Condividi

Dove si trova il fegato

Di Michele Bonalumi. Aggiornato: 21 marzo 2018
Dove si trova il fegato

A volte può capitare di sentire un fastidio o un dolore passeggero nel nostro addome e ci chiediamo di cosa possa trattarsi. Ci sarà capitato di spaventarci pensando subito al fegato, soprattutto se sappiamo di avere uno stile di vita non proprio dei più sani. Però spesso pensiamo che sia il fegato il nostro problema senza sapere nemmeno dove si trovi esattamente all'interno del nostro organismo.

Vuoi sapere dove si trova il fegato e se è davvero lui il responsabile del tuo malessere? Continua a leggere l'articolo di unCOME per scoprirlo!

Potrebbe interessarti anche: Alimenti per pulire il fegato
Passi da seguire:
1

Il fegato è la ghiandola più grande del corpo umano, e normalmente pesa intorno a 2 kg ma varia a seconda del peso della persona (in generale costituisce il 2% del peso corporeo di un individuo). Accenniamo adesso che si trova al di sotto del diaframma e accanto lo stomaco ma nel prossimo paragrafo forniremo maggiori dettagli su questo importante organo.

Questa ghiandola gioca un ruolo fondamentale nel metabolismo e inoltre, svolge una serie di processi tra cui la sintesi delle proteine del plasma e la rimozione di sostanze tossiche dal sangue. Compie anche un'altra importante funzione, ovvero la produzione della bile. Questo liquido di colore giallo-verde che prende il nome di bile è fondamentale per la digestione di cibi. Di seguito proponiamo le altre principali funzione del fegato:

  • interviene nella sintesi di acidi grassi.
  • distrugge e metabolizza i globuli rossi ormai a fine ciclo, recuperando il ferro legato all'emoglobina.
  • funge da deposito di vitamine e ferro in quanto interviene nel loro metabolismo.
  • metabolizza l'alcol etilico.
  • interviene nella sintesi di alcuni ormoni.
  • converte l'acido lattico in glucosio.
2

Ma quindi dove si trova il fegato esattamente? È posizionato sotto il diaframma nella parte alta e destra dell'addome, e si situa fra il colon e lo stomaco. Possiede una forma simile a quella di un triangolo con angoli smussati e la sua parte più pesante e consistente si estende lungo il fianco destro. Puoi localizzarlo sotto le ultime costole del lato destro del tronco, quindi appena in basso a destra rispetto alla cassa toracica. Il lato più piccolo del "triangolo" tende invece verso il centro dell'addome e lo sterno, come si vede nella foto.

Se non hai capito bene dove si trova, c'è un piccolo trucco per capire dove si trova il fegato.Posiziona la tua mano destra con le mani rivolte verso di te a metà del tuo petto. Spostarla verso destra toccandoti il pettorale o il seno destro. A questo punto scendi fino alla fine delle costole destre. Lì si trova la parte più voluminosa del fegato

Dove si trova il fegato - Passo 2
3

Se proprio in quella posizione senti un fastidio o un senso di pesantezza, potresti soffrire di fegato grasso, un ingrossamento delle dimensioni del fegato che tende a premere sulle costole o sullo stomaco. Ciò è dovuto spesso a una cattiva alimentazione, un'eccessiva assunzione di alcol e all'uso eccessivo di cibi grassi nella dieta. Le malattie più comuni del fegato sono: l'epatite A, l'epatite B, l'epatite C, l'epatite alcolica, la congestione epatica e la cirrosi epatica.

Considerata l'importanza che ha questo organo per il corpo umano, si consiglia di recarsi da un medico per fare tutti gli accertamenti necessari e in caso escludere patologie più gravi. In base alla condizione di salute del paziente, il medico potrà prescrivere una cura a base di medicinali accompagnata da una dieta equilibrata. Si raccomanda di non saltare le visite programmate annualmente. Normalmente il dolore si manifesta con fitte acute durante e dopo i pasti ma può capitare anche dopo l'attività fisica.

Dove si trova il fegato - Passo 3
4

Si suole dire che prevenire è meglio di curare. Ed è proprio così, è sempre meglio evitare di arrivare a condizioni di salute pericolose. A volte sarà inevitabile un'operazione ma vediamo cosa si può fare per evitare che il nostro fegato si ammali. Innanzitutto, un'alimentazione sana e equilibrata aiuterà molto a rafforzare il nostro organismo. Si consiglia di privilegiare cibi ricchi di vitamine, fibre e sali minerali. Bere tanta acqua e cercare di evitare l'alcol.

Anche l'attività fisica contribuisce al benessere del fegato e in generale al nostro organismo. Bisogna fare attenzione ai medicinali e consumarli solo se necessario. È bene sapere che in alcuni casi ci sono dei medicinali che possono danneggiare il fegato. Vediamo quali sono:

  • Antibiotici (amoxicillina/clavulanato, tetracicline ecc.)
  • Anticonvulsivanti
  • Antidepressivi
  • Farmaci antimicotici
  • Farmaci cardiaci
  • Ormoni e farmaci correlati (pillole anticoncezionali, estrogeni ecc.)
  • Antidolorifici (paracetamolo ecc.)
  • Piante medicinali (Camedrio, Estratto di tè verde ecc.)

Per mantenere un fegato sano e prevenire malattie, consulta gli articoli che ti indichiamo qui sotto:

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Dove si trova il fegato, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Dove si trova il fegato

Ti è piaciuto l'articolo?

Dove si trova il fegato
1 di 3
Dove si trova il fegato

Torna su