Condividi

Cosa mangiare se ho la gastroenterite

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 13 ottobre 2017
Cosa mangiare se ho la gastroenterite
Immagine: sovetclub.ru

La gastroenterite è un'infiammazione intestinale e stomacale di tipo virale, che provoca nel paziente fastidiosi sintomi come dolori addominali, diarrea, vomito o febbre. Si tratta di una condizione in cui la cosa fondamentale è evitare la disidratazione, riposare e, se necessario, assumere medicinali per il controllo della febbre e del vomito. È normale, di fronte a questa situazione, chiedersi quale alimenti consumare per evitare l'indebolimento e ricevere le sostanze nutritive il corpo richiede per il suo recupero. Su unCome.it ti spieghiamo cosa mangiare se hai la gastroenterite.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangiare se ho la diarrea

Cosa mangiare se hai la gastroenterite

I sintomi della gastroenterite comprendono nausea, vomito e diarrea che possono presentarsi per diverse ore, motivo per cui la cosa fondamentale è mantenere il corpo idratato per evitare la disidratazione e l'indebolimento estremo. Tra le bibite e gli alimenti che puoi mangiare se hai gastroenterite spiccano:

  • Un bicchiere di acqua semplice o acqua con un po' di limone ogni mezz'ora in sorsi piccoli. Mantenersi idratato è fondamentale ma è importante non ingoiare molto liquido per evitare il vomito.
  • Bibite isotoniche o soluzione liquida, sempre in piccole quantità, ogni mezz'ora.
  • Si possono ingerire anche tisane digestive come la camomilla, il tiglio o la melissa.
  • Il brodo di pollo completamente casalingo e con pochi grassi è una buona opzione da mangiare con la gastroenterite perché si tratta di un piatto leggero.
  • Cereali delicati come riso bianco o pane leggermente tostato.
  • Alimenti delicati come il puré di patate o carote.
  • Yogurt naturale.
  • Frutta astringente come la banana matura, la pera o la mela, queste ultime due senza buccia e preparate, preferibilmente, al forno. È anche possibile ingoiare mela cotogna.
  • Carni magre come il pollo o il pesce bianco.

I sintomi della gastroenterite dovrebbero ridursi o sparire in 24 ore. Quando non si hanno più fastidi digestivi possono essere incorporati, poco a poco, altri alimenti in piccole quantità, evitando sempre ingredienti o preparazioni molto pesanti durante il periodo di recupero affinché lo stomaco non si risenta.

Cosa evitare di mangiare se hai la gastroenterite

In una situazione di gastroenterite stomaco e intestino sono molto sensibili, pertanto è importano evitare alimenti pesanti, bibite inadeguate e taluni ingredienti che potrebbero aggravare i sintomi.

Se hai gastroenterite evita di mangiare e bere:

  • Bibite zuccherate o stimolanti come le bevande gassate, i succhi confezionati, il caffè o il tè.
  • Alimenti ricchi di fibre come la frutta secca, vegetali a foglia verde o legumi.
  • Carni grasse come le salsicce.
  • Preparazioni fritte o impanate.
  • Alimenti molto conditi.
  • Dolci, pasticceria e cioccolato.

Altre raccomandazioni

Ricorda che è molto importante riposarsi, mantenere un buon riposo per 24 ore o più, nel caso in cui il disagio permanga più a lungo, e assicurarti di essere adeguatamente idratato.

Inoltre ti raccomandiamo di:

  • Non consumare antibiotici in quanto questi non combattono i virus.
  • Non assumere alcun tipo di medicinale per arrestare la diarrea se noti sintomi come sangue nelle feci o diarrea grave. In questi casi consulta il medico.
  • Consulta il medico se i sintomi non si riducono dopo 24 ore o se presenti segni come sangue nelle feci, svenimenti, confusione, assenza di urina o occhi scavati.

Inoltre, ti invitiamo a consultare il nostro articolo come curare la gastroenterite con rimedi casalinghi, con alcune soluzioni che possono aiutarti a migliorare subito.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa mangiare se ho la gastroenterite, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Cosa mangiare se ho la gastroenterite

Ti è piaciuto l'articolo?

Cosa mangiare se ho la gastroenterite
Immagine: sovetclub.ru
Cosa mangiare se ho la gastroenterite

Torna su