Condividi

Il modo di trattare l'idrocele

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Il modo di trattare l'idrocele

L'idrocele è una tumefazione della regione scrotale che ricopre i testicoli. La tumefazione è provocata da un accumulo di liquido sieroso all'interno del sacco scrotale. Il liquido si forma tramite un processo di infiammazione delle pareti sierose del sacco scrotale.Il sintomo che si riscontra in questa malattia è l'aumento di dimensioni del testicolo, fatto che dà luogo ad una zona estremamente tesa.L'idrocele può comparire in un neonato, ma la maggior parte delle volte l'infiammazione compare più avanti.Di seguito, ti spieghiamo i rimedi casalinghi per curare l'idrocele.

Avrai bisogno di:
Passi da seguire:
1

Se l'idrocele è presente dalla nascita, il liquido può essere assorbito senza preoccupazione.

2

La persona che soffre di idrocele deve riposare molto e deve utilizzare sospensori durante il suo riposo.

3

Per due mesi bisogna seguire una dieta latto-ovo-vegetariana in cui ci siano molti ortaggi, verdura o frutta fresca di stagione.

4

Tutti i giorni devi fare tre bagni di 10 minuti di durata ciascuno.

5

Ogni giorno devi prendere tre tazze con un preparato a base di erbe. Tale preparato dovrai prepararlo versando un cucchiaino di foglie di betulla e un altro di foglie di ortica in una tazza di acqua e successivamente filtrare il tutto.

6

Quando lo bevi, puoi addolcirlo con mezzo cucchiaino di miele.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Il modo di trattare l'idrocele, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Il modo di trattare l'idrocele

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
giancarlo
sono circa due mesi che ho un testicolo dolente, antibiotici x 22 giorni ora il dolore si è attenuato e si presenta a seconda della posizione scrotale, c'è presenza di idrocele che sembra non aumentere, volevo fare intervento, ma ad 89 anni anche se in buona salute non me la sono sentite, quindi spero che si riassorba, vorrei sapere se ci sono cure per accellerare il processo e prevenire altre recidive. Grazieeee

Il modo di trattare l'idrocele
Il modo di trattare l'idrocele

Torna su