Condividi

Le migliori tisane per il colon irritabile

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 25 ottobre 2017
Le migliori tisane per il colon irritabile

Il colon irritabile è una condizione cronica che, a seconda delle abitudini e alimentazione, può causare numerosi fastidi. Infiammazione, dolori addominali, stitichezza o diarrea sono alcuni dei principali sintomi della sindrome da intestino irritabile, che deve essere diagnosticata da un medico. Curare l'alimentazione, praticare esercizio fisico e ridurre lo stress sono raccomandazioni importanti per migliorare il quadro, tuttavia anche alcuni rimedi naturali possono fornirci sollievo quando i sintomi colpiscono il corpo. Per cui, su unCome.it ti diamo le migliori tisane per il colon irritabile, aggiungile al tuo quotidiano e goditi i loro vantaggi.

Potrebbe interessarti anche: Rimedi casalinghi per il colon irritabile
Passi da seguire:
1

La camomilla è una delle tisane più vantaggiose per l'apparato digestivo perciò non è una sorpresa che funzioni altrettanto bene migliorando i sintomi del colon irritabile. Questa pianta favorisce la digestione, riduce il dolore, migliora l'espulsione di gas e serve come antinfiammatorio e rilassante, favorendo i pazienti con intestino irritabile.

La raccomandazione è bere una tazza dopo pranzo e cena. Pur essendo una tisana di consumo popolare, la camomilla non deve essere ingerita da:

  • Donne incinte o in allattamento.
  • Bambini di età inferiore a 5 anni.
  • Chi ha allergia al polline, ai crisantemi o rinite allergica, deve prendere la camomilla con cautela.
Le migliori tisane per il colon irritabile - Passo 1
2

Tra le migliori tisane per il colon irritabile, quella di menta spicca per le sue proprietà digestive, alleviando i dolori e i fastidi intestinali, facilitando l'espulsione di gas, riducendo l'infiammazione e migliorando la digestione.

Si tratta di un'alternativa che conviene sempre tenere a portata di mano se soffri di colon irritabile, prendendo 2 tazze giornaliere dopo il pranzo e la cena. Tuttavia, ci sono casi in cui non si raccomanda l'assunzione di tisana di menta, per esempio:

  • Ai pazienti con ulcere gastriche, acidità ed ernia iatale.
  • Per chi soffre di calcoli biliari, poiché la menta stimola il funzionamento della vescica.
  • Chi ha colite ulcerosa.
  • Chi ha malattie del fegato.
  • Persone che soffrono di Parkinson.
Le migliori tisane per il colon irritabile - Passo 2
3

La tisana di finocchio è molto efficace per ridurre l'infiammazione intestinale e il dolore, agevolando al contempo l'espulsione di gas, se ce ne fossero. La raccomandazione è berla quando sentiamo pesantezza o malessere, tuttavia conviene solo nei casi di colon irritabile con stitichezza, in quanto serve come un lassativo lieve.

La tisana di finocchio è controindicata per:

  • A causa del suo contenuto di estrogeni, non si raccomanda a chi ha subito un cancro al seno.
  • I pazienti con ipertiroidismo, in quanto il finocchio offre un alto apporto di iodio.
Le migliori tisane per il colon irritabile - Passo 3
4

Anche la Melissa officinalis o melissa, conosciuta popolarmente per ridurre l'ansia e il nervoso, è una delle migliori tisane per il colon irritabile a causa delle sue proprietà calmanti e antispasmodiche. Riduce il dolore, migliora la digestione e giova alla salute gastrointestinale.

Puoi prendere un paio di tazze giornaliere, soprattutto dopo cena, perché ti aiuterà a conciliare il sonno. Va evitata per le persone:

  • Incinte o in allattamento.
  • Con ipotiroidismo, perché potrebbe peggiorare questa condizione.
Le migliori tisane per il colon irritabile - Passo 4
5

Chi soffre di intestino irritabile e presenta dolori, flatulenze e cattiva digestione, troverà grande sollievo nella tisana di timo. Possono ingerirsi 3 tazze al giorno, preferibilmente dopo i pasti. Si tratta di una pianta che, se consumata in maniera adeguate e senza superare la dose raccomandata, non ha effetti collaterali.

Le migliori tisane per il colon irritabile - Passo 5
6

Lo zenzero è noto per essere un ottimo antinfiammatorio naturale, che inoltre favorisce in larga misura la digestione migliorando il transito intestinale e riducendo la pesantezza di stomaco. Ecco perché è un'ottima scelta per preparare tisane per il colon irritabile. Nel nostro articolo come fare una tisana di zenzero ti spieghiamo, passo passo, il modo di prepararla. Puoi bere da 2 a 3 tazze al giorno.

La tisana di zenzero non va consumata se soffri di:

  • Ipertensione.
  • Calcoli biliari.
  • O se consumi anticoagulanti o farmaci per il diabete, in questi casi è necessario consultare il medico.
Le migliori tisane per il colon irritabile - Passo 6
7

Oltre ad aggiungere alla tua routine queste tisane naturali, devi fare altri cambiamenti se vuoi migliorare il colon irritabile, per questo cui ti invitiamo a consultare alcuni articoli che abbiamo preparato per te:

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Le migliori tisane per il colon irritabile, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Le migliori tisane per il colon irritabile

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
luigi
va bene tisane per il colon irritabile basilico e limone?

Le migliori tisane per il colon irritabile
1 di 7
Le migliori tisane per il colon irritabile

Torna su