menu
Condividi

Come aumentare i globuli rossi

Di Stefania Morese. Aggiornato: 2 giugno 2020
Come aumentare i globuli rossi

Vedremo di seguito come aumentare i globuli rossi, chiamati anche eritrociti o emazie. Queste cellule sono responsabili del trasportare l'ossigeno dai polmoni ai nostri organi, perché ricchi di emoglobina. Essi sono le cellule più numerose del corpo: più di 5 milioni per millimetro cubo. Il midollo osseo è il luogo di nascita e di sviluppo dei globuli rossi, prima di essere poi gettati nel flusso sanguigno. La loro durata di vita è di circa 120 giorni: gli aminoacidi dei vecchi globuli rossi vengono a sua volta riciclati per formarne di nuovi. È possibile favorire e potenziare la produzione di globuli rossi.

Potrebbe interessarti anche: Quali alimenti aumentano i globuli rossi

Aumentare i globuli rossi con l'alimentazione

Una dieta equilibrata, variegata e di qualità assicura al corpo la longevità. I globuli rossi, uno degli elementi fondamentali per il corretto funzionamento del corpo e della mente, seguono questa regola. Per aumentare i globuli rossi è necessario:

  • Mangiare cibi ricchi di ferro, componente principale dell'emoglobina, la stessa che permette ai globuli rossi di trasportare l'ossigeno.
  • Prendere più vitamina C, perché favorisce l'assorbimento del ferro da parte dell'organismo. Anche le vitamine B6 e B12 svolgono questo ruolo.
  • Non trascurare l'acido folico, coinvolto nella formazione dei globuli rossi.
  • Evitare o limitare gli alimenti che inibiscono l'assorbimento di ferro, come il tè verde o il caffè.
  • Ridurre il glutine, difficile da immagazzinare, perché frena l'assorbimenti di ferro e acido folico in molte persone, per non parlare degli intolleranti al glutine.
Come aumentare i globuli rossi - Aumentare i globuli rossi con l'alimentazione

Aumentare i globuli rossi con lo sport

Lo sport stimola la produzione di globuli rossi in un modo totalmente distinto da quello dell'alimentazione: quando il corpo è stanco, inizia a sudare e l'ossigeno viene assorbito in grandi quantità, un segnale sta mandando al midollo osseo per assicurarsi il trasporto di quest'eccesso di ossigeno, cioè quello che stimola la formazione di globuli rossi.

Vi consigliamo di fare esercizio cardio-vascolare: fatelo almeno una volta a settimana e camminate per circa mezz'ora ogni giorno. Scegliete di muovervi a piedi piuttosto che con i mezzi pubblici e fate le scale invece che prendere l'ascensore.

Aumentare i globuli rossi con rimedi naturali

Nei negozi biologici, nelle farmacie e alcune volte nei supermercati, si trovano degli integratori alimentare ideali per aumentare i tuoi livelli di globuli rossi. Se non li trovate nei negozi, potete optare per cercarli su internet. Questi integratori sono:

  • Il whitania, che è una pianta in grado di aumentare l'emoglobina.
  • L'ortica, ricca di ferro, la puoi trovare in olio, capsule o infusione.
  • Il dong quai (o angelica china), ideale per aumentare la produzione di globuli rossi.

Prima di prendere qualsiasi integratore, consultate un medico.

Aumentare i globuli rossi con un trattamento medico

Un medico potrà prescrivere dei farmaci ricchi di ferro, di acido folico o ancora di vitamina C. Ci sono anche delle iniezioni di eritropoietina, un ormone renale che stimola la produzione dei globuli rossi nel midollo osseo. Nei casi più gravi si può prendere in considerazione una trasfusione di sangue. Naturalmente tutte queste misure devono essere seguite da un medico di competenza, a seguito di specifici esami del sangue.

Come aumentare i globuli rossi - Aumentare i globuli rossi con un trattamento medico

Cosa ostacola lo sviluppo dei globuli rossi

La salute e il benessere si basano su un fragile equilibrio. Alcune abitudini quotidiane possono rallentare la produzione dei globuli rossi, tra queste troviamo:

  • Eccessivo consumo di alcolici e di tabacco, che diminuisce la dimensione dei vasi sanguigni e rendono il sangue più viscoso, perciò viene rallentato il flusso del sangue.
  • La mancanza di idratazione: bevi circa 2 litri d'acqua al giorno. L'acqua è implicata in tutti i meccanismi dell'organismo, compreso la formazione di globuli rossi.
  • Il "cibo-spazzatura", cioè tutti quei cibi che presentano una carenza o assenza di vitamine e minerali essenziali per la produzione dei globuli rossi.
  • Stile di vita sedentario, cioè l'assenza totale o parziale di attività fisica settimanale.

Questo articolo è puramente informativo, in unCOME non abbiamo la facoltà di prescrivere nessuna cura né realizzare alcun tipo di diagnosi. Ti invitiamo ad andare dal medico nel caso in cui presenti qualsiasi tipo di malessere.

Se desideri leggere altri articoli simili a Come aumentare i globuli rossi, ti consigliamo di visitare la nostra categoria Malattie ed effetti collaterali.

Scrivi un commento

Ti è piaciuto l'articolo?
1 commento
Marco Sassi
Buongiorno,
il fegato ai ferri aumenta i globuli rossi.
Grazie Marco Sassi

Come aumentare i globuli rossi
1 di 3
Come aumentare i globuli rossi

Torna su