Condividi

Come perdere peso con i semi di lino

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 28 novembre 2017
Come perdere peso con i semi di lino

Stai cercando di dimagrire? Vuoi toglierti quei chiletti di troppo? Se è così, probabilmente stai provando con qualche dieta ipocalorica e l'attività regolare di esercizi fisici per raggiungere l'obiettivo. Però, oltre a questo, dovresti sfruttare anche le proprietà dimagranti di alcuni prodotti naturali che si sono convertiti in perfetti alleati per ridurre le taglie, come il caso dei semi di lino. Se ancora non hai sentito parlare di loro, fai attenzione al seguente articolo di UnCome nella quale ti spieghiamo come perdere peso con i semi di lino, un trattamento naturale ed efficace che ti servirà per modellare il tuo corpo.

Avrai bisogno di:
Potrebbe interessarti anche: Come fare olio di sesamo
Passi da seguire:
1

I semi di lino contano con diverse proprietà molto benefiche per la salute, però contano anche con quelle vincolate alla perdita di peso. A continuazione, ti spieghiamo in dettaglio il perché i semi di lino si sono convertiti nel grande prodotto naturale per dimagrire in forma naturale:

  • Contiene componenti antiossidanti, i quali migliorano il metabolismo e l'assorbimento dei grassi.
  • Il suo elevato contenuto di fibra dietetica, fa si che sia ideale per dare un effetto saziante e, così, poter ridurre le quantità di cibo che si ingeriscono.
  • Migliora il sistema digerente grazie anche al su contenuto di fibre, aiutando l'organismo ad espellere tutti i residui di cui non ha bisogno ed evitando l'infiammazione del ventre.
  • I suoi acidi grassi favoriscono l'eliminazione di tossine e liquidi accumulati attraverso l'urina, migliorando così il funzionamento dei reni.
  • Contenendo acidi grassi e omega 3, aiutano a diminuire il gusto o la voglia di alimenti dolci e zuccherati.
Come perdere peso con i semi di lino - Passo 1
2

Se desideri approfittare degli effetti che procurano i semi di lino per dimagrire, sarà fondamentale che rispetti le dosi raccomandate dagli specialisti e che, inoltre, complementi il loro consumo con una dieta equilibrata e di poche calorie e una routine di esercizio fisico. Al contrario, non potrai ottenere i risultati sperati e riuscire a definire la propria figura perdendo alcuni chili.

3

Questi semi si possono prendere in diversi modi però, senza dubbio, il più efficace per perdere peso con i semi di lino è mediante il consumo di un preparato che ti mostriamo di seguito. Per iniziare, avrai solamente bisogno di un cucchiaio di semi di lino macerati e un bicchiere d'acqua; per prima cosa, dovrai mettere i semi di lino a bollire in una pentola d'acqua, lasciali riposare alcuni minuti e toglili dal fuoco quando vedi che l'acqua inizia ad avere una consistenza viscosa. Cola la miscela per togliere i resti di semi e prendi quest'acqua di semi di lino una volta al giorno, che sia prima della colazione o del pranzo.

In modo progressivo e se vedi che ti fa bene, potresti aumentare le dosi e aggiugnere due cucchiai di semi di lino a questo preparato al posto di uno solo. In questo caso, bevi il composto una volta al giorno o dividirlo in due volte, come preferisci.

4

In generale, non si raccomanda il consumo di più di tre cucchiai di semi di lino al giorno, per tanto se ne usi una per fare il preparato precedente, le restanti le puoi prendere aggiunte ad altri piatti o ingredienti sani, come ad esempio insalate, zuppe, creme, purè, yogurt o cereali. Nell'articolo su come mangiare i semi di lino potrai trovare molte alternative.

Un'altra magnifica opzione è preparare succhi naturali per perdere peso e aggiungere un cucchiaino piccolo di semi di lino per potenziare le loro proprietà dimagranti. È importante lasciare che i semi di lino riposino dentro il succo per almeno 3 minuti e berlo subito dopo, altrimenti il succo potrebbe ossidarsi e perdere la propria efficacia.

Come perdere peso con i semi di lino - Passo 4
5

Non è consigliato mangiare i semi di lino per dimagrire in grandi quantità e neanche per periodi di tempo molto prolungati, poichè potresti avere degli effetti secondari come diarrea e feci molli. Allo stesso modo, ti consigliamo prima di iniziare il loro consumo, si consultare il tuo medico per vedere se non comporta un rischio per la tua salute, perchè ci sono dei casi in cui il consumo di semi di lino è sconsigliato, come durante le gravidanze o durante il periodo di allattamento, se si soffre di alcuna malattia intestinale o se si stanno facendo alcuni trattamenti farmacologici, visto che potrebbe interferire con il buon assorbimento del medicinale.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come perdere peso con i semi di lino, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita salutare.

Consigli
  • Tieni a mente che il lino è uno stimolante della digestione, al quale il corpo si abitua. Una buona prassi è quella di assumerlo per qualche mese per poi fare una pausa per 3/4 settimane prima di ricominciare a usarlo.

Scrivi un commento su Come perdere peso con i semi di lino

Ti è piaciuto l'articolo?

Come perdere peso con i semi di lino
1 di 3
Come perdere peso con i semi di lino

Torna su