Condividi

Frullati proteici per dimagrire fatti in casa

Frullati proteici per dimagrire fatti in casa

Quando si tratta di dimagrire non esistono miracoli o formule magiche: è necessaria tanto forza di volontà e desiderio di cambiare le proprie abitudini. Affinché il processo sia più facile e con meno rinunce possibile, però, molte persone cercano alternative per raggiungere l'obiettivo di dimagrire senza rinunciare al gusto e ad alcuni sapori che si amano particolarmente.

I beveroni proteici per dimagrire sono ottimi perché rappresentano un'opzione sana e naturale con poche calorie e, allo stesso tempo, appagare il senso di sazietà. Aggiungere bevande proteiche alla dieta non significa sostituire i pasti, bensì sfruttare al massimo le proprietà delle proteine per aiutare il corpo a ricevere il fabbisogno calorico quotidiano senza avere costantemente fame. In questo articolo di unCOME ti offriamo 3 ricette di frullati proteici per dimagrire fatti in casa. Provali subito!

Potrebbe interessarti anche: Come prendere la spirulina per dimagrire

Frullati proteici per dimagrire: perché prenderli?

Le proteine sono molecole formate da amminoacidi che si trovano negli alimenti e sono composte da idrogeno, carbonio, ossigeno, azoto, zolfo e fosforo. È l'azoto a rendere le proteine così importanti perché è difficile trovarlo in altri cibi ed è fondamentale per la crescita e lo sviluppo.

Le principali funzioni delle proteine nel corpo sono:

  • Velocizzare le reazioni chimiche del metabolismo
  • Trasportare ossigeno con il sangue
  • Rigenerare i muscoli

Non tutti capiscono quanto sia importante assumere proteine prima di fare esercizio fisico e quanto aiutano a perdere peso: quando i muscoli fanno esercizio, hanno bisogno di energia che, dopo 45 minuti di allenamento, viene presa dai grassi. Tuttavia, una volta finito di fare esercizio, le cellule hanno bisogno di rigenerarsi in modo che il muscolo recuperi le energie dopo l'esercizio svolto. Come riparare le cellule muscolari dopo aver fatto sport? Con le proteine!

Proteggere la massa muscolare e allo stesso tempo aumentarla mediante il consumo di proteine è importantissimo perché il muscolo è il tessuto metabolico più attivo di tutto il corpo, per cui più massa muscolare si ha, più grassi si riescono a bruciare. Per questo motivo bisogna combinare i frullati proteici per dimagrire fatti in casa con una dieta povera di calorie e una scheda di allenamento in palestra adatta alle proprie possibilità.

Quante proteine assumere al giorno?

L'ideale è che una persona assuma quotidianamente 1 grammo di proteine per chilo corporeo: una persona che pesa 100 chili, quindi, dovrebbe consumare 100 grammi di proteine al giorno. Per chi vuole perdere peso, il consiglio migliore è distribuire tale quantità in sei pasti, ma spesso è difficile o troppo pesante assumerle ed è per questo motivo che le proteine solide vengono sostituite dai frullati proteici per dimagrire fatti in casa.

Le proteine sono fondamentali per perdere peso perché hanno un apporto calorico basso per l'organismo, il che significa che una persona consumerà meno calorie di quelle bruciate facendo esercizio. L'ideale è assumere le proteine nel momento in cui si ha più fame, perché oltre a dare un senso di sazietà, tengono sotto controllo l'appetito fino all'ora del pasto principale.

Non bisogna dimenticare, però, che il corpo ha bisogno di seguire una dieta bilanciata che comprenda cibi appartenenti a tutti i gruppi alimentari e seguire una dieta proteica porterà a carenze o scompensi: ricordiamo, infatti, che è grazie ai carboidrati che il corpo assorbe correttamente le proteine.

Frullati proteici per dimagrire fatti in casa - Quante proteine assumere al giorno?

Frullato proteico per dimagrire alla banana, avena e latte

Una delle ricette di frullati proteici per dimagrire più diffusa ed efficace contiene banana e avena, un alimento ricco di un tipo di fibra che ha le seguenti proprietà:

  • Aiuta ad assorbire il grasso accumulato nell'organismo.
  • Stimola il transito intestinale.
  • Combatte la stitichezza.
  • Depura il corpo dalle tossine accumulate.

Si tratta di un beverone ottimo da prendere prima di fare esercizio perché contiene la banana, ricca di potassio, sostanza che dà molta più energia quando si fa esercizio. Inoltre, per assumere più proteine, aggiungeremo anche albumi d'uovo al frullato.

Ingredienti:

  • 3 albumi
  • Un bicchiere di latte scremato.
  • Due cucchiai di fiocchi d'avena.
  • 1 banana.

Metti tutti gli ingredienti in un frullatore, zucchera con del dolcificante, ed è pronto! D'estate, quando fa molto caldo, puoi aggiungere del ghiaccio e fare una granita.

Frullati proteici per dimagrire fatti in casa - Frullato proteico per dimagrire alla banana, avena e latte

Frullato proteico per dimagrire alle fragole

Le fragole sono antiossidanti che stimolano la formazione di collagene, sostanza indispensabile per la salute di muscoli, cartilagini e articolazioni. Questo frullato proteico unisce due porzioni proteine, per cui si consigli di berlo prima di fare esercizio o quando si ha tanta fame e poco tempo per preparare da mangiare, come per esempio di mattina.

Ingredienti:

  • 3 albumi.
  • 2 cucchiai di gelatina senza zucchero.
  • Una manciata di fragole.
  • 1 bicchiere d'acqua o di latte scremato.

Metti tutti gli ingredienti in un frullatore, aggiungi 5 cubetti di ghiaccio e bevi subito dopo.

Frullati proteici per dimagrire fatti in casa - Frullato proteico per dimagrire alle fragole

Frullato proteico per dimagrire all'arancia, ananas e crescione

È uno dei beveroni proteici per dimagrire che aiuta anche a combattere l'invecchiamento delle cellule poiché contiene potenti antiossidanti come arancia e crescione, ricchi anche di vitamina C. L'ananas, invece, ha un effetto diuretico che combatte la ritenzione idrica favorendo la perdita di peso.

Ingredienti:

  • Succo di un'arancia.
  • 2 fette d'ananas.
  • Una manciata di crescione.
  • 3 albumi.
  • 1 bicchiere d'acqua.
  • Dolcificante.

Metti tutti gli ingredienti nel frullatore, servi e prendilo a digiuno. Trascorse due ore, fai colazione come di solito.

Quando è meglio prendere un frullato proteico?

Di seguito ti elenchiamo i migliori momenti della giornata per prendere i beveroni proteici per dimagrire:

  • Poco prima di fare sport.
  • Entro un'ora dalla fine dell'allenamento.
  • A digiuno.
  • Come merenda tra i pasti principali per tenere a bada la fame.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Frullati proteici per dimagrire fatti in casa, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La salute della famiglia.

Scrivi un commento su Frullati proteici per dimagrire fatti in casa

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Sua valutazione:
Antonella
Buonissimo quello alla banana!
Cecilia Natale (Autore/autrice di unCOME)
Ciao Antonella, siamo felici che ti sia piaciuta la nostra ricetta! Un saluto da unCOME!

Frullati proteici per dimagrire fatti in casa
1 di 4
Frullati proteici per dimagrire fatti in casa

Torna su