Condividi

Come abbassare l'ematocrito

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 30 novembre 2017
Come abbassare l'ematocrito

Chiamiamo ematocrito la percentuale del volume del sangue composta da globuli rossi. Il livello di ematocrito varia tra uomini e donne, essendo per i primi circa il 45% del sangue e nelle donne 40%. L'aumento del livello di ematocrito nel sangue fa correre il rischio di subire trombosi a causa dell'accumulo di globuli rossi, per cui corriamo il rischio di subire un infarto o un ictus. L'ideale è avere un livello di ematocrito normale quindi, se ce l'hai alto, dovresti prendere delle misure. Su unCome ti aiutiamo a sapere come abbassare l'ematocrito con dei semplici passi che ti mostriamo a seguire.

Potrebbe interessarti anche: Perché ho l'ematocrito basso
Passi da seguire:
1

Se sei fumatore, non fumare. Il tabacco altera il trasporto di ossigeno dei globuli rossi nel sangue, per cui la circolazione è alterata. Un fumatore, avendo i livelli di ossigeno bassi, farà sì che il suo midollo osseo produca più globuli rossi, con ciò aumenterà l'ematocrito del sangue.

2

Realizza attività fisica in maniera moderata e graduale. Quando stai svolgendo attività sportiva fai poco a poco e non arrivare allo stato di sfinimento dato che in quel momento è quando utilizziamo più ossigeno del sangue. Se senti di avere le vertigini, ferma l'esercizio immediatamente.

Come abbassare l'ematocrito - Passo 2
3

Donare sangue è una delle misure per abbassare l'ematocrito poiché donando stai pulendo il sangue e rinnovandolo, oltre a eliminare l'eccesso di ferro dall'organismo, ciò sarà molto consigliato se vuoi abbassare il livello di ematocrito. Donando sangue eliminiamo 250mg di ferro.

4

Mantieni un'idratazione adeguata. La disidratazione produce maggior livello di ematocrito insieme con un volume maggiore di sangue e di plasma poiché c'è meno liquido nel corpo per diluire il sangue, per cui è molto importante essere ben idratati affinché i livelli di ematocrito non schizzino. Aumenta l'assunzione di liquidi nella tua dieta giornaliera per evitare che ciò accada. È raccomandabile un minimo di otto bicchieri di acqua al giorno.

Invece, dovrai evitare le bibite con alcool o caffeina in quanto sono diuretiche e stimolano l'urina, per cui causano disidratazione. Per abbassare l'ematocrito è meglio bere acqua o succhi senza zucchero.

Come abbassare l'ematocrito - Passo 4
5

Prendi l'aspirina un paio di volte al mese. L'aspirina aiuta a diluire il sangue ed evita la formazione di coaguli. Quando abbiamo un livello alto di ematocrito, il sangue diventa più denso, per cui l'aspirina aiuterà a evitare che ciò avvenga. Ma non dobbiamo abusare del consumo di aspirina (due al mese saranno più che sufficienti) perché non è positivo che il sangue sia troppo diluito per evitare eventuali emorragie se abbiamo un piccolo taglio.

6

Cambia la tua alimentazione abituale, adattala perché sia più facile abbassare l'ematocrito. Puoi farlo seguendo questi consigli:

  • Aumenta il consumo di alimenti antiossidanti perché facilitano il trasporto dell'ossigeno nell'organismo. Gli antiossidanti aiutano la somministrazione di ossigeno al sangue per poter circolare normalmente. Gli alimenti più antiossidanti sono le prugne secche, i fagioli e le bacche.
  • Evita gli alimenti ad alto contenuto di ferro, in quanto questo minerale facilita che il corpo ottenga emoglobina. Dovremo solo evitare di consumare alimenti ad alto contenuto di ferro come gli spinaci, i broccoli, il pesce, la carne bovina, il tacchino, il pollo, le vongole e le cozze.
  • Consuma pompelmo quotidianamente perché, secondo recenti studi, consumare mezzo pompelmo al giorno abbassa i livelli di ematocrito a causa della naringina, un flavonoide che facilita il processo di eliminazione naturale dei globuli rossi nel sangue.
Come abbassare l'ematocrito - Passo 6
7

Evita le altitudini, il cosiddetto "male dell'altezza" avviene perché nei terreni di alta elevazione c'è minor quantità di ossigeno rispetto alle zone più basse. Si ritiene limite vivere sopra i 2000 metri e chi lo fa ha spesso un elevato livello di ematocrito perché il midollo osseo produce più globuli rossi per compensare il basso livello di ossigeno in queste zone. Se ciò che vuoi è ridurlo, è meglio trasferirsi in una zona di minor altitudine.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come abbassare l'ematocrito, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Come abbassare l'ematocrito

Ti è piaciuto l'articolo?

Come abbassare l'ematocrito
1 di 4
Come abbassare l'ematocrito

Torna su