Condividi

Come curare le verruche genitali in modo naturale

Come curare le verruche genitali in modo naturale

Quando si viene esposti ad alcuni ceppi del virus del papilloma umano (o HPV), si possono contrarre le verruche genitali, una malattia a trasmissione sessuale (detta anche MTS o malattia venerea). L’HPV è noto per la sua natura altamente contagiosa, infatti per la trasmissione è sufficiente il contatto genitale, pelle a pelle. Questa infezione può richiedere anche molti anni prima di manifestarsi, quindi capita che per molto tempo non si sappia chi è portatore del virus. Leggi quest'articolo per imparare a curare le verruche genitali in modo naturale.

Avrai bisogno di:
Passi da seguire:
1

Riduci il rischio di esposizione. Il modo in assoluto più naturale per “curare” le verruche genitali è quello di evitare di entrare in contatto con il virus. Evitare il contatto sessuale con un partner infetto è di gran lunga il metodo più efficace di prevenzione.

Come curare le verruche genitali in modo naturale - Passo 1
2

Usa il preservativo. Dopo l’astinenza, l’uso del preservativo è il metodo più efficace per prevenire le verruche genitali prima che vengano contratte. Usalo ad ogni rapporto sessuale, anche se stai utilizzando già altri tipi di anticoncezionali.

Come curare le verruche genitali in modo naturale - Passo 2
3

Osserva l’infezione. Oltre che prevenendola, alcune volte è possibile che l’infezione vada via senza alcuna cura specifica. In circa il 30% dei casi le verruche genitali scompariranno da sole, per questo conviene osservare bene l’infezione e la sua intensità, prima di trattarla con creme specifiche.

4

Applica dell’aceto sull'infezione. Anche se non ci sono prove scientifiche certe, molte persone sono fortemente convinte che con delle applicazioni di aceto sull'infezione è possibile curare le verruche genitali. Applica ogni giorno dell’aceto di mele sulla zona colpita, in pochi giorni scoprirai se il rimedio sta funzionando o meno.

5

Cambia la tua dieta. Un modo molto efficace per combattere le infezioni in generale (ed anche per aumentare l’efficacia delle cure mediche tradizionali) è quello di rafforzare la risposta immunitaria del corpo tramite la dieta. Puoi farlo aumentando il consumo di frutta e verdura e limitando il più possibile l’assunzione di grassi saturi, zuccheri raffinati, alcol e caffeina.

Come curare le verruche genitali in modo naturale - Passo 5
6

Parla con il tuo medico. In ogni caso conviene sempre consultare il medico, che prescriverà una cura specifica, soprattutto se le verruche stanno causando molti fastidi e continuano a persistere.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come curare le verruche genitali in modo naturale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La salute della famiglia.

Consigli
  • Non utilizzare prodotti per rimuovere le verruche senza ricetta medica. Consulta sempre prima il medico.

Scrivi un commento su Come curare le verruche genitali in modo naturale

Ti è piaciuto l'articolo?
3 commenti
Komi
Come posso curare le verruche genitali in modo naturale? Grazie.
monica14
salve ho provato l'aceto di mele e con mio stupore ha funzionato,tamponando con cotton fiocc 2 volte al giorno ,prima si sn diventate più bianche evidenziando anche quelle che nn si vedevano ,poi hanno incominciato a bucarsi nel centro ,poi a regredire ,con un pò di crema lenitiva il bruciore passa ....
pax
Certo che il punto 1 è geniale XD

Come curare le verruche genitali in modo naturale
1 di 4
Come curare le verruche genitali in modo naturale

Torna su