Condividi
Condividi in:

Quali sono i benefici dell'olio di onagra

Passo per passo
Valutazione: 4,6 (22 voti)
1 commento
condiviso 5 volte
 
Quali sono i benefici dell'olio di onagra
Immagine: blog.buenoparati.com

L'olio di onagra si ottiene dai semi delle piante di 'Oenothera biennis' e 'Oenothera lamarkiana' appartenenti alla famiglia delle Onagraceae originarie del Nord America. Di esse, si sfrutta soprattutto il contenuto oleoso estratto dai loro semi, poiché si tratta di un olio che si distingue per una miriade di proprietà medicinali che offre al consumatore. È indicata per trattare problemi gastrointestinali, l'asma o la sindrome premestruale, tra le molte altre patologie. In quest'articolo di unCome scopri quali sono i benefici dell'olio di onagra in tutti i dettagli.

Istruzioni:
1

L'olio di onagra è utile per il nostro apparato digerente, poiché è un perfetto alleato per proteggere lo stomaco e per il trattamento di alcune malattie infiammatorie che colpiscono il tratto gastrointestinale come la malattia di Crohn o la colite ulcerosa. Inoltre, è stato dimostrato che funge da buon protettore del fegato difronte agli effetti dannosi dell'alcol.

Immagine: Immagine: nutricion.pro
2

Quest'olio presenta anche benefici per il sistema circolatorio. Si distingue la sua capacità di ridurre i livelli di LDL, noto come colesterolo cattivo', e la sua azione anticoagulante del sangue e dilatatrice arteriale. È consigliato, pertanto, per migliorare la circolazione del sangue e alleviare i sintomi di patologie quali la flebite, l'ipertensione, o problemi di varici.

3

L'onagra contiene proprietà antinfiammatorie, pertanto l'olio dell'onagra costituisce un buon complemento nel trattamento di malattie che colpiscono le articolazioni. Di fatto, è stato dimostrato che riduce i dolori e i disagi tipici dell'artrite reumatoide, diminuendo l'infiammazione e migliorando la flessibilità delle articolazioni.

4

Sapevi che l'onagra è conosciuta da molti come la pianta della donna? Questo perché presenta vantaggi significativi per la regolazione delle mestruazioni e la menopausa. Grazie alla sua elevata quantità di acido gamma-linoleico, si distingue per la sua efficacia nel trattamento della sindrome premestruale sia a livello fisico che psicologico. Così, è utile per contrastare il malessere diffuso, dolori e gonfiore del ventre e del seno, l'irritabilità e il nervosismo.

Immagine: www.sanacea.es
5

Inoltre, le capsule di olio di enagra sono state segnalate per essere utili in determinati casi di infertilità femminile, per il trattamento di cisti nelle ovaie e per riattivare la circolazione del sangue, per gestire problemi d'impotenza maschile.

6

A titolo di uso esterno, i benefici dell'enagra più rilevanti sono quelli relativi al trattamento di eczema, acne, psoriasi e aridità della pelle.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i benefici dell'olio di onagra, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Medicinali ed integratori.

Consigli
  • Il consumo dell'enagra viene somministrato attraverso capsule e la dose varierà secondo il paziente, pertanto è consigliabile consultare il medico o nutrizionista previamente.
Commenti (1)

Scrivi un commento su Quali sono i benefici dell'olio di onagra

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
carmela cucurullo
Posso utilizzare le capsule di olio di onagra per rallentare il processo di invecchiamento della pelle?
Michele Bonalumi
Ciao Carmela, questo olio aiuta a rilubrificare la pelle, migliorarne l'elasticità e a rallentare il processo di invecchiamento,quindi la risposta alla tua domanda è sicuramente affermativa! Un saluto da unCome!

Quali sono i benefici dell'olio di onagra
Immagine: blog.buenoparati.com
Immagine: Immagine: nutricion.pro
Immagine: www.sanacea.es
1 di 3
Quali sono i benefici dell'olio di onagra