menu
Condividi

Come ridurre il numero di piastrine

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 5 maggio 2020
Come ridurre il numero di piastrine
Immagine: ivesmexico.com

Le piastrine svolgono una funzione molto importante nel corpo umano, in quanto incidono sul processo di coagulazione del sangue, il che contribuisce ad evitare emorragie in caso di tagli e ferite, garantendo così la corretta fluidità del sangue in tutto il nostro organismo. Un numero normale di piastrine va dalle 150.000 alle 450.000 unità, tuttavia, determinate condizioni possono far aumentare le piastrine, mettendo così a rischio la nostra salute. Nel presente articolo di unCome.it, ti diamo alcune raccomandazioni su come ridurre il numero di piastrine, portandole in questo modo a un livello normale.

Potrebbe interessarti anche: Come far crescere il numero delle piastrine
Passi da seguire:
1

Se, dopo un'analisi del sangue completa, il risultato indica un aumento del numero di piastrine ( leggi qui i sintomi delle piastrine alte), è fondamentale rivolgersi ad un ematologo per individuare la causa di questo esito. Sono diversi i motivi per cui possono aumentare le piastrine e conoscerli è fondamentale al fine di applicare il trattamento più indicato.

Mettendo in pratica i seguenti suggerimenti è possibile abbassare l'elevato livello di piastrine, portandole ad un numero normale, ma in nessun caso sono da considerarsi sostitutivi di un trattamento medico specialistico. Prima di assumere le piante medicinali e i rimedi naturali che verranno indicati a seguire, è essenziale consultare un medico specialista.

2

Una delle migliori piante per ridurre il numero di piastrine e, così facendo, portarle ad un livello normale è il Ginkgo biloba che, grazie al suo elevato contenuto di antiossidanti e terpenoidi, previene la formazione di coaguli, favorendo così la fluidità del sangue.

Tuttavia, questa potente pianta medicinale non va mai assunta senza prima consultare un medico, perché può influire sull'effetto di alcuni farmaci.

3

Il ginseng, oltre ad essere una grande opzione per combattere la stanchezza e recuperare le energie, è altresì indicato per ridurre le piastrine alte, in virtù del suo effetto anticoagulante e il suo notevole apporto di antiossidanti. Alla pari del ginkgo biloba, è necessario consultare il medico prima di assumerlo a questo scopo.

4

L'aglio è un popolare rimedio naturale per ridurre il numero di piastrine nel sangue, grazie al suo contenuto di allicina, che funziona come vasodilatatore e anticoagulante. Affinché i suoi effetti siano quelli desiderati, deve essere consumato preferibilmente crudo.

5

Esistono altri alimenti che possono fungere da antiaggreganti piastrinici, evitando in questo modo la formazione di coaguli, tra cui vale la pena sottolineare: la cipolla cruda, l'ananas, il kiwi, la soia e le uve nere; questi alimenti andrebbero aggiunti alla propria dieta per abbassare i livelli di piastrine nel sangue.

Gli alimenti ricchi di vitamina K sono sconsigliati per i pazienti con le piastrine alte, in quanto possono incidere sull'effetto dei medicinali anticoagulanti, favorendo inoltre l'aggregazione delle piastrine. Si deve evitare il consumo di broccoli, spinaci, insalata valeriana, cavoli, verdure a foglia verde e carne di manzo. Non bisogna mai dimenticare che la dieta incide in modo significativo sulla nostra salute.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come ridurre il numero di piastrine, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Ottelia Chierichetti
Contraddittorio l'uso dell'aglio dalle indicazioni sembra utile sia nell'aumentare che nel ridurre il numero di piastrine
Michele Bonalumi
Ciao Ottelia, l'aglio non permette l'aggregazione delle piastrine che potrebbero creare dei coaguli nel sangue. Quindi sarebbe più utile nel caso in cui non si voglia ridurre il numero di piastrine. Ci scusi per il refuso, lo correggiamo subito! Grazie ed un saluto da unCome!

Come ridurre il numero di piastrine
Immagine: ivesmexico.com
Come ridurre il numero di piastrine

Torna su