Condividi
Condividi in:

Cause del dolore al fianco destro

Cause del dolore al fianco destro

Il dolore al fianco destro può significare molte cose e la prima cosa che dobbiamo fare è andare dal nostro medico per un controllo esaustivo. Il dolore al fianco destro è spesso collegato a problemi renali (appendice, pancreas, ecc.), ma può anche essere un problema osseo. Vedremo in questo articolo di imparaCOME più approfonditamente quali sono le cause del dolore al fianco destro e alcune cose in più da tenere in conto.

Potrebbe interessarti anche: Come curare il dolore al fianco destro

Quando preoccuparti per un dolore al fianco

Ovviamente se il dolore al fianco destro è molto forte devi andare immediatamente dal medico. Se invece il dolore è più debole, fai passare 48 ore per vedere come si evolve, e se dopo i due giorni il dolore persiste vai dal medico specialista. Attenzione, se ti fa male il fianco dopo aver fatto sport sarà probabilmente del dolore in ipocondrio che spesso conosciamo colloquialmente con il termine di dolore al fianco, per evitare che ti passi un altra volta, ti diamo alcune soluzioni nel nostro articolo come combattere il dolore nell'ipocondrio.

Cause del dolore al fianco destro

Questo dolore al fianco destro può essere causato da differenti malattie, alcune importanti e altre no. Per esempio, può essere frutto di una cattiva digestione, di gas o di stitichezza. Però questo tipo di dolore, in particolare se è sul lato destro, potrebbe essere segnale di qualcosa di più serio come:

  • appendicite;
  • pancreatite;
  • intossicazione alimentare;
  • gravidanza ectopica;
  • diverticolite;
  • epatite virale;
  • calcoli renali o biliari;
  • gastrite;
  • ulcera dello stomaco;
  • infiammazione pelvica;
  • reflusso gastroesofageo;
  • sindrome del colon irritabile;
  • morbo di Crohn;
  • intolleranza al lattosio;
  • infezione urinaria;
  • ernia iatale.

Tutte queste malattie devono essere diagnosticate il prima possibile.

Problemi alla colonna vertebrale

Se hai un dolore al fianco destro più verso la zona della schiena può darsi che tu abbia qualche problema alla colonna, a tal fine puoi fare una radiografia della colonna vertebrale completa. Probabilmente hai la scoliosi. Puoi anche avere qualche problema alle vertebre, per questo ti consigliamo una visita dall'osteopata.

Dolore sul lato destro addominale: appendicite

L'appendicite è uno dei mali più tipici del dolore al fianco destro, lo percepirai in modo diverso da un mal di pancia perché lo avrai solo in questo lato del corpo. Uno dei primi sintomi è un leggero dolore che compare attorno all'ombelico o alla bocca dello stomaco, difficile da distinguere da un tipico mal di pancia. Tuttavia, durante il giorno questo dolore diventa continuo e progressivo, convertendosi in un dolore che ti fa sentire che è qualcosa di grave. Potresti pensare: "Questo dolore non è normale". Cerca di stringere con forza la zona dolorante con il dito indice e medio e, due secondi dopo, rilascia.

Se hai l'appendicite probabilmente tossirai, griderai o emetterai un piccolo urlo di dolore. Prova a camminare o a metterti dritto; un altro dei sintomi caratteristici di un'appendicite acuta è che camminerai piegato e quasi non potrai muoverti, perché il dolore diminuisce o aumenta a seconda dell'inclinazione del ventre.

Cure per il dolore al fianco

Il trattamento di questa zona, come sempre, dipende dalla causa. Nel caso in cui il dolore sia provocato da uno spasmo muscolare, si raccomanda riposo, fisioterapia ed esercizi. Quando il dolore al fianco è causato da un'artrite della colonna, si possono prescrivere antinfiammatori non steroideo e fisioterapia. Ti sarà insegnato come fare questi esercizi a casa.

