Condividi

Come togliere il ronzio dalle orecchie

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 31 ottobre 2017
Come togliere il ronzio dalle orecchie

"Tinnitus" è il nome medico che riceve la condizione di percepire ronzio, acufene o fischi alle orecchie in assenza di suoni esterni. Questi possono essere delicati o forti e accadere in maniera casuale e temporanea o, al contrario, diventare qualcosa di più costante. La comparsa di questi rumori alle orecchie può essere dovuta a varie cause, sarà quindi importante scoprirle e avviare il trattamento appropriato se necessario, poiché possono essere legati con problemi di salute di maggior gravità. Nel seguente articolo di unCome ti diamo alcune raccomandazioni su come togliere il ronzio delle orecchie e come evitare che questi suoni si aggravino o intensifichino.

Potrebbe interessarti anche: Come togliere l'acqua dalle orecchie
Passi da seguire:
1

I fischi o ronzii possono presentarsi in maniera isolata e temporanea, ma quando ciò si trasforma in una condizione ricorrente e costante giunge a essere davvero molto fastidioso e stressante per il paziente, può anche danneggiarlo severamente al momento di dormire o di concentrarsi.

Quando ciò accade, è meglio consultare il medico immediatamente per determinare la causa esatta del tinnitus, dato che può essere sintomo di vari fattori da: lesioni, contratture cervicali, malattie proprie dell'orecchio, esposizione costante a rumore molto forte, problemi circolatori, tra gli altri.

Come togliere il ronzio dalle orecchie - Passo 1
2

Secondo la causa del ronzio alle orecchie, il trattamento che deve ricevere l'interessato sarà uno o l'altro, per cui sarà sempre opportuno ricorrere alla consultazione medica e seguire le istruzioni dello specialista. Orbene, tenendo conto dei fattori scatenanti, ci sono alcune indicazioni che possono essere adottate per cercare di togliere il ronzio dalle orecchie e combattere questa fastidiosa condizione quando è di carattere lieve; prendi nota di ciò che ti spieghiamo nei passi successivi.

Come togliere il ronzio dalle orecchie - Passo 2
3

In molte occasioni, la comparsa di ronzio o acufene alle orecchie è dovuta all'accumulo di cerume nelle stesse, per cui è consigliato ricorrere alla loro pulizia e igiene. Per non causare gravi danni, è meglio pulire solo l'area esterna dell'orecchio facendo uso di una garza umida o una piccola asciugamano per togliere i resti di cerume. Nel caso della parte interna dell'orecchio, non vanno introdotti cotton fioc o usare getti d'acqua fatti in casa, è preferibile utilizzare uno spray di acqua marina di quelli venduti in farmacia.

Se si è creato un tappo di cerume all'interno dell'orecchio, deve essere il medico a consigliarti sulla maniera adeguata di estrazione.

Come togliere il ronzio dalle orecchie - Passo 3
4

Si è detto che la pressione alta è anche una delle cause comuni della comparsa di ronzio nell'orecchio, per cui in tali circostanze è opportuno tenere sotto controllo i livelli della pressione sanguigna e verificare che si trovino nei valori considerati normali. Inoltre, il medico ti indicherà se ti serve qualche tipo di medicinali o se devi solo apportare alcune modifiche nella tua alimentazione e stile di vita in generale. Per i pazienti ipertesi, si consiglia soprattutto di seguire una dieta povera di sodio, evitare il cibo spazzatura, non bere alcool, fare esercizio fisico in maniera regolare e mantenersi nel peso sano.

Come togliere il ronzio dalle orecchie - Passo 4
5

Anche lo stress e il nervosismo legano al tinnitus e, anche se non è un fattore scatenante, può comunque peggiorarlo e intensificare il ronzio o i fischi che si percepiscono. Pertanto, se stai passando da situazioni che ti generano molto stress, è importante imparare a controllare i nervi e rilassarti; per farlo, puoi iniziarti nella pratica di attività rilassanti come lo yoga o il pilates, fare esercizio fisico, sottoporti a massaggi professionali di tanto in tanto, realizzare qualche trattamento rilassante, ecc.

Come togliere il ronzio dalle orecchie - Passo 5
6

Oltre a questi consigli, ci sono altre abitudine di vita sane che hanno a che fare con l'alimentazione che occorre prendere in considerazione per evitare il ronzio o i fischi alle orecchie. È consigliato eliminare il caffè e i prodotti con caffeina dalla dieta poiché questo ingrediente è uno stimolante che peggiora il tinnitus; occorre anche evitare il consumo di bibite alcoliche e il tabacco.

Al contrario, si deve seguire una dieta sana ed equilibrata in cui non manchino alimenti ricchi di vitamina B, perché una mancanza della stessa potrebbe provocare ronzio alle orecchie, è quindi fondamentale per il buon funzionamento del sistema nervoso e immunitario.

Come togliere il ronzio dalle orecchie - Passo 6
7

Quando si soffre di tinnitus, si deve anche riposare bene e dormire le ore sufficienti ogni giorno (tra 7 e 8 ore). E per evitare che il ronzio ostacoli il riposo del paziente durante la notte, una buona opzione è dormire con la testa leggermente sollevata per non rendere i rumori tanto evidenti.

Inoltre, è importante proteggere le orecchie in maniera adeguata se devi esporle a suoni stridenti in maniera costante usando i tappi per le orecchie.

Come togliere il ronzio dalle orecchie - Passo 7

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come togliere il ronzio dalle orecchie, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Come togliere il ronzio dalle orecchie

Ti è piaciuto l'articolo?

Come togliere il ronzio dalle orecchie
1 di 8
Come togliere il ronzio dalle orecchie

Torna su