Condividi

Come mangiare se ho la colite

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come mangiare se ho la colite
Immagine: elimpulso.com

La colite o infiammazione della mucosa del colon è una malattia comune molto fastidiosa per la maggior parte dei pazienti, presentandosi con sintomi come la diarrea, il dolore addominale, le flatulenze o la disidratazione. L'alimentazione è un fattore essenziale per la cura della colite, non solo per farci riprendere ma anche per evitare gli eventuali fastidi provocati dai sintomi. Per questo, su unCome.it ti spieghiamo come mangiare se hai la colite.

Potrebbe interessarti anche: Cause della colite
Passi da seguire:
1

Ci sono vari tipi di colite a seconda della sua origine e della durata. Tuttavia in tutti i casi, al di là dei farmaci specifici, prendersi cura dell'alimentazione è fondamentale. I tipi di colite sono:

  • Colite ulcerosa: presenta ulcere al colon e nella zona rettale che possono passare anche all'intestino
  • Colite virale: causata dalla presenza di un virus, normalmente è transitoria
  • Colite amebica: si presenta con un'infezione di amebe
  • Colite poliposa: viene quando nelle ultime parti del colon compaiono polipi
  • Colite pseudomembranosa: si verifica quando l'intestino crasso si infetta con il batterio clostridium difficile e lo stesso passa al colon
  • Colite ischemica: si ha quando, a causa dell'occlusione di un'arteria, il colon smette di ricevere l'adeguata ossigenazione
  • Colite idiopatica: non si conosce la causa
2

Per evitare la diarrea, dolori addominali, flatulenze e fastidi in generale, è fondamentale prendersi cura di ciò che mangiamo. Per ciò che riguarda le proteine e i latticini, in una dieta per la colite dobbiamo:

  • Includere carni magre come il pollo, il tacchino o il pesce, ben cotte sempre alla piastra, al forno o al vapore
  • Evitare la carne rossa
  • Evitare gli insaccati a causa dell'eccesso di grasso contenuto
  • Diminuire l'assunzione di latticini e, possibilmente, eliminarli del tutto. Il latte, lo yogurt, i formaggi e il burro non sono consigliati quando hai la colite. Scegli, invece, il latte vegetale (di soia, mandorle o di riso)
Come mangiare se ho la colite - Passo 2
3

È vantaggioso mangiare vegetali, purché non producano flatulenze. Ortaggi come la carota, la zucchina o la patata possono essere inseriti nella dieta, tuttavia vanno evitati:

  • I legumi come ceci, lenticchie o fagioli, poiché generano flatulenze e infiammano di più la mucosa del colon
  • Vegetali come la cipolla, i broccoli, i cavolini, i cavoli cappuccio o l'aglio
  • Verdure crude, perché si impiega più a digerirle e aumentano la possibilità di soffrire disagi.
Come mangiare se ho la colite - Passo 3
4

Mangiando con la colite puoi includere carboidrati ma sempre in preparazioni semplici: riso bianco, pasta con salse leggere, pane di cereali, biscotti semplici senza molto zucchero.

Per quanto riguarda la frutta: la mela, la papaia e la banana sono ottime opzioni. Si possono consumare tutti i frutti ma senza buccia, poiché questa è ricca di fibre e può aumentare la diarrea.

Come mangiare se ho la colite - Passo 4
5

In una dieta per la colite va evitato ogni tipo di frutta secca: noci, sementi e pop corn. Questi alimenti generano flatulenze, aumentano l'infiammazione della mucosa del colon e favoriscono i dolori addominali.

Si raccomanda di ridurre l'assunzione di bibite e bevande stimolanti come il caffè, il tè o l'alcool. Nemmeno il cioccolato fa bene se hai la colite.

Come mangiare se ho la colite - Passo 5
6

Per migliorare lo stato della colite non scegliere cibi molto conditi, in particolare il piccante. Togli dalla tua dieta il cibo spazzatura, le fritture e le preparazioni grassose.

Segui le istruzioni del tuo medico, nel caso ti abbia raccomandato qualche medicinale specifico, e mangia seguendo queste raccomandazioni. In questo modo riuscirai ad alleviare la tua colite e a sentirti molto meglio.

Come mangiare se ho la colite - Passo 6

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come mangiare se ho la colite, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Come mangiare se ho la colite

Ti è piaciuto l'articolo?

Come mangiare se ho la colite
Immagine: elimpulso.com
1 di 6
Come mangiare se ho la colite

Torna su