Quando il dolore dipende da un problema allo stomaco si raccomanda un'alimentazione leggera e priva di verdura e frutta che sono alimenti più difficili da digerire. Gli antibiotici sono utilizzati per trattare la maggior parte delle infezioni ai reni. Ti verranno dati inoltre liquidi e analgesici. Può essere necessario il ricovero in situazioni gravi.

Se ti è capitato qualche volta di soffrire di un dolore al fianco sinistro, ti consigliamo di leggere quali sono le cause e come curare il dolore al fianco sinistro!

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Cause del dolore al fianco destro, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Commenti (8)

Scrivi un commento su Cause del dolore al fianco destro

Ti è piaciuto l'articolo?
8 commenti
Carmen
Buongiorno.Mi chiamo Carmen,ho 51 anni...Da più di 12 mesi ho un dolore al fianco destro..tante volte cosi forte che mi fa paura...ho fatto ecografie,sono stata al pronto soccorso parecchie volte,niente....non mi passa...Mi dicono che non ho calcoli che ho meteorismo,e un intestino infiammato...il medico di famiglia mi dice che e dovuto allo stress....per stare meglio avvolte prendo il Toradol..io mi sento male e non lo so che altro fare..e strano questo dolore,sono passati tanti mesi e non miglioro.Da 3 mesi il dolore mi risponde dietro alla schiena...pochi giorni fa ho fatto un altra ecografia e mi dicono che ho un intestino brutto e tanto gas...ho timore di mangiare....non lo so che fare,che prendere per calmare il dolore....premetto che ho il volto sempre gonfio,e leggermente un colore strano della cute...il dolore e sempre continuativo....La ringrazio in anticipo non prima di scusarmi con lei per la mia grammatica,sono straniera e di sicuro sbaglio .Grazie,Carmen
Stefania Morese
Ciao Carmen! Per prima cosa, anche se ti sono vicina nel tuo problema fisico, voglio precisarti che non sono una dottoressa e che quindi sarebbe meglio un consiglio medico, comunque tento di darti alcuni consigli! Per prima cosa prova a leggere questo articolo che parla di cosa mangiare se si ha l'intestino irritabile, non credo sia una soluzione non mangiare! http://salute.uncome.it/articolo/come-mangiare-se-ho-l-intestino-irritabile-3305.html Poi, hai mai fatto degli esami per vedere se sei celiaca? Qui un articolo dove ci sono dei consigli per capire se sei celiaca! http://salute.uncome.it/articolo/come-capire-se-sono-celiaco-5612.html Comunque, ti consiglio di non demordere e provare a sentire un parere di un nuovo medico! Un saluto dalla redazione di UnCome!
Carmen
Ciao,Stefania.Grazie per i consigli.Non ho fatto test per la celiachia,solo test per intolleranza al lattosio.Risultato positivo.Mai ho pensato alla celiachia.Farò i test.Grazie di tutto,buona giornata.
enza
cosa e la celiaca scusate lingnoranza ma non lo mai sentito e vorrei sapere cosa e grazie
Stefania Morese
rosella
Ho un dolore al fianco destro nella posizione alta. Il dolore non è continuativo ma si presenta principalmente quando faccio delle posizioni particolari, come girarmi sul letto ,facendo delle torsioni. Sono due giorni e non diminuisce . Credo possa essere un infiammazione del fegato é possibile? Mi potete dare dei consigli sono in ferie e non vorrei rovinare alla mia famiglia. Ringrazio anticipatamente per l'aiuto che potrete darmi anche se comprendo sia difficile non vedendomi. Grazie
Stefania Morese
