Condividi

Come capire se ho la colite

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 9 novembre 2017
Come capire se ho la colite

La colite è una malattia che si caratterizza per l'infiammazione della parete che riveste l'intestino crasso (colon) o il retto. Può essere provocata da diverse cause, siano infezioni virali o batteriche, problemi nel sistema immunitario, mancanza di flusso sanguigno, consumo continuo di alcuni farmaci, tra gli altri. Indipendentemente dall'origine, è fondamentale la diagnosi medica e avviare il trattamento più adatto per ciascun caso. Affinché tu stesso possa individuarla all'inizio, su unCome ti mostriamo i principali sintomi e diamo risposta alla domanda come capire se ho la colite.

Potrebbe interessarti anche: Come sapere se ho la tenia
Passi da seguire:
1

In primo luogo, è importante sapere che secondo la causa di origine ci sono vari tipi di colite. Questi sono:

  • Colite ulcerosa: malattia cronica che presenta infiammazione e lesioni o ulcere nel colon.
  • Colite tossica: si tratta di una complicazione di gravità della colite ulcerosa.
  • Colite dovuta all'uso di alcuni farmaci: l'assunzione di certe sostanze quali antibiotici o antinfiammatori non steroidei, possono provocare che la mucosa del colon si irrite e si infiammi.
  • Colite emorragica: si origina a causa di un batterio chiamato Escherichia coli.
  • Colite nervosa: la sua manifestazione si verifica perché il paziente sta subendo situazioni di stress o di nervosismo costantemente.
  • Colite granulomatosa: si produce per una patologia del sistema immunitario chiamata malattia di Crohn, in cui lo stesso corpo attaccata per errore il tessuto sano.
2

Conosciuti i diversi tipi, tieni presente che i sintomi della colite possono presentarsi con maggiore o minore gravità secondo ogni paziente, nonché apparire in maniera graduale o improvvisamente. Uno dei sintomi più comuni di questa patologia è la diarrea e la presenza di sangue e pus nelle feci. Ciò può essere accompagnato da un'esigenza irreparabile e urgente di defecare molto frequente, che non cessa fino alla fine dell'evacuazione e con forti dolori addominali, dolori rettali, gas intestinali e brividi.

Come capire se ho la colite - Passo 2
3

In molte occasioni e nei casi di gravità importante, i sintomi della colite già citati possono manifestarsi uniti ad altri come:

  • Febbre.
  • Tachicardia.
  • Perdita di peso.
  • Nausea e vomito.
  • Dolori articolari.
  • Disidratazione.
  • Ulcere sulla pelle.
  • Infiammazione agli occhi.
4

Non sempre la presenza di diarrea frequente o sanguinamento nelle feci è sinonimo di colite. È possibile che queste condizioni siano conseguenza di altre malattie come gastroenterite infettiva, polipi nel colon, problemi endocrini, problemi nel pancreas, ecc. Ecco perché occorre stare attenti alla manifestazione degli altri sintomi descritti e andare dal medico con urgenza per determinare con sufficiente certezza cosa la sta causando.

5

Normalmente, la diagnosi medica della colite avviene mediante un esame fisico del paziente e alcune prove mediche come la colonscopia, la quale consente di visualizzare se esiste infiammazione nella mucosa del colon e la raccolta di campioni. Inoltre, possono essere necessari altri esami come una risonanza magnetica dell'addome, una radiografia addominale o un clisma opaco (una radiografia specifica dell'intestino crasso, che consente di visualizzare il colon e il retto).

Come capire se ho la colite - Passo 5
6

Il trattamento della colite dipenderà in tutti i casi dalla causa, per cui dovrai sempre seguire le istruzioni del medico per quanto riguarda le medicine e lo stile di vita. Una cosa che, senza dubbio, ti aiuterà a sentirti molto meglio e favorire la tua salute, sarà seguire un'alimentazione idonea che ti aiuta a ridurre e contrastare i sintomi della colite. Se vuoi sapere qual è la dieta raccomandata per questa malattia, ti invitiamo a consultare l'articolo Come mangiare se ho la colite.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come capire se ho la colite, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Come capire se ho la colite

Ti è piaciuto l'articolo?

Come capire se ho la colite
1 di 3
Come capire se ho la colite

Torna su