Condividi

Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 14 settembre 2017
Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali

Quando il virus della varicella non scompare del tutto dal nostro organismo, corriamo il rischio di soffrire di herpes zoster, comunemente nota come fuoco di Sant'Antonio. Questa affezione si presenta quando il sistema immunitario è indebolito oppure durante i periodi di stress molto intenso, il che causa la riattivazione del virus. I sintomi sono intensi e fastidiosi e generano un quadro di malessere generale che è necessario trattare il prima possibile. Se cerchi soluzioni naturali per trattare l'herpes zoster, su unCome.it ti spieghiamo come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali.

Passi da seguire:
1

Se ti è stato diagnosticato herpes zoster o fuoco di Sant'Antonio, di sicuro saprai già che non esiste un trattamento specifico contro questo virus, pertanto, le varie soluzioni naturali possono funzionare in alcuni pazienti e in altri no.

Per questo motivo, una buona raccomandazione sarebbe quella di seguire il parere medico con un trattamento controllato e, allo stesso tempo, provare alcuni rimedi naturali topici per alleviare il malessere generale, le eruzioni cutanee e tutte le vescicole.

2

Una delle opzioni più popolari per curare l'herpes zoster con rimedi naturali è il trattamento con olio di tè verde o di albero del tè. Inumidisci un panno di cotone con olio di albero del tè e applicalo delicatamente sulla zona interessata, ripetendo l'operazione 4 volte al giorno. L'alternativa sarebbe applicare sacchetti di tè caldi, ma badando di non bruciare la pelle, direttamente sulla zona per la quale l'herpes zoster si è diffusa, giacché le proprietà di questa pianta contribuiranno a seccare le vescicole.

Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali - Passo 2
3

Il miele è un alimento ricco di proprietà benefiche, sia per il corpo che per la pelle. Per questo è uno dei rimedi naturali più usati per curare l'herpes zoster. Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie è utilizzata frequentemente per trattare ed eliminare le vescicole prodotte dal fuoco di Sant'Antonio. Non devi fare altro che lavare bene la zona interessata e applicare il miele direttamente, ripetendo questo 4 volte al giorno.

Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali - Passo 3
4

Il dente di leone è una pianta medicinale conosciuta dalla saggezza popolare per curare il fuoco di Sant'Antonio in modo naturale, in quanto elimina efficacemente i disturbi causati dalle vescicole, curandole in modo efficace, oltre a possedere proprietà antinfiammatorie che contribuiscono ad alleviare il quadro generale. Prepara tisane ben cariche di foglie di dente di leone, aspetta che diventino tiepide, e applicale con un tampone sulla zona interessata. È consigliabile, inoltre, assumere tre tazze di questa tisana al giorno.

Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali - Passo 4
5

La melissa, un'altra pianta medicinale forte ed efficace, funziona molto bene per curare l'herpes zoster in modo naturale. Grazie al suo contenuto di polifenoli, il suo effetto lenitivo, antispasmodico e analgesico, è un'ottima alternativa per trattare e ridurre l'impatto del fuoco di Sant'Antonio. Prepara una tisana ben carica di foglie di melissa e, una volta tiepida, applicala nella zona interessata almeno 4 volte al giorno. In più, assumere alcune tazze di questa tisana può aiutarti a combattere la febbre e il malessere causato dall'herpes zoster.

Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali - Passo 5
6

L'unghia di gatto è un'altra delle piante medicinali altamente raccomandate per curare l'herpes zoster in modo naturale, fatta eccezione per le donne in stato di gravidanza. Si tratta di un potente antivirale e antinfiammatorio che funziona in modo efficace contro questo virus, e lo puoi trovare in un qualsiasi negozio di prodotti naturali. Per la sua applicazione è sufficiente seguire le stesse raccomandazioni che per la melissa o il dente di leone.

Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali - Passo 6
7

È possibile che avrai bisogno di integrare questi trattamenti naturali con analgesici, i quali contribuiranno ad alleviare il dolore e ridurre il malessere causato da questa affezione.

Se dopo una settimana che applichi questi rimedi naturali per curare l'herpes zoster noti che i sintomi non migliorano o che, al contrario, le vescicole addirittura peggiorano, rivolgiti immediatamente al tuo medico.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali

Ti è piaciuto l'articolo?

Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali
1 di 6
Come curare il fuoco di Sant'Antonio con rimedi naturali

Torna su