Ciao Rossella! Si, potrebbe essere anche un infiammazione al fegato. Ma non allarmarti subito perchè le cause del dolore al fianco destro, come vedi dal nostro articolo, sono molte! Come cosa iniziale ti consiglio di leggere questi nostri due articoli http://salute.uncome.it/articolo/come-curare-il-dolore-al-fianco-destro-14119.html e http://salute.uncome.it/articolo/rimedi-naturali-per-il-dolore-al-fianco-destro-14607.html e vedere se il dolore si attenua oppure no. Se il dolore persiste allora cerca la piú vicina guardia medica e fatti visitare! Spero di esserti stata d'aiuto! Un saluto dalla redazione di UnCome!
antonella
Ho spesso un dolore lieve e fastidioso al fianco dx....marzo 2014 dopo una colica biliare mi hanno trovato del fango che è stato risolto con il deursil.....passano un po di mesi e a novembre altra colica qui ho fatto una risonanza magnetica con contrasto e mi trovano la coda del pancreas leggermente ingrossata causa una pregressa pancreatite con bie biliari e fegato nella norma.....gennaio 2015 dopo una endoscopia digestiva risultato tutto nella norma..... Dopo tutto questo io continuo ad avere dolore al lato dx e non si capisce il perché.... secondo voi cosa potrei fare ancora? Grazie mille
Michele Bonalumi
Ciao Antonella, se senti ancora dolore l'unico che puoi fare è esigere dei controlli più specifici ed approfonditi nella zona dove provi dolore, per identificare la causa, piccola che sia, del problema... Oppure cerca l'opinione di un altro medico. Spesso una seconda opinione è importante e da luce su altri aspetti che magari un altro medico o centro medico non avevano considerato. Speriamo che possa risolvere presto il tuo problema! Un saluto dalla redazione di unCome
Anna Viscardi
Il mio dolore al fianco destro va e viene duramte la giornata. Cosa può essere?
Michele Bonalumi
Ciao Anna, se non è continuo non dovrebbe essere nulla di grave, ti consiglierei di esporre i sintomi al tuo medico di base se persiste questo fastidio per più giorni! In ogni caso cerca di non preoccuparti. Un saluto da unCome
gigli
Ho da qualche giorno dolore al fianco destro e pancia gonfia.......soffro di reflusso gastroesofageo e prendo un protettore da mg 20. Verso sera e sempre forte.....cosa può essere?
Michele Bonalumi
Ciao Gigli, è probabile che stia soffrendo un problema di stomaco, Se i sintomi continuano ti consiglio di andare dal medico e seguire questi consigli su dei buoni rimedi naturali da assumere: http://salute.uncome.it/articolo/rimedi-naturali-per-il-dolore-al-fianco-destro-14607.html Un saluto da unCome!
mangialardo mina
E da tempo che soffro di questo malessere, e come un tarlo, la notte devo dormire con una postura strana. Questo dolore al fianco dx mi rovina tutte le giornate. Ho sofferto di calcolosi renale, Tanto che mi sono sottoposta ad un intervento chiamato doppio j. Solo che dopo una settimana dal intervento anno dovuto togliermi tutto, avevo perdite continue di sangue ed un dolore vaginale tremendo.... Gentilmente perchè ho questo dolore sul fianco dx che mi prende la parte posteriore dell fianco. Grazie
Michele Bonalumi
Ciao Mina, normalmente se è localizzato nella parte posteriore destra del fianco si tratta di problemi ai reni.. Purtroppo con le poche informazioni che abbiamo e non essendo professionisti non possiamo aiutarla più di tanto, le consiglio magari di cambiare medico per avere un'altra diagnosi oppure di andare in una clinica privata. Un saluto da unCome
damiano marzullo
dolore al fianco dura datre giorni ora si espande sulla schiena
Anonimo
Sono stata ricoverata dal 21 al 23 perché avevo un dolore al fianco destro, causa colica renale. Mi hanno fatto le flebo di zantak dicloreum e spasmex per due volte al giorno, queto puo essere la causa del ritardo del ciclo?

Cause del dolore al fianco destro
1 di 4
Cause del dolore al fianco destro