Condividi

Come sapere se mio figlio soffre di disturbo bipolare

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 11 settembre 2017
Come sapere se mio figlio soffre di disturbo bipolare

Il disturbo bipolare è anche noto come disturbo affettivo bipolare e, in modo più colloquiale, psicosi maniaco-depressivo. È caratterizzato da cambiamenti bruschi di umore e comportamento. Può apparire nell'infanzia, in età giovane, adolescenza o nell'età adulta. Questi disordini comportamentali possono incidere nella vita quotidiana. È importante una diagnosi precoce per poter portare il bambino da un esperto in modo da poter avviare un trattamento adeguato, psicologico o farmacologico, secondo il caso e il parere dell'esperto. Per questo, su unCome.it vogliamo orientarti su come sapere se tuo figlio soffre di disturbo bipolare poiché si presenta diversamente nei bambini e adolescenti.

Nel bambino

Sintomi per essere vigili contro un eventuale disturbo bipolare nel bambino:

  • Si sente triste
  • Irritabilità
  • Cambiamenti di umore di lunga durata
  • Paure notturne
  • Capricci
  • Impulsività
  • Comportamenti temerari
  • Rabbia esplosiva
  • Ansia per separazione
  • Agitazione esagerata
  • Poco o molto sonno
  • Enuresi
  • Comportamento inadeguato a sfondo sessuale
  • Deliri e allucinazioni
  • Idee deliranti

Nell'adolescente

Sintomi per essere vigili contro un eventuale disturbo bipolare nell'adolescente:

  • Gli adolescenti che possono soffrire disturbo bipolare, possono subire episodi alterni di stato maniacale e stato depressivo oppure stato misto, che sarebbe una miscela dei due stati allo stesso tempo.
  • Nelle condizioni di mania: umore elevato ed espansivo, poco sonno, linguaggio accelerato, deliri di grandezza, partecipazione ad attività pericolose, attività fisica, allucinazioni
  • Nelle condizioni di depressione: tristezza e pianti, poco sonno, irritabilità, abbandono di attività che in precedenza erano gradite, poca concentrazione, basso rendimento scolastico, idee deliranti, idee di suicidio, cambiamenti di appetito.

Quando può succedere?

I geni possono essere una causa del disturbo bipolare infantile, ma ci sono anche fattori ambientali che possono essere la causa scatenante. Una perdita o un evento traumatico possono condurre a un episodio di queste caratteristiche. Anche i cambiamenti ormonali nella pubertà possono scatenare il disturbo bipolare, nelle donne possono incidere anche questi improvvisi cambiamenti ormonali.

Gli adolescenti con disturbo bipolare non diagnosticato sono più inclini a consumare droga o alcool.

Se tuo figlio presenta la maggior parte dei sintomi citati per più di due settimane, è raccomandabile andare da uno specialista il più presto possibile perché se lasci passare il tempo il disturbo bipolare può peggiorare e, inoltre, è importante differenziarlo da altri disturbi.

Forse potreste essere interessati al disturbo bipolare nelle donne.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se mio figlio soffre di disturbo bipolare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute mentale.

Scrivi un commento su Come sapere se mio figlio soffre di disturbo bipolare

Ti è piaciuto l'articolo?

Come sapere se mio figlio soffre di disturbo bipolare
Come sapere se mio figlio soffre di disturbo bipolare

Torna su