Condividi

Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva
Immagine: alimmenta.com

Una crisi ipertensiva è l'innalzamento della pressione in maniera acuta che necessita di valutazione medica urgente. I parametri che indicano una crisi ipertensiva sono pressione diastolica superiore a 110 mmHg o sistolica sopra di 180 mmHg. Cifre di pressione arteriosa inferiori a quelle indicate devono essere considerate pericolose per la salute, ma in minore intensità. Le crisi ipertensive rappresentano un pericolo che può innescare danni a livello cardiovascolare. In questo articolo di unCome, ti spieghiamo quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva.

Potrebbe interessarti anche: Come abbassare la pressione senza farmaci
Passi da seguire:
1

La maggior parte delle persone che soffrono di una crisi ipertensiva sono pazienti mal controllati diagnosticati di alta pressione sanguigna. È necessario curare le abitudini, fare dei controlli clinici per una corretta gestione della malattia e prevenire una crisi ipertensiva. In questo tipo di pazienti avviene per una situazione stressante o un dolore intenso.

2

Il fattore principale per cui il paziente va in un centro sanitario è per un'emicrania intensa corredata da sensazione di vomito e nausea. Il mal di testa è definito come pressante; puoi consultare questo articolo su come curare l'emicrania tensiva.

Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva - Passo 2
Immagine: campafisioterapia.blogspot.com
3

È possibile che durante un episodio ipertensivo compaia un'emorragia spontanea dal naso o epistassi. Ciò si deve alle alte pressioni alle quali il sangue è costretto a circolare nelle arterie.

Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva - Passo 3
4

Quando la crisi ipertensiva rappresenta un'emergenza medica è perché è stato colpito uno degli organi come il cuore, il cervello, i reni... Si manifesta mediante dolore toracico acuto che suggerisce angina del petto o infarto, sensazione di soffocamento (dispnea), o deficit neurologico come può essere un ictus.

Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva - Passo 4
Immagine: exordiosclinicos.blogspot.com
5

È possibile che l'ipertensione provochi alterazione a livello oculare come può essere un'emorragia, pressione oculare alta che può provocare la nausea, la vista sfocata o diminuzione dell'acutezza visiva.

Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva - Passo 5
Immagine: consejosdetufarmaceutico.com
6

Negli stati gravi può apparire sonnolenza, coma, crisi comiziali, deficit focali, insufficienza renale e/o cardiaca, tra tutti i sintomi della crisi ipertensiva.

Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva - Passo 6
Immagine: iml.es
7

È necessario ricordare che una crisi ipertensiva deve essere considerata come urgente e deve essere curata e diagnosticata da professionisti per effettuare il trattamento specifico.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva

Ti è piaciuto l'articolo?

Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva
Immagine: alimmenta.com
Immagine: campafisioterapia.blogspot.com
Immagine: exordiosclinicos.blogspot.com
Immagine: consejosdetufarmaceutico.com
Immagine: iml.es
1 di 6
Quali sono i sintomi di una crisi ipertensiva

Torna su