Condividi

Come sapere se sono dipendente dalla cannabis

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 24 ottobre 2017
Come sapere se sono dipendente dalla cannabis

Se sei un fumatore abituale di marijuana, è possibile che tu ti sia chiesto se sei dipendente o meno da questa pianta. La marijuana è la droga illegale che più si consuma in tutto il mondo; si ritiene, infatti, che vi siano tra 129 e 191 milioni di consumatori di cannabis, ossia un 2.9% o un 4.3% della popolazione globale.

Gli effetti della cannabis a lungo termine possono causare gravi problemi alla percezione della realtà (allucinazioni, schizofrenia, ecc.), nonché agli organi vitali, soprattutto ai polmoni. Su unCome vogliamo aiutarti a capire come sapere se sei dipendente dalla cannabis.

Passi da seguire:
1

Se sei un fumatore abituale di marijuana e vuoi sapere se sei dipendente dalla cannabis, è importante che presti attenzione soprattutto a determinati segnali fisici o mentali che puoi sperimentare (leggi di cosa devi tenere conto se fumi cannabis) La marijuana, infatti, ha effetti a lungo termine molto chiari che possono aiutarti a capire se sei dipendente da questa droga:

  • Meno memoria: uno degli effetti più evidenti del consumo di marijuana è la perdita della capacità di creare nuovi ricordi. Il THC colpisce l'ippocampo cerebrale, impedendogli di immagazzinare correttamente le nuove informazioni ricevute.
  • Meno coordinamento: se ti rendi conto che il tuo coordinamento fisico e il tuo equilibrio diminuiscono, o che i tempi di reazione a uno stimolo sono maggiori del solito, è perché gli effetti della marijuana stanno già colpendo il tuo cervello.
Come sapere se sono dipendente dalla cannabis - Passo 1
2

Un altro modo per sapere se sei dipendente dalla cannabis è prestare attenzione alla quantità di droga che ti è necessario assumere per sentire gli effetti desiderati. Le persone che iniziano a drogarsi, all'inizio hanno bisogno di una quantità inferiore rispetto a quella richiesta dal loro corpo dopo un certo lasso di tempo.

Questo perché aumenta la tolleranza del corpo verso la sostanza in concreto, quindi più droga ti serve, più tollerante sta diventando il tuo corpo e, pertanto, maggiore è la sua dipendenza dalla sostanza.

Come sapere se sono dipendente dalla cannabis - Passo 2
3

Un altro modo per sapere se sei dipendente dalla marijuana è prestare attenzione alle sensazioni che provi quando non ne assumi. Valutare la sindrome da astinenza è essenziale per determinare se sei dipendente o meno; puoi rilevare la presenza e il livello della sindrome se sperimenti uno di questi sintomi:

  • Sei nervoso e impaziente
  • Non riesci a smettere di pensare alla marijuana
  • Non riesci a dormire
  • Sei di mal umore
  • In caso di una dipendenza più grave, i sintomi clinici possono includere tremori, aumenti o riduzioni di temperatura, vertigini o dolori più forti.
4

Se sperimenti uno di questi sintomi, allora è molto probabile che tu sia dipendente dalla cannabis, pertanto è di vitale importanza che tu smetta di consumarne e te ne allontani.

Il trattamento della dipendenza dalla cannabis è specifico e deve essere tenuto sotto controllo da uno specialista: può prevedere una terapia farmacologica o un ricovero ospedaliero per controllare l'ansia e la voglia di fumare.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come sapere se sono dipendente dalla cannabis, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Salute mentale.

Scrivi un commento su Come sapere se sono dipendente dalla cannabis

Ti è piaciuto l'articolo?

Come sapere se sono dipendente dalla cannabis
1 di 3
Come sapere se sono dipendente dalla cannabis

Torna su