Condividi

Trucchi per dissalare il baccalà

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Trucchi per dissalare il baccalà

La salamoia è un metodo di conservazione di alimenti molto usato, ad esempio nel caso di pesci come il baccalà . Tuttavia, ciò implica un processo di dissalazione preliminare alla preparazione degli alimenti in questione, per rimuovere tutto l'eccesso di sale. Dissalare il baccalà non è complicato, ma richiede tempo e un po' di pazienza per far sì che il risultato non sia un pesce troppo salato. Per questo motivo, su unCome vogliamo offrirti trucchi per dissalare il baccalà con i quali otterrai risultati unici.

Potrebbe interessarti anche: 5 modi per cucinare il baccalà

Trucchi per dissalare il baccalà: cambiare l'acqua

Anche se è possibile che molti/e già conosciate questo trucco per dissalare il baccalà è importante che ne teniate conto. Vale a dire che per togliere la salatura di questo pesce sarà essenziale cambiare l'acqua in cui l'hai messo a bagno almeno ogni 8 ore. Il processo completo di dissalamento varia in funzione delle dimensioni dei pezzi, ma dovrai lasciare il baccalà in acqua almeno tra due o tre giorni interi.

Trucchi per dissalare il baccalà - Trucchi per dissalare il baccalà: cambiare l'acqua
Immagine: kuinetes.blogspot.com

Trucchi per dissalare il baccalà: latte

Un metodo infallibile per dissalare il baccalà rapidamente consiste nel immergerlo in un po' di latte freddo. In questo caso, non è necessario sostituirlo come con l'acqua, ma è sufficiente che lasci il baccalà nel latte per circa 2 o 3 ore e ti sorprenderà il risultato.

Trucchi per dissalare il baccalà - Trucchi per dissalare il baccalà: latte
Immagine: webosfritos.es

Trucchi per dissalare il baccalà: posizionare un colino o retina

Un altro buon trucco al momento di togliere il sale dal baccalà può essere metterlo in un colapasta, colino o griglia al momento di immergerlo in un recipiente con acqua. Di questa forma, eviteremo che il pesce riposi sul sale che viene rilasciato e che quindi si dissali meglio. Sarà inoltre importante che lo collochi con la pelle verso l'alto.

Trucchi per dissalare il baccalà - Trucchi per dissalare il baccalà: posizionare un colino o retina
Immagine: chismesycacharros.blogspot.com

Trucchi per dissalare il baccalà: acqua tiepida

Sebbene non sia un consiglio troppo raccomandabile, se mai avessi poco tempo per dissalare il baccalà, puoi scegliere di immergerlo in acqua tiepida. Potrai accelerare il processo sminuzzando il baccalà, in questo modo, la salatura andrà via più velocemente e potrai preparare la tua ricetta. Ricorda che dovrai ricorrere a questo trucco solo in caso di urgenza.

Trucchi per dissalare il baccalà - Trucchi per dissalare il baccalà: acqua tiepida
Immagine: bacalaobueno.com

Se desideri leggere altri articoli simili a Trucchi per dissalare il baccalà, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Cibo e bevande.

Scrivi un commento su Trucchi per dissalare il baccalà

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Antonio Fiore
Avete fatto la scoperta dell'acqua calda. Un trucco che nessuno sa è quello di mettere il baccalá in aqua salata, sic, aggiungere del sale e lasciare bollire per qualche minuto, passarlo poi in acqua fredda senza sale per sciacquarlo. Provare per credere; vi sembrerá assurdo, ma me lo insegnó una signora sconosciuta che incontrai in un supermercato e mi chiese come facevo per dissalarlo e mi insegnó questo trucco che funziona veramente.

Trucchi per dissalare il baccalà
Immagine: kuinetes.blogspot.com
Immagine: webosfritos.es
Immagine: chismesycacharros.blogspot.com
Immagine: bacalaobueno.com
1 di 5
Trucchi per dissalare il baccalà

Torna su