menu
Condividi

Come curare l'eczema quando si trova nei capelli

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come curare l'eczema quando si trova nei capelli

L'eczema del cuoio capelluto, noto anche come dermatite seborroica, è una condizione della pelle che causa prurito e macchie rosse sul cuoio capelluto, generando un senso di disagio che, tuttavia, non è pericoloso.

La cura prescritta per curare questa malattia può essere costosa, poiché il trattamento è un shampoo quotidiano che controlla la dermatite e richiede l'acquisto mensile dello stesso per mantenere la condizione sotto controllo. I medicinali senza prescrizione medica per la dermatite seborroica sono efficaci per ridurre la gravità della malattia e sono nettamente più economici del trattamento prescritto.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come curare l'eczema con rimedi naturali
Passi da seguire:
1

Lava i capelli con uno shampoo antiforfora. Gli shampoo antiforfora contengono solfuro di selenio, acido salicilico o bitume che contribuiscono ad alleviare i sintomi di prurito e le macchie secche, se vengono utilizzati quotidianamente. Questi ingredienti attivi calmano l'irritazione del cuoio capelluto, mentre mantengono gli oli naturali del capello, necessari per mantenere il cuoio capelluto sano e umido.

2

Applica una piccola quantità di pomata anti-funghi direttamente sulla macchia che prude. Una pomata anti-funghi senza ricetta che contiene clotrimazolo, riduce l'irritazione se viene utilizzata correttamente. In alternativa, applica crema di idrocortisone e massaggia l'area interessata del cuoio capelluto per ridurre l'arrossamento e la secchezza.

3

Evita gli shampoo e i balsami per capelli duri. Gli shampoo e i balsami contenenti laurilsolfato di sodio, tolgono gli oli naturali del capello, necessari per prevenire il prurito del cuoio capelluto. Passa a uno shampoo e balsamo idratante per evitare l'accentuarsi della malattia.

4

Eviti di grattare i capelli nell'area dell'eczema. È una tentazione grattarsi il cuoio capelluto quando prude, ma grattarsi peggiora la condizione e può portare a un'infezione a causa dei batteri che si trovano nelle unghie e nelle dita. Usa dei guanti durante l'ora di coricarti se hai la tendenza a grattarti il cuoio capelluto durante il sonno.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare l'eczema quando si trova nei capelli, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • Consulta un dermatologo per sapere come affrontare l'eczema quando si trova nei capelli

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Elisabetta
eccomi sono sorda che mi aiuti...ho avuto il 2014 al fino adesso nn ho riuscito mai guarire il cuoio di cute e simile eczema... e difficoltà per shampoo... e abbastanza in prurito della dermatologia,..mi ha data la ricetta per prova e no ,.. al fine in antibiotico..si è po meglio e quando è finito in antibiotico.. nn prendo in smettila e solo in shampoo.. e niente di fare e di nuovo ... :-((
Zahra Ben Khallouq (Autore/autrice di unCOME)
Salve Elisabetta,

nel nostro articolo, consigliamo di lavare i capelli con uno shampoo antiforfora. In seguito di mettere una piccola quantità di crema antimicotica direttamente sulla macchia. Se vuole può anche massaggiare la zona delicatamente. Sconsigliamo gli shampoo e i balsami che contengono laurilsolfato di sodio.
Se nota che la situazione non migliora, le raccomandiamo di rivolgersi a uno specialista.

Un saluto dalla redazione di unCOME!
Come curare l'eczema quando si trova nei capelli
Come curare l'eczema quando si trova nei capelli

Torna su