Condividi

Come distinguere una contrattura muscolare e uno strappo

Di Chiara Perretti. Aggiornato: 16 gennaio 2017
Come distinguere una contrattura muscolare e uno strappo
Immagine: 7dni.com

Anche se si tratta di due lesioni muscolari simili, esistono differenze tra le caratteristiche di base di entrambe. Sia la contrattura che lo strappo si verificano sui muscoli, ed entrambi provocano un forte dolore e malessere generale in chi ne è colpito. Per differenziarle e poter agire di conseguenza, leggi questo articolo. Da unCome.it ti insegniamo a distinguere e a trattare sia la contrattura muscolare che lo strappo.

Potrebbe interessarti anche: Come curare uno strappo pettorale
Passi da seguire:
1

La contrattura muscolare, come indica il nome stesso, è una lesione dei muscoli. Consiste in una contrazione che continua nel tempo, una contrazione che non provoca nessun altro tipo di malessere nel muscolo.

2

Con la contrattura muscolare il processo naturale dei muscoli, basato sul rilassamento-contrazione degli stessi, viene alterato. Il muscolo si mantiene costantemente contratto.

3

La contrattura muscolare provoca l'infiammazione e la rigidità del muscolo, creando la sensazione di avere una palla nel muscolo stesso. Questo genera un dolore costante in chi ne soffre, oltre alla rigidità totale dell'area colpita. Leggi il nostro articolo per sapere come curare una contrattura muscolare.

4

Lo strappo muscolare è molto più grave dela contrattura, dato che provoca la rottura delle fibre che compongono i muscoli. In base alle dimensioni di tali fibre, la lacerazione può causare più o meno danni.

5

Le fibre dei muscoli sono raggruppate in fasci avvolti da un sottile involucro. La gravità dello strappo dipende dal fatto che si rompe questo involucro o una delle fibre muscolari.

6

Lo strappo di solito dipende da movimenti molto forti e bruschi. Generalmente, questo avviene negli sportivi per il costante sforzo muscolare a cui sono sottoposti. Questo tipo di lesione è molto più grave di una contrattura ed è facile da rilevare nei test effettuati da un medico specialista.

7

Lo strappo di solito ha un decorso di 21 giorni, processo nel quale si succedono fasi diverse. Lo strappo provoca molto dolore e l'immobilità totale dell'area colpita. Si consiglia di applicare molto ghiaccio nella zona per calmare il dolore causato dalla rottura della fibra muscolare.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come distinguere una contrattura muscolare e uno strappo, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Consigli
  • Consulta sempre uno specialista.
  • Non ritardare gli esami utili ad individuare il tuo tipo di problema.
  • Non ti automedicare e segui sempre i consigli del medico.

Scrivi un commento su Come distinguere una contrattura muscolare e uno strappo

Ti è piaciuto l'articolo?

Come distinguere una contrattura muscolare e uno strappo
Immagine: 7dni.com
Come distinguere una contrattura muscolare e uno strappo

Torna su