Condividi

Come fermare il pensiero ossessivo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come fermare il pensiero ossessivo

Se ti preoccupi troppo per le cose e hai pensieri e idee ricorrenti che invadono la tua mente, è normale che ti senta stanco e stressato. Quando ci troviamo di fronte a pensieri ossessivi la nostra energia si concentra su quelli e quanto più ci pensiamo, più saranno presenti. Per questo motivo, è importante cercare di controllare questi pensieri per poter curare la tua salute. Di seguito ti spiegheremo come controllare i pensieri ossessivi.

Potrebbe interessarti anche: Come tornare al lavoro dopo le ferie
Passi da seguire:
1

Rilassati. I pensieri ossessivi generano ansia e preoccupazione, per questo motivo, è necessario prendersi un momento per rilassarsi e trovare tranquillità. Quando percepisci che un pensiero di questo tipo ti sta invadendo, cerca di respirare profondamente, liberare la mente e non pensare a nulla.

2

Distraiti. Cerca di disporre di un po' di tempo ogni giorno per fare attività che generino piacere: ascolta musica, leggi un libro, fai esercizio fisico. In questo modo, la mente rimane impegnata su altre cose.

3

Differenza. Bisogna cercare di capire la differenza tra quelle situazioni che meritano preoccupazione e quelle che invece no. Concentrati a risolvere quelle che sono alla tua portata.

4

Pensiero positivo. È importante essere ottimista riguardo a ciò che accade. Quando si ha un pensiero ossessivo, si tende a retroalimentarsi e si finisce per creare una situazione ancora più grande di quella che è in realtà.

5

Realtà. Cerca di essere quanto più realista possibile quando affronti un pensiero ossessivo. Pensa a quali potrebbero essere le conseguenze di non fare qualcosa e se queste meritano davvero la tua condizione di stress.

6

Accetta che non è possibile controllare tutto. È indispensabile poter prescindere da quelle cose che non dipendono da te. Vi sono situazioni esterne che non si modificheranno, ma il tuo atteggiamento nei loro confronti può cambiare.

7

Consulta un professionista. Se senti che non riesci a controllare i tuoi pensieri ossessivi, chiedi consiglio a un professionista per un trattamento adatto a te.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fermare il pensiero ossessivo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute mentale.

Scrivi un commento su Come fermare il pensiero ossessivo

Ti è piaciuto l'articolo?
5 commenti
Loredana Merola
Sono la mamms di un ragazzo di 23 anni che soffre di atteggiamenti compulsivi osdessivi da qualche tempo circa sei anni l ossessione è.rivolta al suo fisico deve essere definito muscoloso..... per anni è stato trattato come bulimico perché è quello che accade quando non regge dopo mesi la diets alimertare a cui si.sottopone.vorrei un suggerimento su quale terspia psicologica fargli seguire quests situszione si sta prendendo la sua esistenza quando il pensiero gli invade la mente non riesce a fare niente.Abitiamo a napoli per mesi ha frequentato il centro Aba rispondemi vi prego
Michele Bonalumi
Ciao Loredana, è una situazione davvero difficile ed è difficile anche aiutarti non tastando la situazione da vicino. È importante che il ragazzo sia sempre seguito da un medico per superare questo problema. Ti consiglio di leggere anche questi due altri nostri articoli che forse ti aiuteranno un po' nella vita di tutti i giorni: http://salute.uncome.it/articolo/come-affrontare-il-disturbo-ossessivo-compulsivo-7774.html http://salute.uncome.it/articolo/10-modi-di-aiutare-mio-figlio-con-disturbo-ossessivo-compulsivo-7622.html Per rimedi a piu lungo termine puoi rivolgerti all AIDOC che è l'associazione italiana Disturbo ossessiv-compulsivo, mentre per consigli sulla cura psicologica provi con questo sito: http://www.apc.it/pazienti-ossessivi/disturbo-ossessivo-compulsivo Spero ti sia tutto utile! Un saluto da unCome!
Admin
Forse è proprio questo il problema.
Paola
Sinceramente no,non ho mai provato con terapie ipnotiche,ed essendo una persona che vuole avere sempre tutto sotto controllo non credo che riuscirei a lasciarmi andare ad una terapia simile
Admin
Paola, è difficile dare consigli senza conoscere nello specifico la tua storia. Hai mai pensato di provare con terapie ipnotiche?
Paola
Buona sera a tutti,il mio problema non è un vero e proprio pensiero ossessivo,ma musica che si insinua ossessivamente nella mia testa,come se non volesse che io pensassi a cose brutte e fastidiose.Vengo da anni di attacchi di panico con ansia anticipatoria e tutto ciò che ne consegue.Il panico l'ho sconfitto ma l'ansia ho capito che mi accompagnerà per tutta la vita,in base ai periodi, ai momenti e alle situazioni.Da un pò di anni la musica si è sostituita ai pensieri negativi e quando sono ansiosa,come in questo periodo molto duro sotto vari aspetti,mi tormenta in continuazione,non la sento solo se leggo,se ascolto musica,se scrivo...ma se cerco il silenzio per rilassarmi non è possibile,si ripresenta e non mi permette di godere di un attimo di pace,è come se avessi sempre una colonna sonora che mi accompagna.Più provo a scacciarla e più lei sta lì a torturarmi esattamente come fanno i pensieri ossessivi.Cosa posso fare? Capita anche ad altri questa cosa? Dimenticavo di presentarmi:mi chiamo Paola ed ho 38 anni.Grazie

Come fermare il pensiero ossessivo
Come fermare il pensiero ossessivo

Torna su