menu
Condividi

Perché mi fa male il tendine d'Achille

 
Di Chiara Perretti. Aggiornato: 14 settembre 2017
Perché mi fa male il tendine d'Achille

Il tendine d'Achille è il tendine più grande del corpo ed è situato nella parte superiore del tallone, è collegato con i due muscoli del polpaccio e insieme si occupano di sopportare tutto il nostro peso camminando. Il dolore al tendine d'Achille può accadere se gli diamo più attività di quella che può sopportare, per cui è molto comune negli sportivi, in quanto si espongono di più al sovraccarico facendo esercizio, anche se non solo gli atleti ne soffrono. Per sapere perché ti fa male il tendine d'Achille, continua a leggere questo articolo di unCome.it.

Potrebbe interessarti anche: Come trattare un tendine infiammato
Passi da seguire:
1

Quando sforziamo in eccesso il tendine d'Achille, potremmo subire la cosiddetta tendinite d'Achille, un'infiammazione del tendine a causa dello sforzo estremo a cui è sottoposto. Se non la trattiamo, può diventare cronica e ostacolare o impedirci di camminare, ecco perché si raccomanda di evitare uno sforzo fisico eccessivo in questa zona del piede.

2

Gli atleti sono più propensi a subire questo tipo di danni al tendine d'Achille, essendo i corridori, i giocatori di pallacanestro, i tennisti e i ballerini i più suscettibili a causa dello stress a cui sottopongono il tallone nelle loro attività sportive, soprattutto esponendosi a movimenti bruschi e frenate improvvise.

Ma gli atleti non sono gli unici che possono sperimentare dolore al tendine d'Achille, chiunque può subirlo aumentando il proprio grado di attività. Quando passiamo un periodo di inattività e torniamo a realizzarla, possiamo subire una tendinite d'Achille se non cominciamo piano piano l'attività fisica. Un inizio brusco sarà uno dei motivi più comuni per infortunarci al tendine più grande del corpo umano.

Perché mi fa male il tendine d'Achille - Passo 2
3

Anche a causa del cambiamento di scarpe o a una taglia scelta male possiamo sentire dolore al tendine d'Achille, lo stesso vale quando utilizziamo una scarpa già molto consumata che non offre un valido supporto al piede. Così sottoponiamo il tendine a tensioni eccessive che non può sopportare, è allora che si indebolisce e fa male a causa dell'infiammazione.

Anche le scarpe con il tacco nella donna possono determinare un danno cambiando la scarpa bassa poiché il tendine è sottoposto a tensioni eccessive per il cambiamento che eseguono i muscoli del polpaccio per adattarsi a entrambi i tipi di scarpe ogni volta.

Perché mi fa male il tendine d'Achille - Passo 3
4

Anche per aver corso in salita possiamo subire lesioni al tendine d'Achille, in quanto questo tende ad allungarsi più del solito quando effettuiamo questa attività. Lo stesso vale quando corriamo o facciamo esercizio su una superficie eccessivamente dura o irregolare, come può accadere sull'asfalto o sulla sabbia della spiaggia.

Un altro dei motivi per cui fa male il tendine d'Achille è l'eccessiva pronazione, che accade quando i piedi ruotano verso l'interno, soprattutto correndo. Esercitiamo pressione sul tendine che può dare inizio ai fastidi nella zona.

5

Eseguire esercizio senza riscaldamento è uno dei principali fattori di rischio per subire una tendinite d'Achille, perché non essendo preparato il muscolo, l'atleta esercita troppa pressione, sforzando il tendine a realizzare un sovraccarico a cui non è pronto. Pertanto è molto importante realizzare correttamente le sessioni di riscaldamento prima di iniziare qualsiasi attività fisica, maggiormente quelle che richiedono un intervento di questa zona, come correre.

Perché mi fa male il tendine d'Achille - Passo 5
6

Ma oltre a subire una tendinite d'Achille, possiamo anche accusare una borsite retrocalcaneare, un'altra causa molto comune del dolore al tendine d'Achille. Ciò si verifica quando c'è un'infiammazione tra il tendine d'Achille e l'osso del tallone, facendo diventare questa parte spessa, arrossata, gonfia e molto sofferente.

Infine, per sapere perché ti fa male il tendine d'Achille, occorre valutare se abbiamo subito qualche lesione traumatica, come un incidente che abbia potuto rompere il tendine.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Perché mi fa male il tendine d'Achille, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Perché mi fa male il tendine d'Achille
1 di 4
Perché mi fa male il tendine d'Achille

Torna su