menu
Condividi

Come non vomitare quando sei ubriaco

Di Giorgio Gattoni. Aggiornato: 1 agosto 2018
Come non vomitare quando sei ubriaco

Ragazzi, diciamo la verità, è capitato a tutti di trovarsi a notte inoltrata in condizioni psicofisiche precarie a causa dei fumi dell'alcol. Tuttavia ci sono casi e casi, a volte uno è un po' alticcio, altre volte ubriaco, ma ci sono casi in cui si è esagerato e oltre ad essere ubriachi e facile stare male di stomaco e vomitare. Per ovviare a questa spiacevole situazione la redazione di uncome.it vi viene incontro con alcuni consigli basilari per evitare di vomitare quando avete bevuto troppo.

Potrebbe interessarti anche: Trucchi per far passare la sbronza

Il cibo

Se si esce presto e si comincia a bere dall'aperitivo, se non 'asciugate' un po' l'alcool mangiando qualcosa di sostanzioso, facilmente vi troverete molto ubriachi in poco tempo con alte possibilità di trovarvi a vomitare nel bagno del locale. Se invece avete cenato e poi uscite a bere con gli amici se non eccedete, l'apporto solido del cibo dovrebbe garantirvi una tenuta migliore. In ogni caso, se la notte si fa lunga, uno spuntino notturno è sempre gradito per evitare di stare male.

Prendersi una boccata d'aria

Spesso ciò che induce il vomito non è solo il fatto di avere bevuto eccessivamente e magari aver mangiato poco, ma anche che si sta in un ambiente chiuso, sovraffollato e troppo caldo, dove c'è poco ricircolo di ossigeno. Farvi un giro all'aperto se sentite i segnali che la pancia fa i capricci può essere un buon modo per evitare di stare male. Non eccedete al contrario però, perchè se uscita in maglietta in pieno inverno è facile che vi venga una congestione con risultati ancora peggiori..

Come non vomitare quando sei ubriaco - Prendersi una boccata d'aria

Bere acqua

Se vedete che il vostro livello alcolico ha raggiunto il limite e siete davvero cotti, ma non volete ancora tornare a casa, invece di continuare a bere alcolici e star male, una buona soluzione è bersi una bottiglia d'acqua. Vi idraterà e tenderà a far scendere l'effetto dell'alcol. Una buona soluzione è anche alternarla agli alcolici durante tutta la notte.

Non esagerare

Il consiglio più ovvio e anche quello che ha i migliori effetti è quello di sapervi conoscere e di non esagerare con l'alcol. Se siete già ubriachi, rendetevene conto, anche se a volte quando si è in compagnia si tende a lasciarsi andare. A volte un bicchiere di troppo può essere la goccia che fa traboccare...il vomito.

Alimenti consigliati

Pare che mangiare alcuni alimenti piuttosto che altri mentre si sta bevendo possa evitare di farci stare male, vomitare, o a bere i postumi il giorno successivo. Tra questi alimenti miracolosi ci sono i ceci. Quindi, magari mangiare dell'hummus come aperitivo o a cena può scongiurare situazioni complicate.

Come non vomitare quando sei ubriaco - Alimenti consigliati

Estratto di cactus

Può sembrare un rimedio un po' esotico, ma si trova in molti negozi biologici e in erboristeria. Pare che consumare succo di cactus prima di uscire a bere, possa rendere lo stomaco più resistente all'alcol e lenire gli effetti dei postumi il giorno successivo. Niente nausee né vomito. Ma in questo caso dovrete premeditare la vostra bevuta!

Come non vomitare quando sei ubriaco - Estratto di cactus

Bagnare con acqua alcune parti del corpo

Rinfrescarsi un po' quando si sente la nausea tipica di chi ha bevuto troppo fa bene. Le parti che vanno rinfrescate con acqua sono i polsi, i gomiti, il viso e la nuca o il collo. Se lo fate vi renderete conto di sentire un sollievo immediato

Come non vomitare quando sei ubriaco - Bagnare con acqua alcune parti del corpo

Mantenere la testa in alto

Se siete riusciti a tornare a casa ma la nausea vi prende non appena vi stendete a letto, è bene mettervi a dormire con un paio di cuscini dietro la testa, meglio ancora se in posizione semi-seduta. Ciò diminuirà il senso di nausea e vi permetterà di dormire senza spiacevoli sorprese.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come non vomitare quando sei ubriaco, ti consigliamo di visitare la nostra categoria La salute della famiglia.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?

Come non vomitare quando sei ubriaco
1 di 5
Come non vomitare quando sei ubriaco

Torna su