Condividi

È scorretto dormire con l'assorbente interno?

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 ottobre 2017
È scorretto dormire con l'assorbente interno?
Immagine: demedicina.com

Sei tra le donne che usano gli assorbenti interni durante tutti i giorni del ciclo? Hai eliminato completamente l'assorbente classico e sei una fanatica degli assorbenti interni? La verità è che gli assorbenti interni offrono una totale libertà durante le mestruazioni, non paragonabile all'uso degli assorbenti esterni; tuttavia, in molte occasioni, ci chiediamo se possiamo portare sempre l'assorbente interno o se farlo può creare qualche tipo di problema. Quindi molte ragazze e donne si chiedono: È scorretto dormire con l'assorbente interno? Noi di unCome vi risponderemo dettagliatamente.

Potrebbe interessarti anche: Cos'è l'endometriosi
Passi da seguire:
1

Innanzitutto dovete sapere che non è negativo usare gli assorbenti interni durante il ciclo mestruale, è proprio il contrario. Questo prodotto per l'igiene femminile ti offre un sacco di vantaggi come poter fare il bagno con il ciclo o la totale libertà di movimento per svolgere qualsiasi tipo di attività senza renderti conto di averlo. Inoltre, non fa male né metterlo né toglierlo, ti devi solo assicurare di usare quelli con una capacità di assorbimento adeguata e di cambiarli con la frequenza necessaria.

2

Per quanto riguarda la domanda "è sbagliato dormire con i tampax?", la base della risposta è che i produttori consigliano di non usarli per più di 8 ore, poiché gli assorbenti interni devono essere cambiati ogni 4-8 ore a seconda del flusso mestruale di ogni donna. Di conseguenza, se prevedi di dormire più di otto ore, è altamente consigliato che tu usi durante la notte un assorbente classico invece di quello interno.

3

Perciò non è sbagliato usare gli assorbenti interni per dormire purché non si dorma più di 8 ore. Tuttavia, va sottolineato che usare assorbenti esterni durante la notte farà sì che il flusso delle mestruazioni non venga trattenuto dal tampone per così tante ore e possa fluire in modo naturale.

4

È inoltre necessario che tu sia a conoscenza di un'infezione poco comune ma grave che potrebbe manifestarsi per via dell'uso degli assorbenti interni. Si tratta della Sindrome da Shock Tossico (TSS) che è causata dal batterio Staphylococcus Aureus che si trova nel naso e nella vagina e che, nonostante ne possano essere affetti anche uomini e bambini, nella maggior parte dei casi prende il sopravvento durante il ciclo mestruale. Per concludere, puoi consultare la tua ginecologa alla quale puoi chiedere se è sbagliato dormire con gli assorbenti interni o porre qualsiasi altra domanda.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a È scorretto dormire con l'assorbente interno?, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La salute della famiglia.

Scrivi un commento su È scorretto dormire con l'assorbente interno?

Ti è piaciuto l'articolo?

È scorretto dormire con l'assorbente interno?
Immagine: demedicina.com
È scorretto dormire con l'assorbente interno?

Torna su