Condividi

Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 10 ottobre 2017
Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti

La salute orale è un aspetto che ha acquistato importanza con il passare degli anni. Acquisire una buona abitudine per quanto riguarda l'igiene orale è fondamentale per evitare eventuali patologie della bocca come il tartaro. L'accumulo di batteri in bocca provoca la formazione di placca dentale, danneggiando la salute della bocca e esponendola a un maggior rischio di subire problemi, che potrebbero comportare la perdita di denti. Su unCome.it ti spieghiamo i migliori rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti.

Potrebbe interessarti anche: Come curare la stomatite con rimedi naturali
Passi da seguire:
1

L'accumulo di batteri attraverso il cibo e le bevande che ingeriamo quotidianamente è il principale responsabile della formazione di tartaro nella bocca. Tuttavia, una buona igiene orale mediante uno spazzolamento adeguato dei denti e la visita dal dentista una volta all'anno, sono essenziali per evitare la formazione di placca batterica, responsabile di molte delle patologie della bocca, nonché della carie e di altri problemi. Il problema del tartaro è che, una volta formato, è molto difficile da eliminare, provocando gengivite e persino parodontite, un'infiammazione delle gengive che, se non curata, può danneggiare le articolazioni e le ossa che sostengono i denti, provocandone la caduta.

Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti - Passo 1
2

Il rimedio naturale per eccellenza per eliminare il tartaro dalla bocca è il bicarbonato di sodio. Questa sostanza ha un grande potere antisettico eccellente per combattere i batteri e il tartaro dei denti. Per usarlo, occorre solo mescolare un po' di bicarbonato di sodio con acqua e applicarlo sulle setole del nostro spazzolino da denti. In modo che lo smalto dentale non venga danneggiato, dovremmo limitarne l'utilizzo a due volte al mese. Oltre ad aiutarci a eliminare il tartaro dentale, il bicarbonato di sodio combatte l'acidità di stomaco.

Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti - Passo 2
3

Un altro rimedio naturale per eliminare il tartaro dentale in maniera efficace è il carbone attivo. Oltre a combattere il tartaro dei denti, questo composto aiuterà a sbiancarli e a prevenire eventuali malattie della bocca. Possiamo procurarcelo nelle erboristerie o altri negozi specializzati e, nonostante l'aspetto nerognolo possa darci l'impressione contraria di quella che vogliamo ottenere, è un buon modo per eliminare il tartaro. È di vitale importanza essere certi che il carbone sia di origine vegetale, e che non provenga dal petrolio, poiché in tal caso avrebbe un effetto tossico. Per beneficiare dei suoi effetti, dobbiamo spazzolare i denti applicando un po' di carbone attivo per pochi minuti. Come per il bicarbonato di sodio, dobbiamo evitare di utilizzarlo in eccesso per non danneggiare lo smalto.

Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti - Passo 3
4

Anche i risciacqui con olio possono essere efficaci come rimedi naturali per eliminare il tartaro dei denti. In particolare, l'olio di semi di girasole può essere utilizzato a tale fine, in quanto elimina le tossine e pulisce la bocca, oltre ad aiutare a combattere alcuni problemi dentali.

Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti - Passo 4
5
  • Limone. Il succo di limone è un rimedio casalingo per eliminare il tartaro dei denti oltre a sbiancarli. L'inconveniente è che il suo componente acido può arrivare a danneggiare lo smalto dei denti consumandone la superficie. Per cui non si consiglia l'uso in maniera frequente.
  • Pomodori e fragole. Questi alimenti sono ricchi di vitamina C, la quale fa bene per prevenire il tartaro. Una buona maniera di trattare il tartaro dei denti è tagliare a metà questi alimenti, passarli sulla superficie dei denti e aspettare qualche minuto prima di bere o masticare un alimento. Inoltre, una buona maniera di potenziarne l'effetto è sciacquarsi dopo con il bicarbonato di sodio.
  • Semi. In particolare, i semi di sesamo aiutano a eliminare il tartaro dei denti. Per ottenere l'effetto desiderato, dobbiamo mettere un cucchiaio in bocca e masticare i semi senza ingerirli. Quando avrai masticato i semi spazzola i denti come se fosse un dentifricio.
Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti - Passo 5
6

Alcuni consigli da tenere a mente possono aiutare al momento di allontanare il tartaro e ridurre le possibilità che si formi la placca batterica sui denti.

  • Evitare certi cibi. Gli alimenti molto ricchi di zucchero sono i più inclini a creare problemi ai denti, come carie o placca dentale. Il problema non è solo mangiare cibo potenzialmente dannoso ma alcuni componenti di questi si mescolano con la saliva e danneggiano lo smalto dentale, rendendolo più propenso a soffrire di problemi come l'accumulo di tartaro. Una buona maniere di aiutare in tal senso è aggiungere nella dieta alimenti ricchi di calcio, come yogurt e il latte.
  • Masticare vegetali crudi. I vegetali crudi come la carota stimolano la segregazione benefica di saliva che combatte i batteri presenti in bocca.

Impara a evitare il tartaro nei denti in questo articolo.

Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti - Passo 6

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita salutare.

Scrivi un commento su Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti

Ti è piaciuto l'articolo?

Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti
1 di 7
Rimedi naturali per eliminare il tartaro dai denti

Torna su