Condividi

Quali sono i sintomi di un'infezione vaginale

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 13 settembre 2017
Quali sono i sintomi di un'infezione vaginale

Le infezioni vaginali sono molto comuni nella donna e non necessariamente vanno collegate all'attività sessuale. Sebbene alcune si trasmettano in questo modo, altre sono semplicemente prodotto della proliferazione di funghi nella zona e spariranno con il trattamento opportuno. Su unCome.it ti spieghiamo quali sono i sintomi di un'infezione vaginale e i tipi più comuni che esistono.

Potrebbe interessarti anche: Quali sono le cause delle infezioni vaginali
Passi da seguire:
1

Alcune infezioni vaginali possono presentarsi senza sintomi ma nella maggior parte dei casi ci sono circa quattro segnali che ci indicano che qualcosa non funziona bene nella nostra zona intima.

Il primo è il cambiamento nell'aspetto e odore del flusso. Se il tuo flusso ha odore acido o senti un cattivo odore e se, allo stesso tempo, senti che è più denso del normale oppure ha un colore poco abituale, è possibile che si tratti di un'infezione. I cambiamenti di odore nel flusso tendono a essere un segnale molto chiaro di infezione o condizione intima.

2

Un altro dei sintomi di un'infezione vaginale è il prurito nella zona, che può estendersi anche ad altre aree come il clitoride. Lo stesso può passare da lieve a forte man mano che l'infezione aumenta.

3

Anche il bruciore all'urinare, prodotto dal prurito e dai fastidi, è molto comune in un'infezione vaginale, ciò fa sì che molte persone la confondano con l'infezione alle urine.

4

Infine, tra i sintomi di un'infezione delle urine sono inclusi anche il dolore e i fastidi durante i rapporti sessuali. La penetrazione può generare dolori, prurito e disagio nella vagina, nella parte esterna o interna e anche nell'area del ventre.

5

È importante tenere presente che questi sintomi si possono presentare in modo isolato senza implicare un'infezione vaginale. Per esempio il cambiamento nell'aspetto del flusso si presenta durante i giorni in cui ovuliamo, quando il muco è più abbondante e denso, tuttavia ciò non significa che abbiamo un'infezione.

6

Le infezioni vaginali più comuni sono:

  • L'infezione batterica, che ci si trasmette sessualmente e che è molto comune nelle donne in età riproduttiva.
  • La candidosi, prodotta dalla crescita del fungo Candida, un tipo di infezione che si addice perfettamente ai sintomi descritti.
  • La tricomoniasi, un'infezione comune trasmessa sessualmente che è trattabile con una cura specifica.
7

Se sospetti di aver un'infezione vaginale la cosa migliore è andare dal tuo ginecologo per trovare il trattamento opportuno. Se soffri frequentemente di infezioni vaginali, è consigliabile consultare uno specialista per scoprire le cause che generano questa condizione. Inoltre, ti consigliamo di consultare il nostro articolo su come curare la zona vaginale, per scoprire alcune misure che ti aiuteranno a prevenire tali infezioni.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Quali sono i sintomi di un'infezione vaginale, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La salute della famiglia.

Scrivi un commento su Quali sono i sintomi di un'infezione vaginale

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
castriotta stefano
Può una infezione vaginale di qualsiasi tipo trasmettere un batterio ad un uomo tramite rapporto sessuale e causare danni irreversibile ai reni fino alla dialisi.Le chiedo questo perché ho lavorato molti anni in Africa avendo avuto rapporti sessuali con donne indigene,mi fù diagnosticato in quel periodo una infezione renale che mi portò alla dialisi e al successivo trapianto renale.Grazie
Cecilia Natale (Autore/autrice di unCOME)
Salve Stefano, da unCOME non abbiamo la facoltà di formulare né diagnosi né prescrivere terapie, per cui le consigliamo di rivolgersi a un medico. Un saluto dalla redazione di unCOME.

Quali sono i sintomi di un'infezione vaginale
Quali sono i sintomi di un'infezione vaginale

Torna su