Condividi

Come incoraggiare un malato di cancro

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come incoraggiare un malato di cancro

Un malato di cancro dovrebbe avvertire che le persone che lo circondano non lo  respingano a causa della malattia. La malattia e la morte sono temi difficili da trattare per chi non li ha dovuti affrontare direttamente. La capacità di gestire la complessità di sentimenti che un malato di cancro si trova ad affrontare con umorismo, compassione e grazia è molto d’aiuto. Leggi i nosri consigli per provare a capire come si può confortare un malato di canrco.

Avrai bisogno di:
Passi da seguire:
1

Siate consapevoli della gravità della malattia. È importante sapere se il malato ha la possibilità di superare la malattia o meno. Regola il tuo atteggiamento in base alla prognosi del paziente, non aiuterai un malato terminale dandogli false speranze di miglioramento quando il cancro è avanzato ed incurabile.

2

Un malato di cancro apprezzerà molto un regalo non vuoto o delle attenzioni speciali, come una coperta fatta a mano, una compilation, un libro ben scelto, ecc. Compra della biancheria per il letto speciale, farà sentire al malato il tuo affetto ogni volta che la userà. Fa’ indossare al malato calze o pantofole per scaldarsi; dopo la chemioterapia potrebbe avvertire freddo e brividi. È una buona idea anche regalare un cappello durante il periodo in cui si sta facendo la chiemioterapia, quando i capelli iniziano a cadere.

3

Se il malato è religioso, è importante accompagnarlo nella preghiera ed in chiesa. Se non è religioso, trascorri del tempo con lui leggendogli poesie e saggi. Assicurati che i libri e le attività scelte siano coerenti con il suo credo e che abbia voglia di farle. Mettetegli a disposizione i suoi libri, album e film preferiti in modo che possa inrattenersi anche quando è solo.

4

Trascorri del tempo con il malato, indipendentemente dalla prognosi. Il tempo è la cosa più importante per un malato di cancro dopo la diagnosi. Porta i membri della famiglia a visitare il malato, in base a come e a quanto le forze del paziente e le regole dell’ospedale lo permettano. Prenditi il tempo necessarioper godere dela sua compagnia e per parlare delle cose di tutti i giorni, ad esempio della famiglia o di che fanno i vicini.

5

Se il malato lo desidera, condividi dei ricordi con lui; guardate insieme le foto con familiari ed amici. Riempi un album con tutti i ricordi del malato, ripercorrendo la sua vita, le sue relazioni e i risultati che ha ottenuto.

6

Sii rilassato e parla con naturalezza della malattia. Per incoraggiare un malato di cancro devi esserlo prima di tutto tu!

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come incoraggiare un malato di cancro, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento su Come incoraggiare un malato di cancro

Ti è piaciuto l'articolo?

Come incoraggiare un malato di cancro
Come incoraggiare un malato di cancro

Torna su