Condividi
Condividi in:

Come curare mal d'orecchi con rimedi casalinghi

Passo per passo
Valutazione: 4,8 (736 voti)
1 commento
condiviso 23 volte
 
Come curare mal d'orecchi con rimedi casalinghi

Tutti abbiamo sofferto di mal d'orecchie presto o tardi, anche se questi disturbi si verificano piú spesso nei bambini che negli adulti. Il mal d'orecchi fa la sua comparsa solitamente dopo un raffreddore o un mal di gola, spesso dopo essersi soffiati il naso. La ragione di ció é che il muco si accumula nelle trombe di Eustachio. Il liquido si infetta e si accumula nella parte posteriore del timpano e comprime le orecchie, causando dolore. Se avete questo tipo di problema dovreste sottoporvi ad una visita medica. Se avete un'infezione all'orecchio il vostro medico vi prescriverá probabilmente degli antibiotici perché il corpo elimini l'infezione. Tuttavia ci sono rimedi casalinghi per alleviare questo tipo di dolore. Leggete!

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Rimedi casalinghi per togliere il cerume
Istruzioni:
1

Avvicinate un phon all'orecchio perché il getto entri nell'orifizio. Non mettete aria troppo calda nè troppo vicina. Potete anche riscaldare l'orecchio con un cuscinetto termico: riscaldatelo e mettetelo di lato, all'altezza dell'orecchio. Questi due rimedi allevieranno il dolore. Non utilizzate il phon per piú di 5 minuti e mai troppo vicino.

2

Forate uno spicchio d'aglio, spremetene il succo e mettetelo nell'orecchio dolorante. Si sa che l'aglio é un antibiotico naturale e il suo succo aiuta a combattere le infezioni.

3

Mettete alcune gocce di olio d'oliva nell'orecchio, l'olio funge da lubrificante e aiuta ad eliminare i sintomi come secchezza o prurito all'orecchio. Riscaldate l'olio come fareste con un biberón, sotto l'acqua calda del rubinetto per alcuni minuti. Provatene la temperatura prima di versarlo nell'orecchio. Versatelo con un contagocce mettendone solo la quantitá necessaria a comprire il rivestimento interno dell'orecchio.

4

Avvolgi una borsa d'acqua calda in un asciugamano. Usatela come fosse un cuscino, appoggiando l'orecchio alla fonte di calore. Il calore scioglierá il muco alleviando il dolore e la compressione.

5

La gomma da masticare (o anche il cibo) e la deglutizione aiuteranno a ventilare la tromba di Eustachio e permettere il drenaggio del liquido. Ció puó alleviare la pressione causata dall'infezione.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare mal d'orecchi con rimedi casalinghi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • Quando si sofre di mal d'orecchi é consigliabile stare in posizione eretta piuttosto che distesi
  • Bere molta acqua e succhi aiuterá a idratare e sciogliere l'infezione.
  • Prendi un analgesico se necessario
  • Consulta il tuo medico di fiducia
  • Se il dolore all'orecchio si produce durante la masticazione puó essere dovuto a un problema alla mandibola.
  • Se vi sono tracce di pus o sangue nell'orecchio, se è gonfio o arrossato, consulta il tuo medico di fiducia perchè potrebbero essere i sintomi di una infezione grave
  • Mantenete le orecchie al riparo dal vento. Usate foulard, sciarpe, cuffie per proteggere le orecchie.
Commenti (1)

Scrivi un commento su Come curare mal d'orecchi con rimedi casalinghi

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
lucyana
grazie ;)

Come curare mal d'orecchi con rimedi casalinghi
1 di 6
Come curare mal d'orecchi con rimedi casalinghi