Condividi

Come smascherare una persona bulimica

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come smascherare una persona bulimica

La bulimia è un disturbo alimentare che, in generale, inizia nell'adolescenza. Le caratteristiche principali sono l'assunzione di grandi quantità di cibi in un lasso di tempo breve, e poi del loro smaltimento mediante metodi inappropriati, come il vomito, l'uso di lassativi, clistere e un'attività fisica eccessiva. Generalmente, le persone con bulimia, a differenza dell'anoressia, hanno un peso che corrisponde alla loro età e statura, ma la paura è dovuta all'ipotesi di un aumento peso. Di seguito ti diremo come individuare una persona bulimica.

Potrebbe interessarti anche: Come combattere la fame nervosa
Passi da seguire:
1

Ansia compulsiva per mangiare. Fa abbuffate di cibo , vale a dire, mangia in troppo poco tempo una quantità di cibo superiore a quello che le altre persone mangerebbero. Nella maggior parte dei casi si tratta di cibo spazzatura e lo si fa di nascosto.

2

Queste abbuffate hanno luogo almeno due volte alla settimana. Per affermare che una persona ha la bulimia, non è sufficiente che questo comportamento si sia verificato una volta in forma isolata, ma deve trattarsi di un comportamento ricorrente.

3

Comportamenti compensatori Dopo aver ingerito questa grande quantità di cibo ci si sente colpevoli e si cerca di compensare attraverso metodi inappropriati, come ad esempio, l'induzione al vomito, attività fisica eccessiva, uso di lassativi o diuretici, solo per citarne alcuni.

4

Il cibo come centro. La persona bulimica spesso nascondere vari tipi di alimenti in varie zone della casa per tenerne a portata di mano nel momento in cui avvertirà questa fame compulsiva. Anche le conversazioni, in generale, tendono a riferirsi al cibo e alla dieta.

5

Diminuzione e aumento di peso improvviso. Chi soffre di bulimia può avere oscillazioni brusche di peso.

6

Autostima determinata dal peso. La persona con bulimia di solito basa la valutazione di sé in base al suo peso e corporatura in modo esagerato.

7

Problemi dentali. I vomito indotti fanno in modo che gli acidi dello stomaco siano causa di problemi ai denti, come ad esempio le carie. Inoltre è comune, per lo stesso motivo, il mal di gola.

8

Ciclo irregolare. La persona con bulimia spesso può passare lunghi periodi senza avere il ciclo o con mestruazioni irregolari, a causa dello squilibrio dell'organismo.

9

Stanchezza e fatica. A causa della mancanza di cibo e di metodologie comportamentali compensative, l'organismo non possiede le vitamine sufficienti per funzionare in maniera corretta. Può anche verificarsi una caduta di capelli.

10

Costanti sbalzi di umore. Generalmente, dopo avere il senso di abbuffata, ci sente colpa per quello che si è fatto e c'è rifiuto di sé. Il buon umore può passare dall'euforia alla depressione.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come smascherare una persona bulimica, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute mentale.

Consigli
  • Se tuo parente presenta sintomi, consulta un medico.

Scrivi un commento su Come smascherare una persona bulimica

Ti è piaciuto l'articolo?

Come smascherare una persona bulimica
Come smascherare una persona bulimica

Torna su