menu
Condividi

Quali sono i sintomi della lombalgia

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Quali sono i sintomi della lombalgia
Immagine: lobezna888.com

La lombalgia è il dolore della parte inferiore del dorso, dalle ultime costole fino ai glutei, denominata area lombare o fondo schiena. Conosciamo questa patologia anche come dolore lombare, mal di schiena o lombalgia. Questo tipo di dolore è molto comune tra la popolazione adulta e, soprattutto, anziana. Man mano che invecchiamo, il dolore lombare si intensifica e si produce più frequentemente, ecco perché dobbiamo saper identificarlo e andare dal nostro medico affinché ci prescriva il trattamento adeguato. Se vuoi sapere quali sono i sintomi della lombalgia, continua a leggere questo articolo di unCome e scoprili.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono i sintomi della cervicale
Passi da seguire:
1

La lombalgia può avvenire per cause diverse, in funzione del tipo a cui appartiene. In generale, si distingue tra due: la lombalgia specifica e la non specifica.

La prima è la meno comune, poiché solo avviene in un 20% dei casi. Si chiama specifica perché, normalmente, il dolore lombare si produce a seguito di una malattia più grave specifica. Le più spiccate come causa di lombalgia sono l'osteoartrite o artrite degenerativa, l'ernia o disco rotto, l'osteoporosi e la stenosi vertebrale.

La lombalgia non specifica è quella più comune tra chi soffre tale patologia. Si chiama così perché le cause che la provocano possono essere diverse, tra le quali spiccano il carico di molto peso, assumere posizioni inadeguate, insoddisfazione al lavoro, stress e altri fattori psicologici.

2

A prescindere se soffriamo di lombalgia specifica o non specifica, il tipo di dolore si classifica come acuto, se dura meno di 7 giorni, subacuto, se dura tra 7 giorni e 7 settimane, o cronico, se supera le 7 settimane.

3

Il sintomo più comune della lombalgia, ed il primo che tendiamo a identificare, è il dolore in uno dei lati, o su entrambi, della zona lombare. Durante i primi giorni, si tratta di un fastidio leggero o addirittura intermittente ma, se non curato in modo adeguato, può portare a un dolore più forte e costante. Per cui è importante andare dal medico non appena notato il dolore per escludere o confermare la possibilità di avere la lombalgia.

4

Nella lombalgia subacuta o cronica, è possibile che il dolore lombare si estenda verso altre parti del corpo. La cosa più comune è che colpisca le gambe, dalla coscia fino a sotto le ginocchia, producendo una sensazione di formicolio, dolore leggero o spasmi muscolari. Un altro dei sintomi è provare dolore nella zona dei reni, l'inguine, le pareti vescicali, la prostata o l'utero.

5

Altri sintomi più comuni della lombalgia sono notare il dolore alla parte bassa del dorso proprio dopo aver compiuto uno sforzo, come sollevare una cassa pesante o eseguire un'attività, e, nei casi più gravi, avere difficoltà a muoversi per alzarsi in piedi o a muoversi in generale, per il forte dolore. Se avverti uno di questi fastidi in una zona localizzata, come uno dei lati della parte lombare, prova a palparla. Se così facendo noti anche un dolore forte è molto probabile che soffra di lombalgia.

6

Se si individuano i sintomi e si tratta la lombalgia in modo adeguato, questa spesso scompare dopo qualche settimana. Se vuoi capire come trattare la lombalgia, visita il nostro articolo dedicato. Se non si interviene sul dolore lombare, è possibile che diventi cronico o peggiori, e che poi risulti più difficile eliminarlo, producendo ulteriori complicazioni di carattere più grave, come la sciatalgia.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i sintomi della lombalgia, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Quali sono i sintomi della lombalgia
Immagine: lobezna888.com
Quali sono i sintomi della lombalgia

Torna su