbe per quanti giorni? Su unCome.it chiariamo questo dubbio: scopri quanto tempo si può restare senza mangiare.

Potrebbe interessarti anche: Qual è l'ora migliore per mangiare frutta

Il parere della scienza

Non è facile determinare quanto tempo si può restare senza mangiare, tuttavia molte ricerche scientifiche hanno cercato di calcolare la resistenza che una persona adulta può avere in assenza di cibo.

I fattori che influenzano il tempo in cui qualcuno può resistere senza cibo sono:

  • La quantità di glucosio o zucchero conservato nel corpo.
  • La quantità di grasso conservato nel corpo.
  • Le proteine conservate.
  • La densità muscolare del singolo individuo.

Inoltre, alcuni ricercatori sottolineano che fattori psicologici, come il desiderio di sopravvivere e/o la persistenza possono giocare a favore nei casi in cui la fame si verifichi per cause principali, per esempio chi si perde nella giungla o le persone prigioniere durante un conflitto.

Cosa fa il nostro corpo se non riceve alimento?

Il corpo è un meccanismo molto efficace che richiede nutrienti e liquido per funzionare in maniera adeguata. Quando il corpo non riceve il cibo necessario deve prendere ciò che gli serve dalle riserve per mantenere l'energia e il funzionamento degli organi.

In principio comincia a prendere il glucosio o zucchero accumulato per operare, una volta che questo finisce passa alle riserve di grasso (più grasso abbiamo e più resisteremo, poi fa ricorso alla riserva di proteine e infine ai muscoli. Si spiega perché le persone che sono state sottoposti a un digiuno prolungato non hanno muscoli ma un sottile strato di tessuto che copre le ossa.

Allora, quanto tempo si può restare senza cibo?

Grazie a quanto spiegato in precedenza, ai dati e agli studi che hanno ricavato e realizzato diversi ricercatori in base a casi della vita reale, la scienza ha stabilito che l'uomo può resistere un massimo di 60 giorni senza mangiare prima di morire. Questo periodo può allungarsi se la persona riceve una minima quantità di alimenti e sostanze nutritive.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quanto tempo si può stare senza mangiare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita salutare.

Scrivi un commento su Quanto tempo si può stare senza mangiare

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
marco
voglio digiunare

Quanto tempo si può stare senza mangiare
Quanto tempo si può stare senza mangiare

Torna su