Condividi

Come fare l'olio di eucalipto

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 22 settembre 2017
Come fare l'olio di eucalipto

Le foglie di eucalipto sono altamente benefiche per la nostra salute grazie alle loro proprietà antisettiche e astringenti che ci proteggono contro le malattie respiratorie più comuni, come l'influenza o il raffreddore. La lor proprietà espettoranti ci aiutano a espellere meglio le secrezioni respiratorie causate da queste malattie, e la miglior forma di beneficiare di queste è tramite l'olio essenziale. Fabbricarlo in casa è facile, continua a leggere quest'articolo di unCome e scopri come fare l'olio di eucalipto.

Potrebbe interessarti anche: Come fare l'olio di rose in casa
Passi da seguire:
1

Per preparare l'olio di eucalipto casalingo avrai bisogno di foglie fresche, non secche, che mantengano tutte le loro proprietà e ottengano il miglior aroma. Avrai bisogno anche, di olio di mandorle (o di qualsiasi altro olio naturale se non disponi di questo) e alcune gocce di vitamina E. Usiamo la vitamina E, soprattutto, per conservare l'olio per più tempo, oltre che per sfruttarne le proprietà. Se non ne hai e utilizzerai l'olio in poco tempo, puoi farne a meno.

Come fare l'olio di eucalipto - Passo 1
2

La prima cosa che devi fare è tritare con le mani le foglie di eucalipto. Devi sminuzzarle il più possibile per estrarre la massima quantità di olio possibile. Essendo foglie fresche noterai che subito iniziano a liberare un po' di olio.

3

Ora inserisci le foglie triturate e l'olio estratto in una pentola o pentolino e aggiungi l'olio di mandorle. Bisogna aggiungere una tazza di olio ogni 10 grammi di foglie, circa. Ricorda inoltre che puoi utilizzare olio di cocco, d'oliva, ecc. Mettilo a fuoco lento e lascialo cuocere per cinque ore affinché si integrino bene gli ingredienti e si impregnino dell'aroma di eucalipto.

Come fare l'olio di eucalipto - Passo 3
4

Se utilizzi un olio naturale con proprietà infiammabili, anziché cucinarlo puoi lasciare la miscela a macerare per due settimane in un luogo privo di umidità e fresco. Questo sì, se decidi di farlo sul fuoco dovrai controllarlo e abbassare il fuoco, se necessario.

5

Quando l'olio di eucalipto sarà pronto, tanto se lo hai fatto al fuoco come se lo hai lasciato macerare, dovrai filtrarlo su un panno di cotone o garza. Fallo su un recipiente con chiusura ermetica per non dover spostarlo poi. Semplicemente, metti il panno sul recipiente, versa la miscela e avvolgila con il panno, poi fai un po' di pressione per spremere completamente tutto ciò che puoi.

6

Quando hai colato tutto, aggiungi alcune gocce di vitamina E, chiudi il barattolo e conservalo al buio, in un luogo privo di umidità e fresco. Tieni presente che l'olio di eucalipto casalingo durerà circa sei mesi, non di più. Metti alla prova questa ricetta e beneficia di tutte le sue proprietà.

Come fare l'olio di eucalipto - Passo 6
Immagine: reikiadomicilio.com

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come fare l'olio di eucalipto, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Vita salutare.

Scrivi un commento su Come fare l'olio di eucalipto

Ti è piaciuto l'articolo?

Come fare l'olio di eucalipto
Immagine: reikiadomicilio.com
1 di 4
Come fare l'olio di eucalipto

Torna su