Condividi

Come sapere se ho la tenia

Di Rossella Nocca. Aggiornato: 29 novembre 2017
Come sapere se ho la tenia
Immagine: naturamediterraneo.com

Hai dolori all'addome, problemi di digestione e altri sintomi connessi? La causa potrebbe essere la tenia o verme solitario, un verme piatto parassita, nastriforme, che può annidarsi nell'intestino umano per varie ragioni. UnCome.it ti aiuta oggi a riconoscere i sintomi di questo disturbo e a curarlo prima che diventi più ingombrante e dannoso. Vediamo allora come sapere se no la tenia.

Passi da seguire:
1

Per capire se si sono ingerite uova o larve di verme solitario bisogna fare attenzione ad alcuni sintomi che potrebbero indicarne la presenza. Quando le uova migrano in vari organi, vuol dire che si è contratta un'infezione invasiva. Essa si manifesta mediante cisti diffuse, reazioni allergiche (fino all'anafilassi), infezioni batteriche e febbre.

2

Quando il verme si attacca alle pareti dell'intestino, si parla invece di infezione intestinale. In questo caso, i sintomi - più o meno gravi a seconda dell'azione del verme - sono i seguenti: nausea e disturbi digestivi, dolori all'addome, diarrea, debolezza, calo ponderale, anoressia e eosinofilia.

Come sapere se ho la tenia - Passo 2
3

Se ti riconosci in alcuni di questi sintomi, rivolgiti al tuo medico di base e, se necessario, al gastroenterologo, per ulteriori esami e test (analisi delle feci, analisi del sangue etc.). E' importante prendere la tenia o verme solitario in tempo, per evitare conseguenze peggiori, come infiammazione e infezione dell'appendice o blocco intestinale. Buona fortuna!

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se ho la tenia, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • Cura sempre l'igiene delle mani prima di mangiare
  • Lava accuratamente frutta e verdura
  • Evita di consumare carne di maiale cruda o poco cotta
  • Evita le zone rurali senza un corretto smaltimento delle eiezioni del bestiame e non usare il letame di maiale come concime agricolo

Scrivi un commento su Come sapere se ho la tenia

Ti è piaciuto l'articolo?

Come sapere se ho la tenia
Immagine: naturamediterraneo.com
1 di 2
Come sapere se ho la tenia

Torna su