Condividi

Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare
Immagine: medellin.olx.com

La passeggiata del cane è uno dei momenti, allo stesso tempo, più importanti e delicati del giorno. L'esercizio del proprio cane è fondamentale affinché canalizzi tutta la sua energia e si liberi dalle tensioni accumulate, oltre ad approfittarne per fare i bisogni. A volte può accadere che il cane si fermi di colpo, si sieda e decida di non voler camminare più, o direttamente non voglia camminare dall'inizio della passeggiata. Cosa fare quando avviene ciò? In questo articolo di unCome ti spieghiamo cosa fare se il tuo cane non vuole camminare per sapere come risolvere il problema e riprendere la passeggiata.

Potrebbe interessarti anche: 10 segnali che il tuo cane ti vuole bene
Passi da seguire:
1

Che il cane si fermi nel mezzo della passeggiata e non voglia più camminare può accadere per svariati motivi. Più comunemente, per non aver insegnato correttamente al tuo cane a passeggiare. Le cattive pratiche possono provocare che il cane acquisisca cattive abitudini, come quella di non camminare. Un altro motivo per cui il cane non vuole camminare è perché può essere semplicemente stanco e ha bisogno di prendere un attimo di respiro.

Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare - Passo 1
2

Se il tuo cane è adottato e ha avuto un proprietario precedente, un'altra possibilità è che la passeggiata gli produca un trauma, paura e quindi non vuole camminare. Se non lo è, forse ci sono motivi in strada che gli fanno paura, come il rumore delle macchine, i motorini o i bambini. Ultima delle alternative più comuni è che il cane si sia fatto male in qualche articolazione o sulle zampe che gli fanno male camminando. In questi casi, porta il tuo cane dal veterinario quanto prima affinché possa essere curato.

Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare - Passo 2
3

Se non ha nessun dolore, dovrai seguire queste raccomandazioni per porre rimedio e riprendere la passeggiata. Il tuo cane deve associare la passeggiata con cose positive, per cui, porta sempre un sacchetto di premi e un qualche giochino. Un modo molto efficace di far sì che il cane cammini è mostrargli il giocattolo affinché abbia una motivazione.

Mostraglielo e fai piccoli passi avanti per obbligare il tuo cane ad alzarsi e camminare. Quando lo fa premialo con il giocattolo o uno zuccherino. Il condizionamento positivo è vitale per addestrare il tuo cane.

4

Un'altra causa per cui il cane decide di smettere di camminare è la stanchezza. Se è così, è perché non hai svolto le pause adeguate. Porta il cane a passeggiare in un luogo ampio, come un parco, e, dopo un po' di tempo, fermati, siediti su una panca e lascia che il cane riposi. In questo momento puoi dargli il giocattolo perché si stiri e ci giochi. Fai pause di 10 minuti e riprende la passeggiata.

Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare - Passo 4
5

Se il cane ha paura di tutti i rumori della strada, inclusi quelli prodotti dai bambini, è consigliabile mantenersi fermi e non dare per scontata la paura del cane. Il tuo atteggiamento è fondamentale dato che, senza renderti conto, lo trasmetti al cane e aggravi il suo comportamento e sensibilità.

Così, quando passa un' auto rumorosa, un bambino, una motocicletta o qualsiasi elemento che produce un forte rumore, non dargli importanza e da' un biscottino apposito per cani al tuo animale per distrarlo e far sì che non abbia paura. In questo modo non si curerà degli elementi che gli fanno paura e non si fermerà. Poco a poco, riduci questi premi in cibo fino a ottenere che il cane normalizzi la situazione e non abbia paura.

Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare - Passo 5
6

Per far venire voglia di camminare al tuo cane e non farlo fermare durante la passeggiata è molto importante educarlo correttamente. Ricorda che se il motivo della sosta è un trauma e fastidio fisico portarlo dal veterinario. Se dopo aver eseguito queste indicazioni il cane continua a non voler camminare, vai da uno specialista.

Se desideri leggere altri articoli simili a Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Animali domestici.

Scrivi un commento su Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare

Ti è piaciuto l'articolo?
2 commenti
Masini Caterina
Io ho un cane di razza beagle arie ' di 3 anni tra un mese lo sto portando da una settimana circa il mio cxane a camminare tutti i giorni circa un ora e mezza e a volte al ritorno si impunta e si ferma e non vuole piu camminarer io vado in un verso e lui vuole tornare indietro , oppure si ferma e non cammina piu , io l'ho preso in braccio per 20/30 metri poi l'ho rimesso giu e sono riuscita a farlo ripartire , puo avere qualche problema o magari e troppo il tempo che cammina tutti i giorni? Vorrei fare presente anche un altro episodio un giorno al parco ha corso con altri cani per un oretto era un po caldo e ha bevuto tanto e quando sono uscita dal parco non c'e l'ha fatta ad arrivare alla macchina l'ho dovuto portare in braccio poi a casa respirava con la lingua fuori e gli ho fatto delle spugnature fresche poi dopo si e' ripreso .Grazie.
Michele Bonalumi
Ciao Caterina, per ciò che è accaduto al parco sicuramente sarà dovuto al calore e alla fatica che insieme hanno reso molto stanco il tuo cane. Ciò che ti consiglio è diminuire un po' il tempo della passeggiata, però essendo la razza beagle abbastanza attiva, se continui a vederlo stanco è meglio fargli dare una occhiata da un veterinario! Un saluto da unCome!
Maddalena
Non si danno gli "zuccherini" ai cani! I dolci sono alimenti vietati!
Michele Bonalumi
Ciao Maddalena, credo che la nostra autrice intendesse con zuccherini dei piccoli premi da mangiare. In ogni caso grazie per la segnalazione e cambieremo questa frase equivoca! Un saluto da unCome

Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare
Immagine: medellin.olx.com
1 di 5
Che cosa fare se il mio cane non vuole camminare

Torna su