Condividi

Come capire se si è celiaci

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 10 settembre 2017
Come capire se si è celiaci
Immagine: imeoobesidad.com

L'intolleranza permanente al glutine, nota come celiachia, è una condizione autoimmune che produce infiammazione in una zona vicino all'intestino tenue ogni volta che si consuma glutine, una proteina vegetale contenute in diversi cereali come il frumento, il farro o il kamut. I celiaci presentano vari sintomi ogni volta che mangiano alimenti con glutine, manifestando un intenso malessere che può causare malnutrizione e danneggiare il corretto sviluppo e la crescita nel caso di bambini piccoli. Se sospetti di soffrire questa condizione, su unCome ti spieghiamo come capire se si è celiaci spiegandoti i sintomi di questa malattia.

Potrebbe interessarti anche: Come riconoscere un linfonodo sul collo
Passi da seguire:
1

La celiachia si presenta in persone che hanno una predisposizione genetica a essere intolleranti al glutine, per cui è comune che questa condizione si trasmetta spesso da un familiare diretto all'altro. Può presentarsi a qualsiasi età, fin dai primi anni di vita fino alla maturità.

È importante sottolineare che essere celiaco non equivale a essere allergico al glutine, poiché si tratta di condizioni diverse con sintomi differenti.

Come capire se si è celiaci - Passo 1
2

Uno dei primi sintomi per capire se si è celiaci è il dolore e i fastidi intestinali, accompagnati da infiammazione nella zona della pancia e del ventre, due caratteristiche tipiche dei disturbi legati alla digestione.

3

I celiaci, non potendo digerire il glutine in modo adeguato, presentano spesso diarrea quando ingeriscono questa proteina, per cui le evacuazioni sono spesso liquide. In alcuni casi si presenta anche vomito.

4

Una perdita di peso importante è un altro segnale che, accompagnata dai sintomi precedenti, può significare che sei celiaco. Nel caso dei bambini si presentano anche problemi di crescita a causa della malnutrizione che comporta questa condizione.

Come capire se si è celiaci - Passo 4
5

Tra i segnali per capire se si è celiaci si trovano i cambiamenti di umore. Anche l'irritabilità, la depressione e i cambiamenti improvvisi d'umore sono specifici di questa condizione e derivati da tutti i fastidi che subisce il paziente non curato.

Anche la stanchezza cronica è un altro sintomo della celiachia perché, a causa dei problemi di nutrizione derivati da questa condizione, il paziente non ha l'energia necessaria per affrontare la vita quotidiana nel miglior modo.

6

Dato che la celiachia comporta la perdita di villosità nell'intestino tenue, molti dei nutrienti che ingeriamo nella dieta non possono essere assorbiti in modo adeguato. Ecco perché i celiaci tendono a presentare carenze di vitamina B12, vitamina D e ferro, che può portare a un'anemia sideropenica.

7

Altri sintomi che possono indicare che si è celiaci sono:

  • Mancanza di appetito.
  • Eruzioni cutanee
  • Crampi muscolari
  • Denutrizione
  • Ritardo nella comparsa del primo ciclo nel caso di ragazze pre-adolescenti
  • Problemi di fertilità o aborti ricorrenti
8

Se presenti alcuni di questi sintomi è molto importante consultare il medico e sottoporti a tutto il processo di esami medici che aiutano a diagnosticare la celiachia.

La celiachia ha un trattamento che aiuta il paziente a recuperare la villosità nell'intestino tenue, migliorando notevolmente il suo stato di salute ed eliminando tutti i sintomi. Ma ciò è possibile solo eliminando completamente il glutine dalla dieta, cosa che porta a cambiamenti radicali nel tipo di alimenti che si mangiano.

Ricorda sempre che per qualsiasi diagnosi definitiva e adeguata devi consultare un medico.

Come capire se si è celiaci - Passo 8

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come capire se si è celiaci, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Come capire se si è celiaci

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
silvia
ho spesso giramenti di testa quando mangio normalmente, se mangio invece senza glutine sto benissimo. sono celiaca?
Stefania Morese (Autore/autrice di unCOME)
Salve Silvia! Se nota questa differenza le conviene andare a fare gli esami specifici, in modo tale da confermare o meno la sua celiachia. In generale le direi di si, ma sempre meglio verificare con un esame medico. Un saluto dalla redazione di UnCome!

Come capire se si è celiaci
Immagine: imeoobesidad.com
1 di 4
Come capire se si è celiaci

Torna su