Condividi

Cosa mangiare se ho acidità di stomaco

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 10 ottobre 2017
Cosa mangiare se ho acidità di stomaco
Immagine: laescolleragourmet.com

L'acidità è una patologia molto comune che la maggior parte delle persone ha subito almeno una volta nella propria vita. La cosa più fastidiosa di questa condizione è che può limitare la nostra dieta in modo importante, facendoci venire paura di mangiare qualsiasi piatto per non voler sentire quello sgradevole bruciore di stomaco. Per fortuna, è possibile prevenire questa condizione realizzando alcuni cambi nella nostra dieta e routine, ragion per cui, su unCome.it, ti spieghiamo cosa mangiare se hai acidità di stomaco.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangiare se ho riflusso

Perché ho acidità di stomaco?

Sebbene l'acidità di stomaco tenda a presentarsi in modo occasionale, quando la sperimentiamo con frequenza è importante determinarne la causa al fine di trattarla e curarla.

L'acidità di stomaco si verifica quando, dopo aver ingerito degli alimenti, questi non riescono a mantenersi in modo corretto nello stomaco, perché lo sfintere esofagico inferiore, una sorta di fascia che blocca l'esofago impedendo il passaggio dei liquidi dallo stomaco all'esofago, non si chiude in modo corretto, facendo sì che i cibi o i liquidi possano risalire l'esofago producendo acidità e irritazioni.

Cosa mangiare se ho acidità di stomaco

Se soffri di acidità di stomaco e desideri mangiare senza aumentare i disagi puoi ingerire:

  • Verdure al vapore, bollite o in purè. Non ingerire verdure crude perché sono più difficili da digerire.
  • Pesce, pollo, tacchino o carni magre bollite oppure al vapore o alla piastra.
  • Frutta bollita o in purè. Se desideri mangiare frutta fresca devi ingerirla preferibilemente senza buccia ed evitare gli agrumi.
  • Il latte e i suoi derivati in piccole quantità e scremati.
  • Non si raccomanda di ingerire molto pane e, in ogni caso, deve essere leggermente tostato per favorire la digestione.
  • Cereali bianchi in modiche quantità.
  • Infusi digestivi.
Cosa mangiare se ho acidità di stomaco - Cosa mangiare se ho acidità di stomaco

Cosa NON è consigliabile mangiare se ho acidità di stomaco

L'elenco degli alimenti e dei preparati che NON devi mangiare se hai acidità di stomaco è ampio e occorre prenderlo in considerazione per migliorare la propria condizione ed evitare disagi. Per questo motivo, ti raccomandiamo di evitare:

  • Ogni tipo di frittura e cibo spazzatura
  • Salumi ricchi di grassi come salsicce, prosciutti, salami, ecc.
  • Frutti e succhi citrici.
  • Zucchero e prodotti di pasticceria.
  • Cereali integrali.
  • Legumi.
  • Alcol e bevande gassate.
  • Condimenti forti come il piccante, il curry, il peperoncino, ecc. Erbe come la menta o la menta verde.
  • Salse.
  • Pomodori e salsa di pomodoro.
  • Caffeina.
  • Cioccolato.
Cosa mangiare se ho acidità di stomaco - Cosa NON è consigliabile mangiare se ho acidità di stomaco

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cosa mangiare se ho acidità di stomaco, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Cosa mangiare se ho acidità di stomaco

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Gaia
Io da quando prendo Reflunox la mia acidità è diminuita fino a scomparire

Cosa mangiare se ho acidità di stomaco
Immagine: laescolleragourmet.com
1 di 3
Cosa mangiare se ho acidità di stomaco

Torna su