menu
Condividi

Come curare un eczema con pasta di curcuma e neem

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 19 gennaio 2017
Come curare un eczema con pasta di curcuma e neem

L'eczema può essere identificato con una quantità di differenti malattie che causano secchezza della pelle, prurito, irritazione, bruciore, gonfiore e desquamazione. le cause dell'eczema sono molteplici e possono essere dovute a un prodotto che irrita la pelle, contatto con un allergene, problemi del sistema immunitario o anche cause genetiche. L'eczema crea una sensazione estremamente sgradevole e quindi da uncome vi suggeriamo un trattamento naturale, sano e facile da seguire. Provate a trattare il vostro eczema con la curcuma e la neem.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come curare l'eczema con rimedi naturali
Passi da seguire:
1

Mescolate un cucchiaio di foglie di neem sbriciolate con 1 cucchiaio di curcuma in polvere e un cucchiaino do olio di semi di sesamo.

2

Mescolate finchè il miscuglio si converte in una pasta grassa e omogenea.

3

Applicate questa pasta una o due volte al giorno per una settimana e vedrete che l'eczema si riduce di dimensioni a poco a poco.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare un eczema con pasta di curcuma e neem, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
Come curare un eczema con pasta di curcuma e neem
Come curare un eczema con pasta di curcuma e neem

Torna su